Condividi

Come rendere il gatto più affettuoso

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 14 dicembre 2018
Come rendere il gatto più affettuoso

Vedi schede di Gatti

I gatti hanno fama di essere animali indipendenti, non attaccati al proprio padrone e, in alcuni casi, persino scontrosi. Anche se alcuni esemplari possono comportarsi in questo modo, bisogna ricordare che alcuni di loro possono essere molto teneri e affettuosi.

Come le persone, ogni animale ha un carattere e una personalità propri e, spesso, il loro comportamento dipende da come vengono trattati.

Ciò significa che se il tuo gatto è un po' diffidente e difficile da avvicinare, il modo migliore per cambiare la situazione è migliorando il tuo rapporto con lui. Leggi questo articolo di AnimalPedia in cui ti diamo alcuni consigli chiave per scoprire come rendere il gatto più affettuoso e far sì che la vostra convivenza sia più armoniosa.

Potrebbe interessarti anche: I 10 cani più affettuosi

Lasciare che si abitui alle novità

Come abbiamo accennato prima, tutti quanti, compresi gli animali, hanno una personalità caratterizzata da alcuni aspetti che, con tempo e pazienza, possono essere cambiati. Nei gatti il cambiamento dipenderà in larga misura dalla vostra convivenza e da come viene trattato in casa.

Se il gatto è appena arrivato, è possibile che non si senta a suo agio. È del tutto normale perché l'animale sta imparando a conoscere te, le altre persone che vivono dentro casa e l'ambiente stesso in cui vive. I cambiamenti generano stress nei gatti, per cui non devi preoccuparti se reagisce in maniera negativa. L'unica cosa che puoi fare in questa fase è non fargli mancare nulla e rendere il suo arrivo un'esperienza positiva.

Il segreto per far diventare più affettuoso il gatto appena arrivato in casa sta nel dargli tanto amore, passare tempo con lui e avere pazienza.

Come rendere il gatto più affettuoso - Lasciare che si abitui alle novità

Impegnarti nel dargli amore

Una delle cose più importanti da fare è rivedere leggermente le proprie abitudini. Non dovrai stravolgerle, ma solo apportare dei cambiamenti in modo da considerare di più il tuo animale domestico.

Infatti, se vuoi sapere come rendere più affettuoso il gatto, devi prima capire che è fondamentale passare del tempo con lui. Un gatto non è un oggetto di casa e, per quanto indipendente, ha bisogno di passare tempo a contatto con te, sia per giocare che per ricevere coccole. Puoi iniziare dal lasciare che dorma al tuo fianco mentre lavori, vedi la televisione o sei al telefono oppure farlo dormire insieme a te. Per rafforzare il vostro rapporto puoi farlo mangiare seguendo i tuoi stessi orari e, sempre parlando di cibo, ogni tanto puoi dargli qualcosa di buono come un pezzettino di pesce o qualcosa che sai che gli piace molto.

Devi ricordare che i gatti sono animali raffinati a cui piace essere cercati e sentirsi amati. Se stai cercando di farlo diventare più affettuoso, dovrai cercarlo per fargli carezze e passare del tempo insieme, senza esagerare. Puoi anche cercarlo per giocare insieme: divertirsi insieme a te mantenendo il contatto fisico lo farà sentire al sicuro al tuo fianco.

Come rendere il gatto più affettuoso - Impegnarti nel dargli amore

Lascia che ti segua dentro casa

Non è sempre vero che il gatto ama la solitudine. Infatti ama anche la compagnia, sapere che sei al suo fianco, che ti occupi di lui e che può stare con te quando ne ha bisogno. Infatti, è positivo lasciare che ti segua quando fai i lavori di casa, come per esempio rifare il letto oppure ordinare la casa perché il gatto capirà che apprezzi la sua compagnia. Al contrario, se lo ignori e lo consideri solo per dargli da mangiare, il gatto non si sentirà stimolato a cercare la tua compagnia.

Se per qualche motivo il gatto si spaventa e tende a nascondersi, non devi forzarlo a uscire dalla zona in cui si sente al sicuro. Anche in questo caso avrai bisogno di pazienza e dovrai cercare di rassicurarlo con un tono di voce calmo e tranquillo per far sì che si fidi di te ed esca dal suo nascondiglio.

Non dimenticare che l'uso della violenza e delle punizioni è totalmente sconsigliato perché trattarlo in maniera aggressiva e irrispettosa genera ancora più paura in lui e insegnargli ad essere più affettuoso sarà ancora più difficile. Se il gatto non si comporta bene, dovrai sgridarlo quando si comporta in maniera sbagliata, usando il rinforzo positivo.

Ricorda di non forzarlo mai, nemmeno per fargli le carezze. Se vedi che vuole allontanarsi, lascialo stare: quando vorrà affetto, sarà lui che piano piano verrà a cercarti perché se lo forzi assocerà le carezze a un'esperienza negativa. Da parte tua, devi imparare a rispettare lo spazio e la personalità del tuo amico a quattro zampe.

Come rendere il gatto più affettuoso - Lascia che ti segua dentro casa

Se desideri leggere altri articoli simili a Come rendere il gatto più affettuoso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Educazione avanzata.

Scrivi un commento su Come rendere il gatto più affettuoso

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come rendere il gatto più affettuoso
1 di 4
Come rendere il gatto più affettuoso

Torna su