Condividi

Lettiera per gatti fai da te

 
Di Eduarda Piamore. 10 gennaio 2020
Lettiera per gatti fai da te

Vedi schede di Gatti

Una delle caratteristiche più pratiche e affascinanti del comportamento felino è la facilità di imparare a fare i propri bisogni nella lettiera. Anche se alcuni gattini possono richiedere un po' più di tempo per adattarsi, la maggior parte di loro riesce a farlo in pochi giorni, soprattutto quando i tutori che li hanno appena adottati sanno spronarli attraverso il rinforzo positivo. Questo rende più facile la cura quotidiana dei gatti e l'igiene domestica.

Quello che molti non sanno è che la qualità e il tipo di lettiera che si sceglie può rendere più facile o più difficile che il gatto vi si abitui. Inoltre, ci sono alcuni prodotti che possono causare allergie o infiammazioni alle mucose del gatto perché contengono profumi o sostanze chimiche irritanti. Per evitare queste reazioni negative o il rifiuto del gatto, molte persone cercano alternative più ecologiche ed economiche, così decidono di utilizzare materiali biodegradabili per la lettiera del proprio gatto. Se questo è il tuo caso, in questo articolo di AnimalPedia ti mostriamo come 6 idee per realizzare una lettiera per gatti fai da te.

Potrebbe interessarti anche: Palestra per gatti fai da te

Qual è la miglior sabbia per gatti

Al giorno d'oggi ci sono molteplici tipi di sabbia che si possono adattare alle differenti necessità di ciascun gatto ed alle possibilità economiche del suo tutore. Perciò vi consigliamo di calcolare con attenzione il preventivo di spesa per sapere quanto potete spendere per un elemento che è indispensabile per il benessere del vostro gatto.

È bene non solo fermarsi ai prezzi, ma anche calcolare il rapporto qualità prezzo dei vari prodotti. Ad esempio, fate attenzione a qual è la vita utile della sabbia per sapere ogni quanto dovrete cambiarla e per cui quanta sabbia avrete bisogno di comprare mensilmente. Inoltre potete optare per quelle sabbie che formano conglomerati in modo tale che facilitano la pulizia e rimozione degli escrementi.

D'altro canto la sabbia per gatti composta da materiali biodegradabili ha l'enorme vantaggio di essere formata da materiali vegetali che si decompongono facilmente e non danneggiano l'ambiente. Anche se questi prodotti sono più cari degli altri, è possibile crearne a casa una versione fai da te con ingredienti a prezzo accessibile. Se non avete la sabbia e cercate idee alternative per risparmiare continuate a leggere il nostro articolo di AnimalPedia.

Ricordate che a prescindere dal tipo di sabbia che scegliate, è importante anche scegliere la lettiera più opportuna per le vostre esigenze. Va scelto un modello fatto con materiali resistenti, che possa offrire una durata maggiore e una migliore igiene per il gatto. Assicuratevi che le dimensioni della lettiera siano adeguate a quelle del vostro gatto. L'animale deve poter girarsi a 360º e mettersi comodamente sdraiato dentro la lettiera.

Lettiera per gatti fai da te - Qual è la miglior sabbia per gatti

Lettiera per gatti fai da te: Si può fare?

Certo che si può! Avrete bisogno di prodotti naturali ed economici con proprietà assorbenti e/o agglutinanti che possono essere usati per creare della sabbia fatta in casa per gatti, anche biodegradabile. Qui vi forniamo varie opzioni molto facili da realizzare con ingredienti che si possono trovare in qualsiasi mercato o negozio di alimenti bio.

Se potete utilizzare prodotti organici, sarebbe l'ideale per completare un ciclo di consumo sostenibile e cosciente. Inoltre accertatevi che qualsiasi elemento chimico utilizzato nella fabbricazione del prodotto può essere dannoso per il gatto. In alternativa potete decidere di creare della sabbia sanitaria per gatti fatta in casa. Seguite le istruzioni a continuazione per scoprire come risparmiare sulla sabbia per il gatto con un'alternativa sana!

Lettiera per gatti con farina di mais

Conoscete la farina di mais che serve per cucinare deliziose ricette sia dolci che salate? Bene, questo può essere un ottimo prodotto di base per preparare l'arena del gatto fai da te e biodegradabile. Quando viene a contatto con urina o feci del gatto (che contengono una certa quantità di liquido), la farina di mais forma dei tocchetti solidi che semplificano le operazioni di pulizia della sabbiera. Si tratta di un'eccellente sostituto della sabbia per gatti di tipo agglutinante.

