Condividi

Malattie del cane San Bernardo: le più comuni

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 9 giugno 2017
Malattie del cane San Bernardo: le più comuni

Scheda dell'animale: San Bernardo

La razza San Bernardo è un simbolo nazionale in Svizzera, paese dal quale proviene. La particolarità più evidente della razza sono le grandi dimensioni e l'aspetto adorabile di questo cane gigante.

Si tratta di un cane sano in generale e la speranza di vita è di circa 13 anni. Tuttavia, come accade per la maggior parte delle razze, tende a soffrire di alcune malattie tipiche della razza, alcune di tipo genetico e altre che dipendono dalla genetica. Continua a leggere questo articolo di AnimalPedia per sapere quali sono le malattie del cane San Bernardo, le più comuni.

Potrebbe interessarti anche: Malattie del Barboncino: le più comuni

Displasia dell'anca nel San Bernardo

Come accade per la maggior parte dei cani di grandi dimensioni, il san Bernardo può sviluppare la displasia dell'anca.

Questa malattia di carattere ereditario colpisce la testa del femore e l'alveolo dell'anca. Si tratta di una malformazione dell'articolazione coxo-femorale e causa dolore, zoppia, artrite e, nei casi più gravi, può paralizzare il cane.

Per prevenire questa patologia, il cane deve svolgere esercizio fisico regolarmente sin da cucciolo e deve mantenere sempre il suo peso ideale.

Malattie del cane San Bernardo: le più comuni - Displasia dell'anca nel San Bernardo

Torsione dello stomaco nel San Bernardo

La torsione dello stomaco ha origine quando si accumula troppo gas nello stomaco del San Bernardo. Si tratta di una malattia genetica comune in altre razze di cani di grandi dimensioni, caratterizzate anche da un petto profondo. Se non viene curata in tempo, può essere molto grave.

Per prevenire la torsione gastrica nel San Bernardo, segui questi consigli:

  • Inumidire il cibo del cane.
  • Non dargli acqua mentre mangia.
  • Non fargli fare esercizio fisico dopo mangiato.
  • Non dargli troppo da mangiare. È meglio dare al cane piccole dosi di cibo più spesso, che grandi porzioni in una sola volta.
  • Usa uno sgabello per tenere sollevate le ciotole di acqua e cibo per non farlo piegare troppo quando mangia o quando beve.

Entropion nel san Bernardo

L'entropion è un problema oculare che colpisce la palpebra. La palpebra si gira verso l'interno dell'occhio, strusciando sulla cornea e provocando un'irritazione all'occhio e anche delle piccole ferite sempre sulla cornea.

Controlla sempre l'igiene degli occhi del San Bernardo e sciacquali regolarmente con una soluzione fisiologica o un'infusione di camomilla a temperatura ambiente.

Malattie del cane San Bernardo: le più comuni - Entropion nel san Bernardo

Ectropion nel San Bernardo

L'ectropion si ha quando la palpebra si separa eccessivamente dall'occhio provocando problemi agli occhi a lungo termine. Come nel caso precedente, bisogna prestare attenzione all'igiene degli occhi del cane e lavarli regolarmente con una soluzione fisiologica o una camomilla a temperatura ambiente.

Problemi cardiaci nel San Bernardo

Le malattie del San Bernardo più comuni sono quelle legate ai problemi cardiaci. I sintomi principali per capire che l'animale soffre di patologie di questo tipo sono:

  • Tosse
  • Affanno
  • Mancamenti
  • Debolezza improvvisa nelle zampe
  • Letargia e sonnolenza

Tali disturbi possono essere alleviati con dei farmaci se vengono riconosciuti subito. Tenere sotto controllo il peso del cane e fargli fare esercizio regolarmente sono azioni che aiuteranno a prevenire le malattie cardiache nel San Bernardo.

Malattie del cane San Bernardo: le più comuni - Problemi cardiaci nel San Bernardo

Altre malattie del San Bernardo

La sindrome di Wobbler è un disturbo proprio della zona cervicale. Questa patologia può causare problemi neurologici e disabilità: il veterinario ti dirà come prenderti cura del cane che soffre di questo problema.

Un altro aspetto molto importante da non trascurare è realizzare i trattamenti antiparassitari interni ed esterni con regolarità. Il San Bernardo ha bisogno di essere spazzolato con una spazzola a setole dure e dovrai lavarlo solo quando necessario per non interferire con le caratteristiche proprie del suo manto. Lavalo sempre con shampoo specifici per il cane che puoi trovare in qualsiasi negozio per animali

Altre attenzioni che richiede questa razza:

  • Non ama gli ambienti caldi
  • Non ama viaggiare in macchina.
  • Controlla regolarmente la salute dei suoi occhi.

Quando il San Bernardo è ancora cucciolo, non bisogna sottoporlo ad esercizi fisici intensi finché la sua struttura ossea non si è formata del tutto.

Malattie del cane San Bernardo: le più comuni - Altre malattie del San Bernardo

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Malattie del cane San Bernardo: le più comuni, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ereditarie.

Scrivi un commento su Malattie del cane San Bernardo: le più comuni

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Malattie del cane San Bernardo: le più comuni
1 di 5
Malattie del cane San Bernardo: le più comuni

Torna su