Condividi

Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 6 aprile 2018
Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare

Vedi schede di Cani

Se hai un cane, cucciolo o adulto che sia, giocare con lui sarà sicuramente uno dei vostri passatempi preferiti. Il gioco aiuta a rafforzare il legame esistente tra cane e padrone, ma inoltre rappresenta un'ottima occasione per entrambi per fare esercizio fisico e divertirvi.

A volte un cane può mordere mentre sta giocando perché non riesce a contenere l'emozione. Finché è cucciolo è inoffensivo, ma se quest'abitudine non viene corretta, si rischia di mettere in pericolo anche altre persone. In questo articolo di AnimalPedia vogliamo parlare del cucciolo che morde quando gioca, perché e cosa fare per affrontare questa situazione in diversi casi.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangiano le tartarughe di terra?

I cuccioli di cane mordono per istinto

La fase in cui è cucciolo è il periodo i maggiore attività del cane. Giochi, corse e marachelle sono all'ordine del giorno ed è tipico vedere che il cane esplora e scuriosa ogni angolo della casa. Mordere è positivo per un cucciolo, sia se lo fa con il resto dei cuccioli, sia con le persone.

Tuttavia, quando il cane supera le 3 settimane, è importante iniziare a insegnargli l'inibizione del morso per evitare che continui a mordere senza però saper gestire la propria forza perché a lungo andare può diventare un problema. Anche se può sembrare esagerato, ciò che da cuccioli sembra un comportamento divertente, da adulti può trasformarsi in problema comportamentale.

Per un cucciolo, mordere è assolutamente necessario perché gli stanno nascendo i denti che, poi cambierà, e si tratta di un processo fastidioso, basti pensare ai bambini piccoli. È per questo che il cane cerca di mordere tutto quello che trova in casa, te compreso. Inoltre è mordendo che impara a scoprire ciò che lo circonda.

Passi da seguire:

Per insegnare al cane come gestire il morso, è molto importante capire che il piccolo ha bisogno di mordere. Per questo motivo è fondamentale dargli dei giochi resistenti apposta per farlo mordere quando e quanto vuole. Quando vedi che usa questi oggetti in maniera corretta, sarà opportuno rinforzare positivamente il comportamento con carezze e complimenti e, a volte, con un premio goloso.

Inoltre, cerca di non far sovreccitare il cane nei momenti di gioco perché è quando è più probabile che non riesca a controllare il morso. Non sgridarlo se ti morde la mano, poiché il castigo inibisce i comportamenti e ciò può ritardare e rendere più difficile l'apprendimento da parte del cane. Procedi invece in questo modo:

  1. Se state giocando e il cane ti morde, emetti un piccolo grido per fargli capire che ti ha fatto male e allontanati da lui, mettendo fine al gioco per 2-3 minuti, ignorandolo.
  2. Ricominciate a giocare e se ti morde di nuovo, fai la stessa cosa che hai appena fatto. In questo modo il cane assocerà il morso alla fine del gioco.
  3. Continua a farlo esercitare e dopo aver fatto alcune ripetizioni, inizia a insegnargli il comando "lascia" quando ti morde. In ogni caso si tratta di un comando di base che prima o poi dovrai insegnargli.
  4. Allo stesso tempo, rafforza il comportamento quando gioca in maniera corretta con i suoi giochi. L'obiettivo è fargli imparare cosa vuoi che morda.

Se il cucciolo morde quando gioca, oltre a praticare questo esercizio, prova a far sfogare lo stress del cucciolo con attività quotidiane ben precise e assicurandoti che dorma a sufficienza.

Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare - I cuccioli di cane mordono per istinto

Il cucciolo morde a causa dello stress

Tutti i cani, proprio come gli esseri umani, possono avere dei picchi di stress nel corso della giornata. Per evitare che tale stress abbia conseguenze negative, è opportuno farlo sfogare con esercizi e diverse attività. Lo stress nel cane può comparire dopo un litigio, dopo aver abbaiato a un altro cane o anche perché si annoia.

Un cane che si annoia, indipendentemente dall'età, cercherà in ogni modo di sfogare l'energia accumulata per cui ciò può trasformarsi in gioco violento o in comportamenti distruttivi.

Passi da seguire:

Esistono diversi rimedi per ridurre lo stress nel cane, come per esempio i feromoni sintetici. Tuttavia, per iniziare a notare miglioramenti evidenti è importante prestare attenzione ad alcuni punti:

  • Evita il più possibile gli stimoli che causano stress. Se, per esempio, la fonte di ansia del cane sono i suoi simili, cerca di portarlo a spasso nelle ore più tranquille.
  • Usa il rinforzo positivo quando il cane è calmo e tranquillo: sta riposando, fa le cose con calma, gioca senza ansia, ecc. sia dentro che fuori casa. Puoi usare snack e cibo, anche se nei cani molto stressati consigliamo i complimenti come "molto bene" o "bravo".
  • Fagli fare attività fisica quotidianamente. Puoi usare una pallina o un fresbee, ma se vedi che si agita troppo, fagli fare una lunga passeggiata al parco o n una zona tranquilla.
  • Anche se ti potrà sorprendere, devi sapere che spesso e volentieri i giochi di ricerca olfattiva stancano un cane molto più dell'esercizio fisico. Se il cane passa molto tempo a casa da solo, puoi comprargli dei giochi di attivazione mentale.

Ora che conosci alcuni trucchi da applicare con i cuccioli stressati, prova a metterli in pratica: dovresti iniziare a notare miglioramenti in pochi giorni.

