Condividi

Perché i gatti si leccano a vicenda?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 28 maggio 2018
Perché i gatti si leccano a vicenda?

Vedi schede di Gatti

Leccarsi per ore è una delle attività preferite dei gatti. Pulirsi, eliminare qualsiasi resto di sporcizia o pelo morto, sciogliere i nodi sono routine quotidiane di qualsiasi felino.

Se hai più di un gatto in casa, di sicuro avrai notato che spesso si leccano tra loro, a volte anche per diverso tempo. Lo fanno per dimostrarsi affetto a vicenda o condividono il momento dedicato alla pulizia? In questo articolo di AnimalPedia ti spieghiamo perché i gatti si leccano a vicenda illustrandoti tutte le cause possibili.

Potrebbe interessarti anche: Perché i gatti si leccano in continuazione?

Perché i gatti si leccano?

Prima di spiegare perché i gatti si leccano tra loro è fondamentale capire perché per i gatti è così importante passare ore e ore a leccare se stessi. In generale lo fanno per mantenersi puliti e inoltre si danno dei piccoli morsi necessari per eliminare nodi ed eventuale sporcizia attaccata alla pelle.

La pulizia del pelo si ripete varie volte al giorno, di solito dopo mangiato per togliersi di dosso l'odore di cibo. Si tratta di un comportamento ereditato dai felini di dimensioni maggiori, per cui ecco la risposta al perché i gatti si leccano dopo mangiato.

Inoltre, i gatti non hanno ghiandole sudoripare su tutto il corpo come molti animali, ma le hanno solo sui cuscinetti delle zampe. Quando fa molto caldo, quindi, hanno bisogno di regolare la propria temperatura corporea anche in altri modi e leccarsi è uno di essi. La saliva depositata sul loro corpo, infatti, poco a poco evapora dando una sensazione di freschezza al micio.

Leccarsi, per un gatto, è anche sinonimo di rilassarsi. Come? Se il micio è nervoso, stressato o turbato da qualche situazione, inizierà a leccarsi per trovare sollievo e tranquillità perché lo aiuta a sentirsi a proprio agio. In generale in casi di questo tipo si leccherà i fianchi o le zampe. Se lo fa troppo spesso o in maniera compulsiva, ti consigliamo di leggere quali sono i sintomi di stress nei gatti per poter evitare le cause scatenanti e risolvere eventuali situazioni di disagio per il tuo amico a quattro zampe.

Ora che abbiamo spiegato questo comportamento, vediamo i vari motivi per i quali i gatti si leccano a vicenda.

I gatti si leccano a vicenda per affetto

Leccarsi non ha solo un valore funzionale ma è un modo attraverso il quale i gatti si dimostrano fiducia e affetto. In questo caso leccarsi ha un valore sociale e ciò che porta i mici a scambiarsi affetto in questo modo è il rapporto di affetto esistente tra i due o tra più felini.

Se riconosci questo comportamento significa che i tuoi amici a quattro zampe si vogliono molto bene e si rilassano quando stanno insieme e quasi sempre si leccano la faccia e le orecchie, ovvero i loro posti preferiti.

Perché i gatti si leccano a vicenda? - I gatti si leccano a vicenda per affetto

Gatti della stessa famiglia che si leccano

I gatti si leccano a vicenda per rafforzare il vincolo esistente tra loro in quanto integranti della stessa cucciolata o della stessa famiglia, anche se non sono parenti consanguinei. Le leccate sono una dimostrazione di affetto ma permettono anche di creare un aroma comune che li aiuta a riconoscersi e li aiuta a differenziarsi da eventuali intrusi o estranei.

Se il micio si comporta in questo modo con te, abbiamo buone notizie: ti adora e ti considera parte della sua famiglia!

Perché i gatti leccano i cuccioli?

Di solito le gatte leccano i propri piccoli diverse volte al giorno per riconoscerli come membri della famiglia e per far capire agli altri che quei cuccioli fanno parte del suo territorio. Si tratta di un modo in cui le gatte proteggono la propria cucciolata da chi vorrebbe avvicinarsi ai gattini.

Un odore estraneo, infatti, è una delle cause per le quali la gatta rifiuta i cuccioli perché non li riesce a riconoscere. Quando questo accade, mamma gatta vede i gattini come intrusi e anche come pericolosi nemici per se stessa e per la sua cucciolata.

Perché i gatti si leccano a vicenda? - Perché i gatti leccano i cuccioli?

I gatti si leccano a vicenda per proteggersi

Prendere un nuovo gatto quando già se ne ha uno o più in casa non è una decisione semplice perché si teme sempre la reazione dei veterani. Infatti, può capitare che il gatto non reagisca bene alla presenza del nuovo membro in famiglia, oppure che si abitui senza fare storie e accettando il nuovo micio. In questo articolo diamo alcuni consigli per scegliere se prendere o meno un nuovo gatto e decidere se avere uno o due gatti in casa.

Bisogna tenere conto anche di ciò che può provare il nuovo arrivato perché è probabile che si senta spaesato e spaventato dato che arriva in un luogo sconosciuto e in un territorio che appartiene a qualcun altro. Di solito, i gatti veterani assumono un ruolo da protettori, annusano e leccano il nuovo arrivato dandogli una specie di benvenuto. Con questo gesto lo aiutano a tranquillizzarsi e lo prendono come un nuovo membro della famiglia. Se un gatto lecca in continuazione un micio appena arrivato a casa, i motivi sono protezione e diffusione dell'odore comune.

I gatti si leccano tra loro: stanno male?

A volte, può capitare che un gatto lecchi l'altro perché ha riconosciuto qualche problema di salute. In questi casi il micio che lecca si concentrerà su una zona specifica che corrisponde a una ferita, una contusione, ecc. Lo stesso accade anche per altre malattie, come problemi ai reni, al cuore, ecc.

Perché un gatto lecca un suo simile se capisce che è malato? Lo fa per consolarlo in un momento difficile e se noti questo comportamento è importante portarlo a fare una visita dal veterinario.

Perché i gatti si leccano a vicenda? - I gatti si leccano tra loro: stanno male?

I gatti si leccano a vicenda per pulirsi

Chiaramente tra tutte le risposte al perché i gatti si leccano a vicenda non poteva mancare la più ovvia: la pulizia e l'igiene. I gatti adorano condividere i momenti dedicati alla pulizia con i loro simili, ma solo con quelli con cui vanno d'accordo e nei confronti dei quali sentono affetto.

In questi riti di pulizia può capitare che uno dei gatti perda la pazienza e dia una zampata all'altro o addirittura lo morda. Non si sa ancora esattamente perché si comportino così, ma devi sapere che è un comportamento del tutto normale. Per evitare che si facciano del male, però, puoi dirgli "no!" o fare rumore in modo che si distraggano e smettano di comportarsi così.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché i gatti si leccano a vicenda?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Perché i gatti si leccano a vicenda?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Perché i gatti si leccano a vicenda?
1 di 4
Perché i gatti si leccano a vicenda?

Torna su