Condividi

Cosa fare se il cane ha paura delle persone?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 19 aprile 2017
Cosa fare se il cane ha paura delle persone?

Vedi schede di Cani

Tutti i padroni dovrebbero poter presentare il cane ad amici e familiari; tuttavia, alcuni cani possono mostrarsi insicuri e anche timorosi quando si avvicinano estranei o anche in presenza di persone che avevano già conosciuto in precedenza.

Se si tratta del tuo caso, sarà importante considerare di portarlo da uno specialista per fargli seguire una terapia per cani che hanno paura. Tuttavia, in questo articolo di AnimalPedia, ti daremo alcuni consigli preliminari che potrai mettere in pratica se vuoi sapere cosa fare se il cane ha paura delle persone. Non dimenticare che si tratta di un processo lungo, ma con pazienza si può scoprire come fare in modo che il cane non sia così spaventato dalla presenza delle persone.

Potrebbe interessarti anche: Il cane ha paura delle scale

Perché un cane ha paura delle persone?

La paura è un'emozione che compare alla fine della fase di socializzazione del cucciolo. Prima che questa tappa finisca, è fondamentale presentare e abituare sempre il cane a tutti i tipi di persone, animali, oggetti e ambienti con i quali avrà a che fare nel coro della sua vita; in caso contrario, compariranno paure e fobie.

Anche se la paura delle persone è solitamente legata alla scarsa socializzazione, ci sono altre cause che possono causare paura nel cane, ad esempio:

  • Mancanza di contatto regolare con le persone.
  • Esperienze traumatiche legate alla gente.
  • Cause genetiche (è figlio/a di genitori timorosi).
  • Uso del castigo con il cane.
  • Contatto con poche persone diverse nel corso della sua vita.
  • Invecchiamento (sindrome da disfunzione cognitiva).
  • Malattie ed esposizione a sostanze tossiche.

A volte alcuni cani possono mostrare paura nei confronti di uomini ma non di donne; la paura ha le stesse cause esposte, ma viene fuori solo con gli uomini. Inoltre, le persone di sesso maschile tendono ad avere una voce più forte, sono più alte e hanno dei peli sul viso, caratteristiche che tendono a spaventare maggiormente un cane.

Può anche accadere che il cane abbia paura di persone molto specifiche (per esempio, la paura del veterinario o delle persone in uniforme) o che la paura sia diffusa.

Come distinguere paura e fobia?

Dobbiamo ricordare che la paura è un'emozione adattiva che permette di sopravvivere, mentre la fobiaè un'emozione sproporzionata. Se il nostro cane ha paura, cercherà di fuggire, spostarsi, stare fermo immobile o anche attaccare, mentre se il cane ha una fobia reagirà in maniera del tutto incontrollabile e potrà avere anche attacchi di panico e ansia.

In ogni caso, sarà interessante andare da uno specialista, ma nel caso della fobia è fondamentale, poiché è un caso molto più complicato da lavorare e non si dovrebbe escludere problemi patologici nel cane. Una fobia può anche essere associata con la sindrome di privazione sensoriale.

Cosa fare se il cane ha paura delle persone? - Perché un cane ha paura delle persone?

Il cane ha paura della gente: cosa fare?

Prima di ricorrere a una terapia, sarà fondamentale conoscere e cercare di interpretare il linguaggio canino e i segnali di calma che aiutano a capire se il cane sta bene o se non si sente a suo agio. Capire il proprio cane è la chiave per aiutarlo a superare le sue paure.

Il passo successivo consiste nel riconoscere gli stimoli che scatenano la paura. Si spaventa allo stesso modo con tutte le persone? Ha paura solo quando gli parlano o si avvicinano a lui o anche se le persone sono lontane?

Una volta che si hanno chiare le risposte a queste domande, è necessario controllare i rapporti del cane con le persone. È molto importante che il cane che ha paura delle persone non venga improvvisamente lasciato in mezzo alla folla o fra persone che cercano di toccarlo o accarezzarlo, al contrario dovrai cercare di farlo sentire al sicuro in ogni momento (osservalo e presta attenzione ai segni di calma che può mostrare). Ciò lo aiuterà a sentirsi più sicuro e anche meglio al tuo fianco.

