menu
Condividi

Il peso della tigre

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 10 aprile 2021
Il peso della tigre

Vedi schede di Tigri

Le tigri, insieme ai leoni, sono i più grandi predatori terrestri, al punto che, cacciano qualsiasi animale tranne gli elefanti ed i rinoceronti adulti. Questi felini hanno abitudini solitarie, e si uniscono solo nel periodo dell'accoppiamento. I maschi sono piuttosto territoriali tra loro, mentre permettono alle femmine di muoversi sul loro territorio.

Le tigri hanno un fisico potente e muscoloso e viene da chiedersi quanto possa pesare una tigre adulta. In questo articolo di AnimalPedia parleremo del peso della tigre, rispondendo a questo ed altri quesiti.

Potrebbe interessarti anche: Differenza tra tigre del Bengala e siberiana

Specie di tigri

Le tigri appartengono alla specie Panthera tigris che, fino a poco tempo fa venivano suddivise in sei sottospecie viventi:

  • Panthera tigris altaica
  • Panthera tigris corbetti
  • Panthera tigris jacksoni
  • Panthera tigris sumatrae
  • Panthera tigris tigris
  • Panthera tigris amoyensis

Tuttavia, nel 2017, alcuni ricercatori dell'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura, fecero un reimpasto, una nuova suddivisione, riconoscendo solo due sottospecie :Panthera tigris tigris e Panthera tigris sondaica.

Tigre del Bengala (Panthera tigris tigris)

È conosciuta come tigre del Bengala e in questa specie si sono raggruppati quelli che prima erano considerati i sottogruppi: P. t. altaica, P. t. corbetti, P. t. jacksoni, P. t. amoyensis, insieme ad altre che si sono estinte. Si trovano principalmente in India, ma vi sono esemplari anche in Nepal, Bangladesh, Butha, Birmania e Tibet. È una sottospecie che raggiunge grandi dimensioni, la più grande di fatto, è anche molto feroce e abile nella caccia. I maschi sono solitari e territoriali fra di loro. Si uniscono alle femmine solo per la riproduzione, anche se possono condividere lo spazio con loro e con i cuccioli.

La colorazione della tigre del bengala è quella tipica di questi felini, arancione intenso con strisce nere, anche se alcuni esemplari possono presentare mutazioni che danno origine a tigri bianche o dorate.

Tigre di Sumatra (Panthera tigris sondaica)

Questa sottospecie ne comprende due ormai estinte e quella di Sumatra. Questo sottogenere prende il nome di Tigre della Sonda, ed alcuni la chiamano anche tigre di Giava. Ha alcuni aspetti diversi rispetto all'altra sottospecie: dimensioni più ridotte, maggior numero di righe sullo sfondo arancio, ed inoltre sono un po' più longilinee.

Presentano una barba o criniera più sviluppata rispetto all'altro gruppo, sono agili nuotatrici e riescono anche a cacciare in acqua.

Se volete approfondire l'argomento vi consigliamo il nostro articolo di AnimalPedia: tipi di tigre.

Quanto pesa un cucciolo di tigre

Le tigri di solito si accoppiano varie volte nei pochi giorni in cui la femmina è ricettiva, per riuscire così a rimanere incinta e a portare a termine la gestazione, che dura circa 100 giorni. Le cucciolate sono composte da un numero variabile di cuccioli, da 1 a 6. I cuccioli appena nati pesano circa un kg o poco meno. Tuttavia il peso varia a seconda della sottospecie cui la tigre appartiene. Facendo le dovute differenze i cuccioli pesano circa:

  • Tigre del bengala cucciolo: tra 800 e 1.500 gr
  • Tigre di Sumatra cucciolo: circa 1.200 gr

I cuccioli di tigre quando nascono sono ciechi, come succede anche ai gatti, e quindi dipendono totalmente dalla madre. Di fatto quando le cucciolate sono numerose non tutti i piccoli sopravvivono, poiché talvolta non riescono ad alimentarsi in modo adeguato.

