Condividi

La febbre nel cane - Sintomi e cura

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 6 luglio 2018
La febbre nel cane - Sintomi e cura

Vedi schede di Cani

La febbre non è un problema di salute proprio solo dell'essere umano, anche i cani possono averla e bisogna prestare attenzione per capirne i sintomi. La temperatura corporea del cane troppo bassa o troppo alta rispetto al normale è il segnale principale che indica che il tuo amico a quattro zampe ha la febbre.

Ricorda che il cane non può comunicarti che sta male o che ha qualcosa, dovrai essere tu a tenere sempre sotto controllo la sua salute. Capire se il cane ha la febbre è importante perché si tratta di una condizione che, se non viene curata in tempo, può avere conseguenze fatali per l'animale.

Leggi questo articolo di AnimalPedia per saperne di più sulla febbre nel cane, i sintomi e la cura. Inoltre ti diamo dei consigli per misurarla, sapere se qual è la temperatura normale del cane, o conoscere le diverse conseguenze della febbre a seconda dell'età dell'animale.

Potrebbe interessarti anche: Il capibara come animale domestico

Qual è la temperatura normale del cane?

La febbre è un eccellente meccanismo di difesa del corpo. Aumentando la temperatura del corpo, il sistema immunitario cerca di creare una risposta per distruggere l'agente patogeno. Per questo motivo si tratta di una reazione del sistema immunitario del tutto benefica per il cane quando sta male.

La temperatura normale di un cane adulto è compresa fra i 38,5ºC e i 38,9ºC e dipende dalle sue condizioni di salute. A partire dai 39ºC si può iniziare a parlare di febbre perché la temperatura corporea del cane normale viene superata. È importante sottolineare che a partire dai 41ºC la salute del cane è davvero in pericolo e potrebbe condurlo alla morte. Tuttavia, la temperatura del cane non è sempre quella che abbiamo indicato, perché in alcune fasi della vita può essere più bassa.

Inoltre nei cuccioli, nei cani giovani, in quelli anziani e nelle cagnoline che hanno appena partorito, la temperatura corporea potrebbe non essere costante perché il loro corpo, troppo debole o ancora in sviluppo, non riesce a regolare correttamente il calore.

Alcune delle cause che possono provocare un aumento della temperatura normale del cane sono:

  • Infezioni
  • Parassiti
  • Reazioni ai vaccini
  • Avvelenamento
  • Colpo di calore
  • Insolazione
  • Altre malattie

Ricorda che queste non sono le uniche cause che possono far venire la febbre al cane, per cui è importante portarlo dal veterinario per scartare problemi gravi e ricevere una diagnosi accurata.

La febbre nel cane - Sintomi e cura - Qual è la temperatura normale del cane?

Sintomi della febbre del cane

Capire se il cane ha la febbre non è difficile se si conosce bene il proprio amico a quattro zampe, le sue abitudini e come si comporta in condizioni normali.

Di seguito ti elenchiamo alcuni sintomi comuni che possono aiutarti a capire se il cane ha la febbre:

Questi sono alcuni segnali per capire che il cane ha la febbre, tuttavia potrebbero essere anche dei sintomi di malattie più gravi. Ti consigliamo sempre di portare il cane dal veterinario. Esistono diversi modi per misurare la febbre a un cane. Se pensi che il tuo cane la abbia, dovrai misurargliela per via rettale con un termometro. Puoi usare anche altri metodi, anche se sono meno affidabili, per esempio la palpazione delle ascelle.

La febbre nel cane - Sintomi e cura - Sintomi della febbre del cane

Come si misura la febbre a un cane

Ora che abbiamo visto come capire se il cane ha la febbre, è il momento di capire come confermare tale diagnosi misurandogli la temperatura corporea. Come abbiamo appena anticipato, il modo più preciso e accurato per misurare la febbre a un cane è usando un termometro per via rettale. Prima di procedere, tieni in considerazione alcuni fattori:

  • Il termometro deve essere di un materiale sicuro per il cane. Sul mercato esistono diversi termometri di plastica che eviteranno danni se si dovessero rompere per errore. Ricorda che il cane si muove e si agita se sente fastidio, per questo è molto importante trovare uno strumento adeguato.

