Condividi

Malattie della pelle degli Shar Pei

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 15 febbraio 2018
Malattie della pelle degli Shar Pei

Vedi schede di Cani

I problemi della pelle di razze come lo Shar Pei sono diverse e possono essere più o meno gravi. Alcuni esempi sono le irritazioni cutanee, i funghi o le allergie e colpiscono questa razza perché ha una pelle estremamente sensibile.

In questo articolo di AnimalPedia parleremo delle malattie della pelle degli Shar Pei (con immagini) per aiutarti a riconoscerle e sapere come agire e quando preoccuparti. In ogni caso ti ricordiamo che di fronte a qualsiasi anomalia è opportuno chiamare il veterinario e portare il cane a fare una visita per assicurarsi che non abbia niente di grave.

Potrebbe interessarti anche: Malattie della pelle dei cani

Caratteristiche della pelle degli Shar Pei

Se hai un cane di questa razza o stai pensando di prenderne uno, devi sapere che ha la pelle molto sensibile, per cui se non si presta molta attenzione può soffrire di vari problemi della pelle. Prima di provare a curare il cane con metodi fai da te dovrai consultare il veterinario per assicurarti di aver identificato la causa giusta. Di seguito ti elenchiamo le malattie della pelle dello Shar Pei più frequenti con immagini in modo da aiutarti a fare luce sull'argomento e a imparare come prevenirle.

Pelle dello Shar Pei irritata

La pelle degli Shar Pei si irrita molto facilmente e le cause di questa condizione sono pelo sporco, sostanze che causano questa reazione, shampoo che irritano la pelle e anche la presenza di corpi estranei. Per evitare problemi di questo tipo e la conseguente comparsa di malattie, presta attenzione ai seguenti consigli:

  • Asciuga bene lo Shar Peri dopo avergli fatto il bagno, prestando particolarmente attenzione alle rughe.
  • Se lo porti a spasso quando piove o quando c'è molta umidità, asciugalo bene una volta tornati a casa.
  • Controlla regolarmente zone quali ascelle o in mezzo alle pieghe.
  • Usa prodotti dermo-protettori.
  • Non usare profumi per cani a meno che non siano naturali e appositi per razze del genere.
  • Porta il cane dal veterinario se noti qualsiasi anomalia.
  • Evita che si lecchi troppo perché la zona rischia di restare umida.
  • dagli prodotti ricchi di omega 3 e omega 6 (come per esempio il salmone) perché svolgono un'importante funzione antinfiammatoria.
Malattie della pelle degli Shar Pei - Pelle dello Shar Pei irritata

Funghi nello Shar Pei

I funghi sulla pelle del cane possono comparire per diversi motivi. La razza ha spesso questo problema a causa dello sfregamento tra le pieghe. Una delle cause più frequenti del problema è il contatto con l'acqua, l'umidità e l'età avanzata del cane in questione. I funghi nello Shar Pei compaiono principalmente in zone come inguine o ascelle, anche se dipende da caso a caso. La zona si arrossa, inizia a perdere pelo e a secernere una sostanza bianca accompagnata da un odore acido. Evita che inizi a leccarsi e inizia a curarlo a l più presto perché calore e umidità favoriscono la diffusione del problema

La cura è facile da seguire: il veterinario probabilmente ti darà uno shampoo specifico contro i funghi, per cui dovrai lavare il cane e lasciare che il prodotto agisca. Il veterinario ti indicherà anche per quanto tempo portare avanti il trattamento. A volte i funghi sono accompagnati da un'infezione alle orecchie: presta molta attenzione a questo punto.

Mantenere sempre il cane pulito e asciutto è il modo migliore per prevenire i funghi, per cui presta attenzione e asciuga bene il cane dopo ogni passeggiata.

Malattie della pelle degli Shar Pei - Funghi nello Shar Pei

Allergie e reazioni cutanee dello Shar Pei

Questa razza è sensibile anche per quanto riguarda le allergie che hanno come conseguenza delle reazioni cutanee. Possono avere allergie a cibi (nella maggior parte dei casi), elementi presenti nell'ambiente, come delle piante, o anche a parassiti, come le pulci. per saperne di più sull'allergia alle pulci nei cani, consulta l'articolo che trovi al link. Solo il veterinario può determinare con esattezza la causa dell'allergia e prescrivere un trattamento opportuno.

Nel caso delle allergie alimentari sarà necessario cambiare l'alimentazione del cane e passare a del cibo anallergico o a un'alimentazione casalinga, mentre per gli altri casi sono necessari dei farmaci (antistaminici e cortisone) o shampoo specifici. Ricorda che le allergie sono molto frequenti negli Shar Pei.

Malattie della pelle degli Shar Pei - Allergie e reazioni cutanee dello Shar Pei

Follicolite nello Shar Pei

Una delle malattie della pelle degli Shar Pei è la follicolite, che tende a colpire cani con il pelo corto. È facilmente riconoscibile perché l'animale inizia a perdere pelo nella zona colpita, dove compaiono piccole pustole. Un cane con la follicolite si gratterà in continuazione le pustole e cercherà anche di mordersi fino a provocarsi ferite che possono infettarsi.

Tutti i cani hanno sulla pelle un batterio chiamato staphylococcus intermedius ma non tutti sviluppano questo problema cutaneo. In generale compare a causa di un abbassamento delle difese o altri problemi dell'organismo. La follicolite può essere causata anche dalle cause che provocano gli altri problemi della pelle: umidità, mancanza di igiene, ecc.

Il trattamento antibatterico viene somministrato per via orale, con creme o con shampoo specifici. Sarà il veterinario a indicarti qual è il più opportuno al caso e per quanto tempo proseguire la cura. Fai attenzione e rispettalo perché la maggior parte dei prodotti contro la follicolite tendono a seccare il pelo del cane.

Malattie della pelle degli Shar Pei - Follicolite nello Shar Pei

Tumori nello Shar Pei

Indipendentemente da età o razza un cane può presentare dei tumori, che dipendono da fattori come vecchiaia, prodotti tossici e anche il non accudirlo correttamente.

Esistono diversi tipi di tumori, maligni o benigni, e la natura può essere determinata solo attraverso una biopsia prelevandone un campione. Se pensi che il tuo cane possa avere un tumore, portalo al più presto dal veterinario per farlo visitare per confermare o scartare la diagnosi.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Malattie della pelle degli Shar Pei, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Sara
Il mio shar pei ha quasi 3 anni... L estete scorsa è stato perumibilmente punto nel collo.. Curato con cortisone e coseguenza del prurito anche con antibiotico.. Praticamente non è mai guarito.. Ogni volta che sta al sole si rigonfia la parte, diventa durissima e grattandosi perde sangue e si ricomincia da capo.. Non so più che fare... Mi potete dare un consiglio? Grazie
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Sara,
hai provato a portarlo da un altro veterinario? Da come descrivi la situazione effettivamente non sembra trattarsi di una puntura, altrimenti sarebbe guarito con la terapia con cortisone e antibiotico. Ti consigliamo di fargli fare una visita più specifica. Un saluto da AnimalPedia.
melinte Silviu
..si..ma non tutti hanno queste malattie.Io possiedo una femmina ...senza pedigree,e non ho mai avuto problemi...niente.Grazie
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Certo, non tutti hanno queste malattie e soprattutto non sono solo queste le malattie della pelle che possono colpire gli Shar Pei, sono solo le più comuni. Un saluto da AnimalPedia.

Malattie della pelle degli Shar Pei
1 di 5
Malattie della pelle degli Shar Pei

Torna su