La gestione delle risorse e l'aggressività del cucciolo

Ci sono dei cani molto possessivi nei confronti degli oggetti che considerano come propri e, in alcuni casi, anche nei confronti delle persone a loro più vicine, come per esempio i padroni. Ovviamente, se un cane è possessivo, quando gioca tenderà a comportarsi in maniera aggressiva se vede che prendi uno dei suoi giochi o se un altro cane vi si avvicina.

Passi da seguire:

La gestione delle risorse è un grave problema comportamentale e per risolverlo è necessario l'aiuto di un professionista come un educatore cinofilo o un etologo. Puoi insegnargli e ripetere i comandi "lascia" o "buono" per evitare situazioni spiacevoli, ma molto probabilmente saranno necessarie delle sessioni per modificare il comportamento del cane in maniera molto seria e radicale.

Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare - La gestione delle risorse e l'aggressività del cucciolo

L'istinto alla caccia nel cane

I cani mantengono alcuni comportamenti tipici della specie, tra cui l'istinto alla caccia, persino il cane più docile. Potrai osservarlo quando giocate insieme oppure quando osserva oggetti ed esseri viventi in movimento.

Cuando el instinto depredador pasa a convertirse en agresividad depredadora es el momento de evaluar el riesgo de la situación, especialmente si empieza a atacar o a lanzarse contra bicicletas, niños, adultos u otros perros.

Passi da seguire:

Insegnare al cane i comandi di ubbidienza di base con rigore è il modo migliore per tenere sotto controllo la situazione, tuttavia, nei casi più gravi, è opportuno rivolgersi a uno specialista per cambiare aspetti legati all'impulsività e all'aggressività. È un problema importante da risolvere perché la caccia motiva molto un cane

Scegli pettorina e guinzaglio adatti per il cane in modo da sentirvi sicuri negli spazi pubblici e soprattutto evita che bambini o sconosciuti giochino con il cane. Ti consigliamo di usare la museruola per evitare eventuali incidenti.

Il cane sta male e quindi è aggressivo

Un cane che sta male può reagire con aggressività in diverse circostanze, anche quando si sta solo giocando. Se il cane non è mai stato aggressivo e all'improvviso inizia comportarsi in questo modo, cerca di capire se si è fatto male oppure portalo dal veterinario per capire sta è malato. Se si è fatto male, reagirà soprattutto quando proverai a toccarlo o accarezzarlo dove sente dolore.

Passi da seguire:

Osserva il cane e se non noti nulla di diverso dal solito portalo a fare una visita per scartare con certezza eventuali patologie. Se sta davvero male, assicurati che abbia un posto tranquillo dove riposare e segui con attenzione le indicazioni del veterinario.

Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare - Il cane sta male e quindi è aggressivo

Cane aggressivo perché ha paura

Il cucciolo morde quando ha paura. Ricorda che è ancora piccolo, per cui può reagire in maniera inaspettata di fronte a stimoli per te assolutamente normali, come rumori forti oppure oggetti. Osserva bene il linguaggio del corpo e cerca di capire se sta cercando di dirti che ha paura e si sente a disagio.

Passi da seguire:

Innanzitutto dovrai cercare di identificare lo stimolo che scatena la reazione del cane: un gioco, un elettrodomestico, un rumore, qualche movimento che fai tu, ecc. A volte è molto evidente, mentre altre volte dovrai fare diverse prove prima di capire da cosa dipende l'aggressività del cane.

Istinto materno della cagnolina

Una cagnolina che ha appena partorito sarà iperprotettiva nei confronti dei suoi cuccioli e la presenza di estranei nei paraggi la destabilizzerà. Cerca di avvicinarti a lei solo quando vedi che è tranquilla e capisce che non vuoi fare del male né a lei né i cuccioli. Anche se la cagnolina non è mai stata aggressiva, l'istinto materno può spingerla a comportarsi in questo modo.

Passi da seguire:

Non è necessario cambiare abitudini per quanto riguarda avvicinarsi alla cuccia, perché dopo poche settimane ricomincerà a comportarsi normalmente.

  1. Inizia parlandole con voce calma e tranquilla a distanza, in modo che non ti percepisca come una minaccia.
  2. Non lasciare che le si avvicinino persone sconosciute e soprattutto spiega ai bambini che non è il caso di giocare con la cagnolina in un momento così delicato. la cagnolina deve capire che stai cercando di proteggerla.
  3. Lanciale la lontano dei pezzettini di snack golosi come pollo o würstel.
  4. Avvicinati piano piano. Se non reagisce in maniera aggressiva, lanciale un premio.
  5. Cerca di non essere invadente e comportati così tutti i giorni: piano piano ti lascerà avvicinare sempre di più a lei e soprattutto ai cuccioli in maniera tranquilla.
  6. Il rinforzo positivo è fondamentale per continuare ad avere un ottimo rapporto con la tua amica a 4 zampe.

Infine ci teniamo a ricordarti che il post-parto non è il momento migliore per giocare la cagnolina. Cerca di rispettare i suoi ritmi e di vivere questo momento dandole più calma e tranquillità possibile.

Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare - Istinto materno della cagnolina

Se desideri leggere altri articoli simili a Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento su Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Silvia
Il mio cane abbia e fa casino quando lo lascio da solo in casa. Coza devo farre?
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Silvia,
probabilmente il cane soffre di ansia da separazione: https://www.animalpedia.it/l-ansia-da-separazione-nei-cani-257.html
Cerca di capire qual è il problema principale (noia, solitudine, ecc.) e una volta individuato cerca di trovare una soluzione, magari con l'aiuto di un educatore cinofilo. Un saluto da AnimalPedia!

Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare
1 di 5
Il cucciolo morde quando gioca: perché e cosa fare

Torna su