  • Scegli il momento adatto per misurargli la febbre, per esempio quando è tranquillo a cuccia. Fatti aiutare da un'altra persona, se necessario.

  • Puoi usare un lubrificante per far sentire meno fastidio al cane.

  • Dovrai introdurlo per minimo 2 centimetri.

  • Aspetta il tempo necessario per ottenere la temperatura corporea del cane. Se non hai indicazioni a riguardo, aspetta almeno un paio di minuti. Cerca di stare tranquillo per non far alterare il cane.

  • Una volta misurata la temperatura corporea al cane, sciacqua il termometro con alcol etilico per disinfettarlo correttamente.

Se non riesci a misurargliela o non te la senti dif arlo a casa, puoi portare il tuo amico a quattro zampe dal veterinario. Non dimenticare che a partire dai 41ºC il cane potrebbe morire all'improvviso, quindi sarebbe opportuno chiamare il veterinario perché lo visiti.

La febbre nel cane - Sintomi e cura - Come si misura la febbre a un cane

Una temperatura bassa è sintomo di febbre nel cane?

Come succede a noi esseri umani, anche nei cani la febbre può manifestarsi con temperature molto alte o molto basse. Anche se non sembra che il cane abbia la febbre, se dopo avergliela misurata scopri che ha una temperatura corporea bassa, devi considerarlo come un probabile sintomo di una malattia.

Osserva il comportamento del tuo cane e analizza i sintomi che presenta per poter spiegare al meglio la situazione al veterinario.

La febbre nel cane - Sintomi e cura - Una temperatura bassa è sintomo di febbre nel cane?

Come si cura la febbre del cane

Se non sei un veterinario, non cercare di curare la febbre del cane. Senza volerlo, potresti causare un'ipotermia o uno shock nell'animale. Inoltre un'alterazione della temperatura corporea del cane è un sintomo che indica che c'è qualcosa che non va nel corpo del cane. Una visita dal veterinario è fondamentale in questo caso, anche se a volte la febbre potrebbe non voler dire nulla e potrebbe accompagnare un semplice raffreddamento del cane.

Il veterinario svolgerà degli esami e una diagnosi che aiuti a spiegare il motivo per il quale il tuo cane ha la febbre (infezione, colpo di calore, ecc.) e ti darà la cura adatta. Le infezioni dovranno essere trattate con antibiotici, mentre per altri casi potrebbero non essere necessari i farmaci.

La febbre nel cane - Sintomi e cura - Come si cura la febbre del cane

Trucchi e rimedi naturali per abbassare la febbre nel cane

Se ti trovi in una situazione di emergenza e non puoi andare dal veterinario, la cosa migliore da fare è aiutare il cane e cercare di alleviare il dolore. Verifica che il cane abbia davvero la febbre e non siano solo tue supposizioni. Ricorda che in ogni caso, in un secondo momento, dovrai portare il cane dal veterinario perché la febbre potrebbe essere sintomo di malattie virali gravi come la parvovirosi canina, incurabile se non viene scoperto in tempo.

Di seguito ti diamo alcuni consigli e rimedi naturali per abbassare la febbre al cane:

