Condividi

Grassi buoni nella dieta del cane

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 25 aprile 2017
Grassi buoni nella dieta del cane

Vedi schede di Cani

Al giorno d'oggi si parla molto di grassi buoni, grassi cattivi e i loro effetti sul nostro organismo. Tuttavia, ciò può portare a commettere un errore molto grave: estrapolare le basi dell'alimentazione umana e applicarle a quella dei nostri amici a quattro zampe.

L'alimentazione di un cane deve essere diversa da quella di un cane perché le esigenze dal punto di vista nutrizionale sono diverse e i grassi non si comportano allo stesso modo nel corpo umano e nel corpo di un cane. In questo articolo di AnimalPedia ti parleremo di quali sono i grassi buoni nella dieta del cane e degli alimenti attraverso i quali tali grassi possono essere assunti.

Potrebbe interessarti anche: Esempio di dieta BARF per cani

I cani hanno bisogno di grassi saturi

Con il processo di addomesticamento del cane da parte dell'uomo, la sua fisiologia digestiva è cambiata e ciò è molto evidente se lo si confronta con il lupo o con altri canidi. Per esempio, questi ultimi non riescono a digerire l'amido proveniente da alimenti ricchi di carboidrati mentre i cani possono assumere piccole quantità di farinacei.

Tuttavia, i principi dell'alimentazione naturale dei cani e la loro natura di carnivori non è cambiata nonostante adesso siano animali domestici. Ciò significa che gran parte dell'alimentazione del cane deve essere formata da proteine che provengono dalla carne.

I cani hanno bisogno di una grande quantità di proteine, anche se i cibi non apportano solo queste sostanze: per esempio, la carne, oltre alle proteine apporta anche grassi saturi.

I grassi saturi assunti dai cani devono essere apportati principalmente dalla carne, anche se è possibile includere nella loro dieta uova o pesce. Un errore è dare al cane alimenti industriali elaborati per il consumo umano contenenti grassi saturi. Se un cane segue una dieta equilibrata e assume grassi saturi attraverso la carne, essi svolgono funzioni importanti nel suo organismo:

  • Sono necessari per distribuire e assorbire le vitamine liposolubili A, D, E e K.
  • Sono la principale fonte di energia nell'organismo del tuo animale domestico.
  • I grassi contenuti negli alimenti proteici, se sono di qualità, sono altamente digeribili e non causano problemi di assimilazione.

L'organismo del cane è fatto per mangiare questo tipo di grassi, che costituiscono una sostanza fondamentale per la sua dieta. Un prova di ciò è che il cane soffre raramente di colesterolo alto, diversamente da quanto accade negli esseri umani.

Grassi buoni nella dieta del cane - I cani hanno bisogno di grassi saturi

Acidi grassi essenziali per i cani

In questo paragrafo parleremo dei grassi buoni, perlomeno per quanto riguarda la nutrizione umana, dato che abbiamo visto che il discorso è diverso quando si parla di nutrizione canina, visto che per i nostri amici a quattro zampe anche i grassi saturi sono buoni e necessari nella loro dieta.

Tuttavia, affinché l'apporto di acidi grassi sia adeguato, è importante che il cane assuma acidi grassi omega 3 e omega 6 dato che hanno proprietà diverse: aiutano a mantenere il pelo in un ottimo stato, possiedono un'azione antinfiammatoria e hanno effetti positivi su alcune infezioni dermatologiche. Inoltre, a differenza dell'omega 3, l'omega 6 è un nutriente essenziale che non può mancare nell'alimentazione di un cane.

Se l'alimentazione del cane si basa principalmente su piatti fatti in casa, tali grassi verranno introdotti nella sua dieta attraverso alimenti che fungono da integratori alimentari naturali, come per esempio il pesce azzurro (dopo aver eliminato la lisca e le spine) e l'olio di mais, che può essere aggiunto a molti piatti.

I grassi fanno ingrassare il cane?

Se un cane fa esercizio fisico e segue un'alimentazione giusta ed equilibrata, non c'è nessun pericolo: i grassi non fanno ingrassare il cane.

Come abbiamo visto, la base dell'alimentazione di un cane deve essere costituita da alimenti ricchi di proteine che contengono naturalmente anche i grassi. Ciò significa che le uniche sostanze da aggiungere sono gli acidi grassi essenziali omega 6 se il cane non mangia mai del pesce azzurro o altri cibi che li contengano.

Se l'apporto di grassi avviene attraverso alimenti proteici di qualità, il cane non ingrasserà e se dovesse farlo la causa è da ricercare in uno dei seguenti fattori:

  • la dieta del cane ha come protagonisti i grassi e non le proteine;
  • il cane non fa abbastanza esercizio fisico.

Per questo motivo affermare che i grassi fanno ingrassare il cane è sbagliato. Queste sostanze sono necessarie per il cane e devono essere presenti nella sua dieta. Allo stesso modo, dovrai assicurarti sempre che il cane faccia esercizio fisico quotidianamente, sempre tenendo conto delle sue esigenze in base a razza ed età. Infine ti ricordiamo che ogni cambiamento nella dieta di un cane deve avvenire in maniera progressiva e sempre dopo aver consultato il veterinario.

Grassi buoni nella dieta del cane - I grassi fanno ingrassare il cane?

Se desideri leggere altri articoli simili a Grassi buoni nella dieta del cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Scrivi un commento su Grassi buoni nella dieta del cane

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Grassi buoni nella dieta del cane
1 di 3
Grassi buoni nella dieta del cane

Torna su