Se si sente a suo agio e sicuro di sé, è più facile che il cane superi le sue paure. Tieniti sempre a una certa distanza dalla gente e se qualcuno cerca di avvicinarsi, possiamo dire che il cane ha paura o scoraggiare le persone ad accarezzarlo dicendo che morde. Devi fare in modo che ogni volta che il cane è con te non succeda nulla.

Terapie per cani paurosi

Se si decide di andare da un professionista, probabilmente consiglierà di usare terapie di avvicinamento in uno spazio controllato in presenza di un educatore e altre persone che rappresentano eventuali sconosciuti che il cane può incontrare per strada. Si utilizzerà sempre un rinforzo positivo per incoraggiare il cane, anche perché lo aiuta ad associare le persone con qualcosa di buono (cibo o giocattoli, per esempio).

Andare da un professionista è la chiave per far passare la paura nei casi più gravi, anche se c'è sempre la possibilità di una ricaduta se non si seguono i consigli indicati, non dimenticarlo. Di seguito ti spieghiamo cosa non fare mai se si ha un cane che ha paura delle persone:

  • Permettere alle persone di avvicinarsi, provare a toccare e accarezzare il cane se mostra uno dei segnali di calma.
  • Punirlo o costringerlo a fare qualcosa che non vuole. Il cane deve essere libero di esprimere le proprie emozioni, muoversi e andarsene se lo si desidera. Forzarlo a fare qualcosa che non vuole può far sì che il cane finisca per attaccare la persona che sta cercando di avere un contatto con lui.
  • Sgridarlo se mostra i denti. In questo caso il cane può passare ad attaccare direttamente senza mostrare questo segnale di avvertimento. Se il cane comincia a mostrare aggressività per paura dovrai andare da uno specialista al più presto, per evitare che il comportamento peggiori.

D'altra parte, se il cane ha solo paura (e non mostra aggressività), puoi lavorare con persone di fiducia i rapporti con la gente a casa tua seguendo questi suggerimenti:

  1. Spiega a chi ti aiuta di non guardare mai fisso negli occhi il cane, non cercare di toccarlo né accarezzarlo. Non sporgersi sul cane né cercare di stabilire il primo contatto.
  2. Le persone dovranno restare rilassate e ignorare il cane, senza guardarlo o parlare con lui. L'ideale è comportarsi con normalità.
  3. Fai abituare il cane alla presenza delle persone nella famiglia, probabilmente all'inizio rifiuterà il contatto, ma con il passare dei giorni mostrerà interesse nei confronti di coloro che fanno visita a casa.
  4. Bisognerà chiedere alle persone di dare al cane un bocconcino ogni volta che si avvicina a loro di sua spontanea volontà. Dopo averglielo, bisognerà continuare a ignorare il cane e a comportarsi con normalità.
  5. Ripeti questo esercizio con le stesse persone e una volta che il cane accetta la loro presenza prendendo i premi, ripeti l'esercizio con altre persone.
  6. Una volta che il cane ha praticato questo esercizio e si mostra più sicuro di sé e meno intimorito dalle persone dentro casa, potrai passare a svolgerlo fuori, per esempio al parco.

Ricorda che si tratta di un processo lungo e per osservare un miglioramento evidente e più rapido sarà necessario svolgere terapie in degli spazi appositi. Inoltre, il professionista che ti aiuterà e lo seguirà sarà in grado di identificare con maggior precisione le emozioni del cane ed eventuali problemi comportamentali.

Cosa fare se il cane ha paura delle persone? - Terapie per cani paurosi

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa fare se il cane ha paura delle persone?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento su Cosa fare se il cane ha paura delle persone?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cosa fare se il cane ha paura delle persone?
1 di 3
Cosa fare se il cane ha paura delle persone?

Torna su