Condividi

Perché il mio gatto mi morde?

Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 15 novembre 2018
Perché il mio gatto mi morde?

Vedi schede di Gatti

Tutti quelli che hanno avuto un gatto conoscono la complessità del comportamento felino. In alcuni casi ci si può trovare davanti ad un gatto affettuoso, in altri di fronte a un micio indipendente e, nel peggiore dei casi, si può incappare in un gatto che morde!

Non tutte le cause dei morsi sono le stesse, per questo motivo in questo articolo di AnimalPedia faremo un ripasso del perché un gatto morde il padrone, analizzando differenti situazioni in modo che si possa trovare una soluzione o una risposta al problema.

Continua a leggere se anche a te è capitato di domandarti: "Perché il mio gatto mi morde?", magari a seguito di spiacevoli e ripetuti attacchi. Non perdiamo altro tempo e scopriamo insieme quali sono le cause e le soluzioni del problema.

Potrebbe interessarti anche: Il serpente corallo come animale domestico

Scopri il carattere del tuo gatto

Ogni micio ha una personalità unica e propria, per questo motivo, non tutti i gatti apprezzeranno gli stessi gesti o risponderanno nella stessa maniera con noi o con altre persone. Devi sforzarti di capire cosa gli piace e cosa invece no, come devi toccarlo e quali sono le sue zone del corpo preferite.

Morde quando ha interazioni sociali

Alcuni gatti adorano essere accarezzati sulle orecchie o sulla schiena, mentre altri lo detestano. È il tuo caso? Devi imparare a comunicare con il gatto e a interpretare se è arrabbiato o se, semplicemente, ti sta avvisando che non vuole essere toccato in un determinato punto.

Se mentre stai accarezzando il tuo gatto, che sta ricevendo il tuo affetto in tranquillità, all'improvviso ti morde la mano, qualcosa non è andato per il verso giusto. Di fronte ad una situazione simile, la cosa migliore da fare è aspettare che il gatto si distragga e concentri l'attenzione su un'altra cosa. Smettila di accarezzarlo e cerca di mantenere una situazione di calma e tranquillità.

È importante conoscere il linguaggio del corpo del proprio gatto, specialmente se morde all'improvviso. Sapendo interpretarlo, si potrà capire se il felino è arrabbiato in quel preciso momento o se semplicemente non vuole essere toccato.

Perché il mio gatto mi morde? - Morde quando ha interazioni sociali

Morde quando gioca

Molte persone insegnano ai propri gatti a giocare in maniera molto attiva con le loro mani, con i giochi o altri oggetti. Se si premia questo comportamento, soprattutto l'interazione con le mani, si sta incentivando il gatto a continuare con questa pratica, quindi in futuro potrebbe non associare ad un errore il fatto che durante il gioco morda.

Se non si è potuto evitare di fomentare questo stile di gioco e il gatto è ormai adulto, bisogna cercare di correggere il comportamento. Per farlo bisogna iniziare a utilizzare sempre i giochi, mai le mani, e in seguito premiarlo con il rinforzo positivo, concedendogli uno snack per gatti.

Morde per dimostrare affetto

Quando si ha una stupenda relazione con il proprio gatto e ci si trova in questa situazione, è ancora più comune domandarsi: "Perché il mio gatto mi morde?".

Anche se può sembrare strano, in alcuni casi i gatti tendono a morderci sulle gambe, sulle braccia o sulle mani mentre sono felici, magari mentre gli stiamo offrendo cibo o lo stiamo accarezzando in tranquillità.

Si tratta di morsi leggeri, che non producono dolore (nella maggior parte dei casi, dipendendo dallo stato di eccitazione dell'animale) e sono la conseguenza di una grande intensità emotiva che vogliono esprimere. In questo caso bisogna premiare il gatto quando non morde, in maniera che inizi a capire come desideri che si comporti.

Morde per paura

I gatti possono mordere quando si sentono spaventati, minacciati o in pericolo. Anche se generalmente utilizzano le unghie, il morso è un altro strumento utile per comunicare. Saper riconoscere quando un gatto è impaurito è molto semplice: le orecchie sono tese all'indietro, sbuffa o presenta comportamenti stereotipici.

