menu
Condividi

Perché il gatto sbava quando lo accarezzo?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 18 gennaio 2018
Perché il gatto sbava quando lo accarezzo?

Vedi schede di Gatti

Anche i felini, come noi esseri umani, sbavano per diversi motivi come risposta a stimoli ricevuti. La salivazione è un fenomeno normale e salutare dell'organismo, anche se può essere preoccupante se si presenta all'improvviso o se la saliva è abbondante.

Ti è capitato di fare delle carezze così piacevoli a un micio tanto da osservare della bava cadere dalla sua bocca? Di sicuro la domanda perché il gatto sbava quando lo accarezzo sarà sorta spontanea, per cui in questo articolo di AnimalPedia faremo chiarezza e ti aiuteremo a capire meglio il tuo micio.

Potrebbe interessarti anche: Cane che sbava molto: è normale?

Perché il gatto sbava quando viene accarezzato?

Capita spesso, quando si ha fame e si vede un piatto delizioso, di dire che si ha "l'acquolina in bocca" perché effettivamente la salivazione aumenta. Probabilmente, poi, ti sarà capitato di svegliarti con una piccola macchia di bava sul cuscino dopo un pisolino pomeridiano. In casi del genere, la bava è un riflesso positivo come risposta a stimoli e situazioni che ci piacciono o che ci fanno rilassare. La stessa cosa succede nei gatti, quando sono esposti a uno stimolo piacevole, divertente o rilassante, per cui questa è una prima risposta al "perché il gatto sbava quando lo accarezzo".

Se il gatto sbava quando fa le fusa, quando lo accarezzi, quando si struscia con il corpo o con la testa contro di te, ti sta facendo capire quanto ama la tua compagnia e le coccole che gli fai. Un'altra situazione molo comune vedere il gatto che sbava quando annusa o quando passa vicino all'erba gatta o catnip oppure quando sente l'odore del suo cibo preferito, anche se quest'ultima situazione non è molto comune a meno che non dai al micio qualcosa di davvero goloso che lo fa impazzire.

Eccessiva salivazione nel gatto: quando preoccuparsi

Come abbiamo visto, la bava può essere una risposta naturale e positiva del comportamento del gatto. Tuttavia è importante saper riconoscere e distinguere la bava "di piacere" dall'eccessiva salivazione nel gatto, soprattutto se compare all'improvviso. Se il gatto sbava come non aveva mai fatto prima, è possibile che sia stato avvelenato, intossicato, o soffra di una patologia.

Quando un gatto sbava di piacere, si tratta di una risposta spontanea dell'organismo presente sin dall'infanzia e inoltre è facilmente riconoscibile perché si presenta sotto forma di piccole gocce liquide e trasparenti che non puzzano né sono appiccicose.

Se, invece, sbava abbondantemente e all'improvviso, e senza nessun motivo piacevole che possa aver scatenato la reazione, è fondamentale consultare il veterinario. Lo stesso discorso vale se noti cambiamenti nel colore, odore e consistenza della bava.

Perché il gatto sbava quando lo accarezzo? - Eccessiva salivazione nel gatto: quando preoccuparsi

Il gatto sbava per lo stress?

Un'altra causa frequente della salivazione eccessiva nei gatti è associata all'accumulo di tensione e stress condizioni che, di solito, aggravano i sintomi di numerose malattie e indeboliscono il sistema immunitario dell'animale in generale.

Un gatto stressato può essere molto iperattivo o più aggressivo del solito anche perché rischia di sviluppare alcuni comportamenti compulsivi. L'appetito e la digestione, inoltre, son influenzati dall'ambiente circostante e dalla situazioni vissute dal micio. Se ti stai chiedendo "perché il gatto sbava quando lo accarezzo?", ma inoltre hai notato che non mangia più come prima e in generale rientra nel quadro di un gatto stressato, ti consigliamo di rivolgerti al veterinario.

Prestare attenzione all'igiene orale del gatto

È possibile che un animale sbavi eccessivamente, abbia l'alito puzzolente e molto tartaro accumulato su denti e gengive come conseguenza di una scarsa igiene oro-dentale. L'igiene oro-dentale è fondamentale per la salute del micio e riconoscere in tempo eventuali patologie nella bocca del gatto è fondamentale per poterlo iniziare a curare al più presto. Anche se i gatti sono animali indipendenti, hanno bisogno dell'aiuto del padrone per poter essere sempre sani e vivere bene. Se noti che il gatto sbava quando lo accarezzi e sospetti che il motivo sia un problema ai denti o alla bocca, portalo subito dal veterinario.

Quand'è stata l'ultima volta che hai pulito i denti al micio o che il veterinario ha realizzato quest'operazione? Se non l'hai mai fatto, chiedi consiglio al veterinario.

 

 

Perché il gatto sbava quando lo accarezzo? - Prestare attenzione all'igiene orale del gatto

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il gatto sbava quando lo accarezzo?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Perché il gatto sbava quando lo accarezzo?
1 di 3
Perché il gatto sbava quando lo accarezzo?

Torna su