Per ottimizzare l'utilizzo della farina di mais come sabbia per gatti potete aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio, che permette di evitare i cattivi odori della sabbia. Potete anche tritare voi i grani di mais per ottenere la farina.

Lettiera per gatti fai da te - Lettiera per gatti con farina di mais

Lettiera per gatti con farina di yucca

Un altro ingrediente sano e a prezzo accessibile è la farina di yucca che può sostituire la sabbia per gatti ed è biodegradabile. Potete utilizzare la stessa farina di yucca che usate per cucinare, ma se riuscite a trovarne di meno raffinata, con una consistenza più grossa, è molto meglio.

I grani della farina di yucca reagiscono al contatto con l'umidità presente nell'urina e nelle feci del gatto, formando dei blocchi compatti con un effetto agglutinante. L'ideale migliore è quella di sostituire la sabbia del gatto normale con un miscuglio di farina di mais e quella di yucca potenziandone così l'effetto assorbente e utilizzando un prodotto totalmente naturale e biodegradabile, e quindi ecologico al 100%.

L'unico svantaggio della yucca è che il suo odore e gusto può essere invitante per alcuni animali domestici. Può essere che sia il cane che il gatto tentino di mangiare la sabbia della lettiera. Fate attenzione quando scegliete una farina o l'altra a questo tipo di inconvenienti e scegliete qualcosa che non attiri il vostro gatto.

Lettiera per gatti fai da te - Lettiera per gatti con farina di yucca

Lettiera per gatti fai da te con frumento

Come abbiamo visto molte persone finalmente si sono rese conto del tremendo impatto del consumismo sull'ambiente e hanno deciso di scegliere degli stili di vita e delle abitudini di consumo più sostenibili. Rendendosi conto di questi cambi di atteggiamento da parte dei consumatori, le marche commerciali hanno cominciato ad offrire prodotti per animali riciclabili o biodegradabili. Un buon esempio è la sabbia per gatti fatta con materiali come il frumento, senza aggiunta di composti chimici industriali (anche se non tutti sono organici).

Potete invece, per conto vostro, preparare della sabbia organica per il gatto usando frumento biodegradabile ed organico al 100%. Inoltre è un prodotto molto più economico della sabbia che offrono nei negozi e supermercati. Se non potete usare frumento organico, allora utilizzate il grano normale. Tuttavia noi sconsigliamo l'uso di frumento comune perché è molto raffinato e può contenere residui industriali, inoltre è molto fino e tende a spargersi per tutta la casa.

La cosa migliore è comprare del frumento naturale e macinarlo con un pestello o con un frullatore elettrico, in modo da ottenere un miscuglio abbastanza fine ma non proprio una farina. Potete anche cercare il frumento già macinato in qualche negozio naturista per facilitare le cose. Aggiungetelo alla lettiera del vostro gatto, magari mischiandolo con un po' di bicarbonato per il cattivo odore, o con la farina di yucca o di mais per avere un effetto più agglutinante.

Lettiera per gatti fai da te - Lettiera per gatti fai da te con frumento

Lettiera eologica con segatura

Come logico, il legno è un materiale molto versatile, oltre ad essere totalmente biodegradabile e rinnovabile. Ovviamente l'abbattimento degli alberi deve sempre essere ben pianificato per evitare la deforestazione, quindi consigliamo l'acquisto solo di materiale la cui origine sia certificata. La segatura è un'idea interessante per sostituire la sabbia per gatti. Di fatto si tratta di materiali che spesso vengono buttati nei processi produttivi ed il loro valore è minimo.

Ripetiamo l'importanza di acquistare segatura con origine certificata in modo da evitare che il gatto sia a contatto con materiali chimici o prodotti artificiali utilizzati nella coltivazione o trattamento del legno. Come detto in precedenza l'aggiunta di un poco di bicarbonato di sodio, migliora l'odore.

Come fare la segatura in modo facile seguendo questi passi:

  1. Eliminate le possibili schegge che siano rimaste per evitare che il gatto calpestandole si faccia male alle zampine.
  2. Potete risciacquare o meno la segatura a seconda della sua origine. Potete lavarlo con un detergente ecologico.
  3. Mescolare nella segatura un paio di cucchiaiate di bicarbonato
  4. Versate il miscuglio così ottenuto nella lettiera.
Lettiera per gatti fai da te - Lettiera eologica con segatura

Lettiera per gatti fai da te con terra o sabbia comune

La sabbia si trova in molti ambienti naturali e si fabbrica anche con uso diversi nel mondo della costruzione, del giardinaggio o di altre attività. I gatti, come la maggior parte dei felini, si sentono naturalmente attratti nel fare le proprie necessità sopra questo tipo di superfici (terra, sabbia). Uno dei motivi che giustificano questa abitudine potrebbe essere rendere manifesto che la loro presenza sul territorio è pacifica e non provoca minacce.

