menu
Condividi

Il gatto morde quando dormo: Cause e cosa fare

 
Di Eduarda Piamore. 25 aprile 2021
Il gatto morde quando dormo: Cause e cosa fare

Vedi schede di Gatti

Quando conviviamo in casa con uno o più gattini, dormire bene può essere una vera e propria sfida. In effetti, molte persone che si occupano di gatti trovano difficile poter riposare perché i loro felini sono molto attivi durante le prime ore del mattino e tendono a graffiare le porte o le tende, a saltare per tutta la casa, a giocare vigorosamente con i loro giocattoli o addirittura a mordere i loro umani mentre dormono.

Il tuo gatto ti morde quando dormi e ti chiedi perché? In questo articolo di AnimalPedia spieghiamo le cause più comuni di questo comportamento e cosa puoi fare per preservare la qualità del tuo sonno senza impedire la stimolazione fisica e mentale del tuo micio. Continua a leggere!

Potrebbe interessarti anche: Il gatto morde quando lo accarezzo: perché?

Perché il mio gatto mi morde quando dormo?

Anche se c'è una credenza diffusa che i gatti siano animali notturni, in realtà mantengono abitudini prevalentemente crepuscolari, cioè tendono ad essere più attivi ed energici all'alba e al tramonto. Tuttavia, è anche vero che sono geneticamente imparentati con altri felini che sì sono notturni, come la tigre o il leone.

Per questi felini che vivono allo stato brado, così come per i gatti selvatici (cioè quelli che non hanno mai avuto contatti con l'uomo e le sue abitudini), la notte e il primo mattino rappresentano il periodo più propizio per svolgere le loro attività, soprattutto la caccia, con maggiore sicurezza e precisione. Per questa ragione, tutto il loro organismo e i loro cicli biologici sono adattati a questo ritmo circadiano, il che spiega, tra l'altro, l'adattamento dei loro occhi alla scarsa o nulla disponibilità di luce.

Tuttavia, i gatti domestici (Felis silvestris catus) hanno subito un lungo processo di adattamento alle abitudini e ai modelli di comportamento degli umani, compresa la loro natura predatoria, rendendoli i felini più crepuscolari della Terra. Ecco perché vedrete come il vostro micio evita di consumare le sue energie durante i periodi più caldi e soleggiati della giornata, ed è più energico e predisposto a giocare prima dell'alba e dopo il tramonto.

Ora, vi starete chiedendo: "Come si spiega che il mio gatto impazzisca e mi morda nel sonno?"

Morde come parte del gioco

È importante tenere presente che la maggior parte dei giochi e delle attività che proponiamo ai nostri gattini consiste principalmente nel simulare il contesto di una caccia. Per esempio, quando mostriamo loro una canna da pesca con all'estremità un uccello piumato, stiamo "risvegliando" il loro naturale istinto di caccia che, nonostante l'addomesticamento, è ancora molto ben radicato. Stiamo stimolando sia le loro capacità sensoriali e cognitive che la loro struttura ossea, muscolare e articolare, cioè sia il loro corpo che la loro mente.

Se il vostro gatto vi morde quando dormite, è molto probabile che, per lui sia semplicemente parte del gioco, come qualsiasi altra simulazione di caccia che farebbe durante il giorno, in cui "mette alla prova" i suoi istinti di buon cacciatore per cercare di catturare il vostro piede, la vostra mano, la vostra gamba o anche la vostra testa. E se iniziate a muovervi per cercare di "nascondervi" sotto una coperta o per impedirgli di "attaccarvi" mentre dormite, il vostro micio potrebbe interpretare questi segnali come un incoraggiamento, proprio come quando gli agitate davanti gli occhi la canna da pesca.

In questo contesto, lungi dall'intenzione di farti del male o di produrre emozioni negative, ciò che il tuo gatto cerca è semplicemente giocare, divertirsi e, perché no, godere della tua compagnia in queste attività che gli piacciono tanto.