Altre situazioni in cui il gatto morde

Esistono casi in cui non si è capaci di identificare il perché il gatto morde, in tali occasioni bisogna ricorrere al parere di uno specialista come un etologo o un veterinario specializzato in comportamento animale.

È importante sapere che un problema di aggressività deve essere risolto quanto prima, soprattutto se si rischia di subire un vero e proprio attacco. Anche se non si tratta di un animale grande, capace di provocarci grandi danni, non bisogna sottovalutare la situazione e si deve cercare di risolvere il problema quanto prima.

Se vuoi approfondire la questione, ti consigliamo di leggere:

Perché il mio gatto mi morde? - Altre situazioni in cui il gatto morde

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il mio gatto mi morde?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento su Perché il mio gatto mi morde?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
3 commenti
Lucia
Il mio gatto fin da quando era cucciolo morde e ci attacca con chiaro intento di gioco. Il problema è che spesso fa davvero molto male e lascia segni su gambe e braccia.
Gli abbiamo comprato un peluches con cui spesso riusciamo a distrarlo ma le nostre mani rimangono comunque le sue preferite. Non ho proprio più idea di come fare per farlgi perdere questa abitudine, che speravo sarebbe passata crescendo e che invece peggiora in quanto la sua forza ora è maggiore di quando era cucciolo.
Ogni consiglio è apprezzato.
Cecilia Verza (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve, Lucia:

Se il gatto si è abituato fin da piccolo a giocare con le mani, sarà difficile togliere questa cattiva abitudine, ma non impossibile.
Prima di tutto ti consigliamo di usare il rinforzo positivo, premiando il gatto quando gioca con il peluche ad esempio. In questo articolo troverai ulteriori informazioni: https://www.animalpedia.it/il-rinforzo-positivo-con-i-gatti-142.html
Inoltre, il suo comportamento potrebbe essere dovuto alla mancanza di stimoli nell'ambiente e la sua necessità di richiedere la vostra attenzione.
In questo articolo puoi trovare diversi consigli per creare un ambiente stimolante per il tuo amico felino: https://www.animalpedia.it/arricchimento-ambientale-per-gatti-2491.html
Qui alcuni giochi di intelligenza che puoi fare in casa; https://www.animalpedia.it/4-giochi-di-intelligenza-per-gatti-fai-da-te-2364.html

Un saluto da AnimalPedia
Paola
La mia gatta quando dormo mi riempie di morsetti ma continua anche quando poi mi ha svegliata e arriccia il musetto, non mi fa male ma è molto insistente e vorrei capire perché è soprattutto se è arrabbiata con me.
Grazie
Lorena Bonioni (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Paola,
la tua gatta potrebbe avere questo comportamento per due motivi, o è una giocherellona o è stressata. Cerca di correggere il suo comportamento in questo modo: se ti morde o ti graffia reagisci con calma. Se la segui o le gridi contro non farai altro che spaventarla e confonderla. Per farle capire che non è un comportamento gradito, non dargli premi né cibo dopo che ti ha morsa, non accarezzarla e non farle i complimenti. Qui ci sono altri suggerimenti: https://www.animalpedia.it/il-mio-gatto-mi-morde-e-mi-graffia-111.html
Se invece capisci che è stressata perché sta molto da sola o per un cambio repentino di abitudini o per qualsiasi altra ragione che potrebbe causarle stress, qui spieghiamo come fare per tranquillizzarla: https://www.animalpedia.it/cosa-fare-se-il-gatto-e-stressato-1855.html
Speriamo di esserti stati di aiuto!
Un saluto da AnimalPedia.
Imna
Il mio gatto mordicchia perché non vuole essere accarezzato le zampe posteriori e la coda.
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Imna, l'importante è conoscere bene il proprio amico a 4 zampe per sapere cosa gli piace e cosa invece gli dà fastidio! Un saluto da AnimlPedia.
imma
Grazie.

Perché il mio gatto mi morde?
1 di 3
Perché il mio gatto mi morde?

Torna su