Fino alle 8 o anche 10 settimane i piccoli non usciranno mai dalla tana in cui sono nati, e ricevono il latte fino alle 24 settimane (6 mesi). Da lì in avanti la madre comincerà a offrire ai cuccioli prede morte in modo che comincino la loro dieta carnivora. Le tigri giovani rimarranno accanto alla madre fino ai due o tre anni e successivamente le femmine stabiliscono il loro territorio in zone vicine a quello dello madre, mentre i maschi cercheranno il loro combattendo con altri maschi per poterlo ottenere.

Il peso della tigre - Quanto pesa un cucciolo di tigre

Peso della tigre adulta

Le tigri, insieme ai leoni, sono i felini più grandi che esistano oggi, e sono i predatori terrestri più temibili del loro ecosistema e quindi in cima alla catena alimentare.

In media il peso di una tigre varia tra i 60 ed i 260 kg nel caso dei maschi, mentre le femmine, che sono un po' più piccole si assestano tra i 25 ed i 170 kg. Quando alla loro lunghezza, i maschi di questi felini raggiungono i 3 metri, mentre le femmine misurano tra i 180 ed i 270 cm.

Come abbiamo ripetuto varie volte, nel peso e nelle dimensioni delle tigre influisce anche la sottospecie cui appartengono.

Peso di una tigre del bengala adulta

La tigre del Bengala (Panthera tigris tigris) è la più grossa ed anche la più pesante delle varie sottospecie di tigri oggi esistenti. A seconda del sesso, questi esemplari adulti possono misurare:

  • Maschi: pesano tra 100-230 kg ed hanno una lunghezza tra i 2 metri e 70 cm ed i 3 metri.
  • Femmine: pesano circa 130 kg ed hanno una lunghezza che varia tra i 240 ed i 260 cm.

In alcuni casi una tigre può avere un'altezza al garrese di più di un metro.

Il peso della tigre - Peso della tigre adulta

Peso di un tigre di Giava o Sumatra

Quanto invece alla Panthera tigris sondaica, è una sottospecie della tigre del Bengala. In questo caso il peso e le dimensioni di questa sottospecie sono:

  • Maschi: peso tra il quintale ed i 140 kg, e sono lunghi tra i 2 metri e 30 cm ed i due metri e mezzo.
  • Femmine: pesano tra i 70 kg ed 115 kg, e misurano circa 220 cm.

La tassonomia animale non si considera di solito niente di assoluto o definitivo, infatti con il progredire della scienza si scoprono nuove prove che implicano criteri nuovi, per cui possono avvenire cambi di nomi e origini tra le specie, e suddivisioni ulteriori. Nelle tigri si è stati testimoni di un passaggio da sei tipi o sottospecie diverse fino a raggrupparsi in due sole sottospecie.

Le tigri in ogni modo sono e rimangono tra i più temibili super-predatori e adottano diverse strategie corporee e di caccia che le rende infallibili quando si tratta di procurarsi le prede.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il peso della tigre, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Goodrich, J., Lynam, A., Miquelle, D., Wibisono, H., Kawanishi, K., Pattanavibool, A., Htun, S., Tempa, T., Karki, J., Jhala, Y. y Karanth, U. (2015). Panthera tigris. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2015-2.RLTS.T15955A50659951.en
  • Jackson, P. y Nowell, K. (2008). Panthera tigris ssp. sondaica. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2008.RLTS.T41681A10509194.en
  • Desconocido. (2017). A new taxonomy of the Felidae. CATnews Special Issue. Disponible en: http://www.catsg.org/fileadmin/filesharing/5.Cat_News/5.3._Special_Issues/5.3.10._SI_11/CN_Special_Issue_11_Revised_taxonomy_of_the_Felidae.pdf

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il peso della tigre
1 di 4
Il peso della tigre

Torna su