Assenza di arricchimento ambientale

Questo comportamento può manifestarsi più spesso quando i gatti non hanno un ambiente arricchito con giocattoli, stimoli sensoriali e altri accessori, come tiragraffi o piattaforme. Pertanto, tendono a ricorrere ad altri oggetti domestici o ai loro stessi umani quando vogliono giocare, saltare ed esprimersi liberamente.

Problemi di salute

Ma, se il vostro gatto vi morde nel sonno e notate che è molto irrequieto di notte, dovreste escludere la possibilità che si tratti di un problema di salute. Ci sono molte malattie che possono influenzare negativamente il comportamento dei gatti, sia patologie che causano in loro dolore e disturbi neurologici che problemi endocrini che possono portare alla comparsa di sintomi di stress, iperattività e anche problemi comportamentali, come l'aggressività. Pertanto, in caso osserviate qualsiasi alterazione nel carattere del vostro gattino o cambiamenti nelle sue abitudini, non esitate a consultare un veterinario.

Il gatto morde quando dormo: Cause e cosa fare - Perché il mio gatto mi morde quando dormo?

Come sgridare un gatto che ti morde

Come anticipato, è del tutto naturale che i gatti abbiano modelli di attività e ritmi circadiani diversi dalle persone. Pertanto, quando prendiamo la decisione di adottare un gattino, dobbiamo essere consapevoli che questo significa imparare a vivere con una specie diversa e un individuo con le proprie esigenze, che implica che noi umani abbiamo le conoscenze e la pazienza necessarie per fornire loro tutte le cure di base, oltre ad una corretta educazione.

Non è consigliabile sgridare un gatto per comportamenti inerenti alla sua natura e personalità e può essere controproducente, portando a problemi comportamentali, come la distruttività o l'aggressività. Tuttavia, parte della nostra "missione" è, appunto, insegnare ai nostri gattini quali sono i comportamenti considerati appropriati all'interno della casa.

In breve, vogliamo dirvi che è sempre meglio, più sicuro e più efficace spendere tempo e sforzi nell'educare il vostro gatto piuttosto che nel rimproverarlo. Ciò non significa che non puoi fargli notare che quello che ha appena fatto è sbagliato ma stai lontano da punizioni o altri metodi che possono provocare in lui emozioni negative, come la paura o lo stress, e punta sul potere del "NO!" detto con fermezza e al momento giusto.

In questo articolo su come sgridare il gatto, ti spieghiamo in dettaglio il modo più sicuro e appropriato per far capire al tuo gatto che si è "comportato male". Non perderti, inoltre, il video del nostro canale YouTube nel quale ti spieghiamo quali sono gli errori più comuni quando rimproveri un gatto.

Come evitare che il gatto mi morda quando dormo

In questi casi l'educazione in giovane età è la miglior prevenzione. Quindi, se non volete che il vostro gatto vi morda quando dormite o in altri momenti della giornata, dovrete insegnargli dal momento in cui arriva a casa che questo non è un comportamento appropriato. Per farlo, tenete a mente questi consigli:

Evita di renderlo un gioco

Se permettete al gattino quando è ancora cucciolo di giocare con le vostre gambe, piedi o mani come se fossero una preda da inseguire, è del tutto normale che da adulto continui a mettere in atto questo comportamento. Se lo fate quando è piccolo, indurrete il gattino ad assimilare che si tratta di un gioco perfettamente accettabile, per cui continuerà a farlo anche in età adulta.

Educalo fin da giovane età

Non bisogna dimenticare che i gatti, come tutte le specie, si afferrano a una routine per sentirsi più comodi e sicuri, evitando di esporsi a rischi inutili. Pertanto, il momento migliore per insegnare loro come comportarsi correttamente in casa è durante l'infanzia, perché nelle prime fasi del loro sviluppo fisico e mentale i gattini hanno un carattere più flessibile e stanno ancora assimilando i codici del loro comportamento sociale. Pertanto, se gli indicherete che non è opportuno mordere voi o altre persone durante questa fase, e offrirete loro i giocattoli appropriati per sfogare il loro istinto di caccia, molto probabilmente non avrete a che fare con questa abitudine in futuro. Se vuoi saperne di più non perderti il nostro articolo "Come educare un gatto cucciolo".

