Condividi

Pelo del gatto Persiano annodato: cosa fare?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 14 settembre 2017
Pelo del gatto Persiano annodato: cosa fare?

Scheda dell'animale: Persiano

Una delle principali caratteristiche del gatto Persiano è il pelo lungo e morbido. Tuttavia, per mantenerlo in ottime condizioni, dovrai dedicare tempo alla sua cura spazzolandolo e lavandolo con regolarità. Il gatto Persiano ha un'indole tranquilla e rilassata, è vanitoso e socievole, per cui si lascerà accudire senza problemi.

Se per qualche motivo però dovesse avere dei nodi, in questo articolo di Animalpedia risponderemo a chi ci ha chiesto cosa fare se il pelo del gatto persiano è annodato.

Potrebbe interessarti anche: Cura del pelo del gatto Persiano

Eliminare i nodi dal pelo del gatto Persiano

Come abbiamo detto, per mantenere sempre bello e lucido il pelo del gatto Persiano è necessario seguire delle cure adeguate. Se non si seguono, i primi nodi faranno la loro comparsa. Se dovesse accadere non preoccuparti, di seguito ti spieghiamo come eliminarli

Hai bisogno di:

  • Pettine
  • Shampoo/balsamo a secco per gatti

Come procedere:

Prima di iniziare, e soprattutto se è la prima volta che lo fai, devi sapere che i gatti sono animali speciali e non sempre si fanno fare tutto quello che vuoi, anche se il Persiano è una razza tranquilla. Cerca di rendere l'esperienza positiva con dei bocconcini in modo che l'animale sia rilassato e non fugga spaventato. Devi cercare di non fargli del male.

  1. Quando lo accarezzi, toccalo dappertutto con delicatezza per trovare eventuali nodi e vedere se sono molto grandi o meno.
  2. Metti abbondante shampoo sul nodo e segui le indicazioni riportate sulla confezione. trascorso il tempo di posa, il pelo dovrebbe essere più morbido e meno fitto.
  3. Inizia a pettinare il pelo facendo molta attenzione. Si tratta della parte più complicata perché il gatto non tollera bene che gli venga tirato il pelo. Cerca di dargli meno fastidio possibile.
  4. Inizia a pettinare la parte più superficiale del pelo del gatto Persiano annodato, non cercare di iniziare dal mezzo. Segui il senso del pelo e non pettinarlo contropelo.
  5. Se riesci a sciogliere il nodo esternamente, ma non nella parte più interna, applica nuovamente lo shampoo o il balsamo.

A questo punto dovrebbe essere possibile sciogliere il nodo senza problemi, ma se è davvero complicato scioglierlo, passa al prossimo paragrafo.

Pelo del gatto Persiano annodato: cosa fare? - Eliminare i nodi dal pelo del gatto Persiano

Tagliare un nodo dal pelo del gatto Persiano

Se il pelo del gatto Persiano annodato è in condizioni davvero difficili da risolvere e le istruzioni che ti abbiamo dato nel passo precedente non sono servite a nulla, non resta altro da fare che tagliare il nodo. Se lo fai con delicatezza e in maniera adeguata, puoi farlo in casa, ma se temi di fare del male al gatto puoi andare in un centro specializzato di toelettatura.

Hai bisogno di:

  • Pettine
  • Forbici
  • Rasoio

Come procedere:

  1. Se il gatto ha un solo nodo o ne ha più di uno in parti del corpo lontane fra loro, dovrai usare le forbici. Tocca il gatto per identificare il nodo e controllare la distanza fra esso e la pelle.
  2. Fatti aiutare da qualcuno. Se il gatto si muove molto potrebbe essere difficile e pericoloso cercare di tagliargli il nodo.
  3. Inizia tagliando poco a poco. Meglio tagliare di meno e con calma piuttosto che rischiare di fare del male al gatto. Inizia dalla parte più esterna dell'intreccio e procedi finché non tagli del tutto il nodo.
  4. Aiutati con il pettine se vedi che man mano che tagli il nodo si scioglie.
  5. Se il gatto ha molti nodi o se il nodo è attaccato alla pelle o ne ha molti dovrai usare il rasoio.Evita di farlo se non lo sai usare.
  6. Anche se pensi che sia facile, se non l'hai mai usato, potresti ferire il gatto.
  7. Procedi a tosare il gatto.

Ora che hai liberato il gatto dai nodi, dovrai fare in modo che non compaiano nuovamente. Per evitare che accada, impara come pettinare in maniera adeguata un gatto Persiano.

Pelo del gatto Persiano annodato: cosa fare? - Tagliare un nodo dal pelo del gatto Persiano

Evitare i nodi nel pelo del gatto Persiano

Il pelo del gatto Persiano annodato è una condizione scomoda per l'animale ma anche per te che dovrai porre rimedio al problema. Per evitare che il pelo del gatto Persiano si annodi dovrai fare due cose: pettinarlo e lavarlo. Ricorda di usare sempre prodotti apposta per i gatti.

  • Shampoo e balsamo: ovviamente specifici per gatti. Ne esistono di appositi a seconda di ciò di cui si ha bisogno, come per esempio per gatti bianchi, con un'extra di morbidezza o di luminosità. Cerca il migliore che fa al caso tuo.

Fai il bagno al gatto una volta la mese o mese e mezzo per evitare l'accumulo di sporcizia e di nodi che rovinano l'aspetto del pelo.

  • Pettine: anche se la cosa migliore sarebbe avere tre tipi di spazzole diversi (pettine, spazzola, cardatore), puoi usare anche un pettine dai denti di metallo con le punte protette per non fare del male al gatto.

Pettinalo tutti i giorni od ogni due per evitare la comparsa dei nodi. Non dimenticare nessuna parte del corpo e procedi con affetto e delicatezza.

Pelo del gatto Persiano annodato: cosa fare? - Evitare i nodi nel pelo del gatto Persiano

Visita la galleria di immagini del gatto Persiano che trovi qui su AnimalPedia! Oltre a delle bellissime fotografie troverai tante curiosità su questa razza così aristocratica.

Se desideri leggere altri articoli simili a Pelo del gatto Persiano annodato: cosa fare?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Consigli di bellezza.

Scrivi un commento su Pelo del gatto Persiano annodato: cosa fare?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Pelo del gatto Persiano annodato: cosa fare?
1 di 5
Pelo del gatto Persiano annodato: cosa fare?

Torna su