  • Quando la temperatura corporea del cane si alza, fai caso a se presenta altri sintomi oltre all'aumento della temperatura.
  • Se si tratta di una febbre bassa (che supera di poco i 39ºC) puoi semplicemente cercare di rinfrescarlo con una spugnetta umida sull'addome, le ascelle e l'inguine. Presta sempre attenzione perché non vada in ipotermia.
  • Sempre nel caso di febbre bassa, puoi inumidire un asciugamano con acqua tiepida e avvolgerci il cane per qualche minuti. Dopo dovrai asciugarlo bene per evitare che si raffreddi.
  • Se il cane inizia ad avere la febbre molto alta (superiore ai 41ºC) puoi fargli il bagno in acqua tiepida (mai fredda), tenerlo in luogo fresco, bagnargli la testa, le zampe e l'addome.
  • Non lasciare il cane umido o bagnato a lungo. Tieni a portata di mano asciugamani e fon per non farlo raffreddare.
  • Sia in caso di febbre alta, che di febbre bassa è fondamentale tenerlo idratato e assicurarsi che beva, senza però forzarlo, semmai aiutandolo. Se dovesse essere necessario, puoi usare una siringa senza ago, oppure, per invogliarlo, sostituire l'acqua con brodo senza sale.
  • Trascorse 24 ore, se continua ad avere la febbre e la temperatura del cane non torna normale, portalo dal veterinario.

Prenditi cura di lui e dagli tutte le tue attenzioni quando ha la febbre. Il contatto fisico e parole dolci lo aiuteranno a tirarsi su di morale.

Non dare aspirina, paracetamolo, ibuprofene o altri tipi di farmaci umani al cane quando ha la febbre, ma fatti prescrivere i farmaci necessari dal veterinario. Un'overdose può avere conseguenze molto gravi, persino la morte.

La febbre nel cane - Sintomi e cura - Trucchi e rimedi naturali per abbassare la febbre nel cane

Come prevenire la febbre nel cane

Non c'è miglior rimedio della prevenzione. Se il tuo cane ha avuto la febbre, dovrai tenere in considerazione alcuni consigli per evitare che la prenda di nuovo.

  • Porta il cane dal veterinario ogni 7 - 12 mesi: molte malattie potrebbero essere e vitate e curate più facilmente se riconosciute in tempo.
  • Effettuare un trattamento antipulci: anche se questo dato può sorprendere, devi sapere che le zecche e le pulci possono dare febbre, malessere e favorire la comparsa di malattie. Effettuare periodicamente un trattamento antipulci con fialette, pastiglie o con collari antipulci ti aiuterà a prevenire il problema dei parassiti.
  • Tossicità: ci sono delle piante tossiche e anche degli alimenti tossici per il cane che il cane non dovrà mai avere nei paraggi per evitare un'eventuale intossicazione.
  • Freddo e caldo: la temperatura dell'ambiente è molto importante per i cani, perché se è giusta, il cane non corre il rischio di soffrire colpi di calore, prendere il raffreddore o andare in ipotermia. Cerca di evitare di esporlo a temperature eccessivamente alte o basse e, se fosse impossibile, proteggilo in maniera adeguata.

La cura e l'affetto costanti di un padrone so o il miglior rimedio contro l'apparizione di qualsiasi malattia. Tuttavia, a volte è difficile difendere il cane e si potrà ammalare, ma seguendo tutti i consigli che ti abbiamo dato potrai ridurre e contenere il dolore.

La febbre nel cane - Sintomi e cura - Come prevenire la febbre nel cane

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a La febbre nel cane - Sintomi e cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie infettive.

Scrivi un commento su La febbre nel cane - Sintomi e cura

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
3 commenti
Sua valutazione:
Ginevra
Il mio cane ha vomito e tremore.... Dovrei preoccuparmi?
Cecilia Verza (Autore/autrice di AnimalPedia)
Buongiorno Ginevra,

Ti consigliamo di portarlo dal veterinario per accertarti che non sia nulla di grave e che uno specialista possa visitarlo. Con un messaggio e senza poter vedere il cane è difficile stabilire la gravità della situazione e cosa potrebbe avere.

Un saluto da AnimalPedia
Sua valutazione:
Pietro
Molto utile!
Poli ilario
Quando il cane le viene la tosse solamente quando si muove cosa potrebbe essere
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Ilario,
ti consigliamo di consultare questo articolo: https://www.animalpedia.it/rimedi-naturali-per-la-tosse-nel-cane-301.html
Un saluto da AnimalPedia!

La febbre nel cane - Sintomi e cura
1 di 8
La febbre nel cane - Sintomi e cura

Torna su