Arricchisci il loro ambiente

Un altro punto da considerare è l'importanza dell'arricchimento ambientale. Se il vostro micio non vive in uno spazio con giocattoli ed elementi che gli permettono di sviluppare le sue capacità sensoriali, esprimere il suo istinto di caccia e divertirsi liberamente, è probabile che cerchi modi alternativi per scaricare la tensione repressa e divertirsi, il che potrebbe non essere sempre piacevole o sicuro.

Quindi, quando fornisci al tuo gatto un ambiente arricchito dove può fare esercizio ed essere intrattenuto durante il giorno, anche quando non sei in casa, oltre ad evitare i sintomi di stress ed i comportamenti distruttivi in casa, incoraggerai anche il tuo gatto a fare esercizio regolarmente e ad arrivare alla sera più stabile e tranquillo, e non con tutta l'energia accumulata dall'impossibilità di giocare quando viene lasciato a casa da solo.

Ricorda che è anche fondamentale dedicare un po' di tempo delle tue giornate a giocare con il tuo gatto. In questo modo, eviterai che si comporti in modo strano o esagerato per attirare la tua attenzione, stimolando al contempo la sua intelligenza e condividendo del tempo di qualità con il tuo felino, il che contribuirà a rafforzare il vostro legame di fiducia. Ecco alcune idee di giochi d'intelligenza e attività per intrattenere il tuo micio.

Il gatto morde quando dormo: Cause e cosa fare - Come evitare che il gatto mi morda quando dormo

Cosa fare se nulla funziona?

Arrivati a questo punto, vi sarete resi conto che ci sono diverse ragioni per cui il vostro gatto vi morde quando dormite. Come abbiamo visto, molte volte lo faranno semplicemente come gioco ed eventualmente, perché si sentono annoiati o stressati dal fatto di non avere un ambiente arricchito.

Tuttavia, il fatto che un gatto morda i suoi umani o altre persone senza motivo, mentre dormono o meno, può essere sintomo di un problema comportamentale complesso, come l'aggressività nei gatti. Se osservi che il tuo gatto è diventato aggressivo, la prima cosa da fare è rivolgerti ad un veterinario o etologo felino, poiché questo atteggiamento potrebbe apparire come risposta al dolore, ai disturbi sensoriali o neurologici causati da alcune malattie.

Allo stesso modo, l'abitudine di attaccare o mordere frequentemente può essere legata a una scarsa socializzazione, soprattutto quando un gattino non ha avuto l'opportunità di socializzare durante le prime settimane di vita o quando è stato separato prematuramente dalla madre e dai fratelli, il che può portare ad altre difficoltà di apprendimento. Per prevenire questo problema, l'ideale sarebbe iniziare a socializzare il gatto quando è ancora cucciolo, seguendo alcune linee guida di base che riassumiamo in questo articolo su come socializzare un gatto cucciolo. Ma, se hai adottato un gattino adulto o non hai avuto la possibilità di socializzare correttamente il tuo gattino al momento giusto, assicurati di dare un'occhiata a questi consigli per socializzare un gatto adulto.

Infine, se è stata esclusa qualsiasi causa patologica e se avete difficoltà a mettere in pratica i metodi di socializzazione con il vostro gattino, o non avete il tempo di educarlo correttamente, vi consigliamo di cercare l'aiuto di un professionista specializzato in addestramento o educazione felina.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il gatto morde quando dormo: Cause e cosa fare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il gatto morde quando dormo: Cause e cosa fare
1 di 3
Il gatto morde quando dormo: Cause e cosa fare

Torna su