Tenendo conto di quanto detto precedentemente usare sabbia o terra comune da mettere nella sabbiera può essere un' alternativa economicamente vantaggiosa. Ricordate però che questi materiali non devono contenere impurità o accumulare umidità per evitare la proliferazione di microorganismi.

Una buona soluzione è mescolare questi due elementi, visto che la sabbia tende ad attaccarsi alle zampe del gatto e si sparge facilmente per la casa. Se volete un terreno con più consistenza argillosa, utilizzate un terzo di sabbia e due di terra. Se invece preferite creare una sabbia più classica, cioè con una consistenza più farinosa, dovrete invertire le proporzioni precedenti, mettendo due porzioni di sabbia per ognuna di terra. In ogni caso, la mescolanza tra terra e sabbia crea un terreno adatto per potersi utilizzare come sabbiera, con proprietà assorbenti ed agglutinanti.

Viceversa si sconsiglia assolutamente di utilizzare la sabbia da spiaggia per le sabbiere dei gatti, non perché non sia adatta allo scopo, ma perché si tratta di una condotta che danneggia gli ecosistemi alla lunga.

Lettiera per gatti fai da te - Lettiera per gatti fai da te con terra o sabbia comune

Lettiera ecologica per gatti con fogli riciclati

Un'ultima opzione, economica e rispettosa dell'ambiente, anche se piuttosto complicata e macchinosa, è quella di riutilizzare materiali di scarto per dargli una nuova vita come substrato da lettiera. È questo il caso di giornali, carta, cartone, tutti elementi che trattati con le dovute attenzioni possono essere utilizzati in sostituzione della sabbia.

Vediamo il procedimento per trasformare la carta in sabbia:

  1. Sminuzzate o triturate i giornali o la carta che volete utilizzare
  2. Bagnate i pezzetti ottenuti con acqua tiepida e un poco di detergente neutro o, meglio ancora, biodegradabile per inumidire la consistenza del preparato.
  3. Quando il tutto è a temperatura ambiente, dovrete asciugarlo e metterlo in un recipiente pulito.
  4. Aggiungete un po' d'acqua fredda e del bicarbonato di sodio. Poi impastate la preparazione fino a renderla omogenea. L'idea è di formare dei grumi o palline di carta compressa, imitando la consistenza della sabbia industriale o i grani di silicio.
  5. Scolate un'altra volta per eliminare l'eccesso di acqua e lasciate che la preparazione si secchi lentamente.
  6. Fatto! Ora potete mettere la vostra sabbia riciclata nella sabbiera.

In questa maniera avrete un prodotto assorbente, se volete che sia anche agglutinante potete aggiungere un po' di farina di mais o di manioca, in modo da facilitare la pulizia quotidiana della sabbiera.

Forse vi interessano anche questi due nostri articoli sulla sabbia del gatto:

Perché il gatto mangia la sabbia?

Perché il mio gatto non usa la lettiera?

Lettiera per gatti fai da te - Lettiera ecologica per gatti con fogli riciclati

Se desideri leggere altri articoli simili a Lettiera per gatti fai da te, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Bibliografia
  • La sociedad humana de los Estados Unidos. Prevención de problemas de la caja de arena. Disponible en: https://www.humanesociety.org/resources/preventing-litter-box-problems
  • Alivio de bajos ingresos. 5 maneras fáciles de ahorrar dinero con arena para gatos hecha en casa. Disponible en: https://lowincomerelief.com/homemade-cat-litter/
  • Me encanta saber 5 sustitutos caseros de arena para gatos. Disponible en: https://cats.lovetoknow.com/Homemade_Cat_Litter
  • Conservar la energía del futuro. Reciclaje de papel . Disponible en: https://www.conserve-energy-future.com/paperrecycling.php
  • Lohman, Donald J. " Composición útil como arena para gatos, mantillo vegetal o absorbente de grasa y aceite ". Patente de Estados Unidos Nº 4.570.573. 18 de febrero de 1986.

Scrivi un commento su Lettiera per gatti fai da te

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Lettiera per gatti fai da te
1 di 8
Lettiera per gatti fai da te

Torna su