Condividi

Piometra nel cane: sintomi, cause e terapia

 
Di Mariana Castanheira, Veterinaria di AnimalPedia. 1 marzo 2018
Piometra nel cane: sintomi, cause e terapia

Vedi schede di Cani

Sai che malattia è la piometra nel cane? Pensi che la tua cagnolina la possa avere? In questo articolo di AnimalPedia ti spieghiamo come riconoscere l'infezione dell'utero in una cagna per aiutarti ad accudirla nel migliore dei modi. Parleremo della piometra nel cane, sintomi, cause e terapia consigliata, ma sempre prescritta dal veterinario.

Si tratta di una malattia infettiva non contagiosa, frequente nelle cagnoline con più di 5 anni, anche se è bene sottolineare che può comparire in cani di razza e non e di qualsiasi età (ammesso che siano sessualmente mature e abbiano già avuto il primo calore). Se non si agisce subito, la vita del cane potrebbe essere in serio pericolo. Continua a leggere per avere informazioni utili sulla malattia.

Potrebbe interessarti anche: Cistite nel cane - Cause, sintomi e rimedi

Cos'è la piometra nel cane?

Si tratta di un'infezione dell'utero causata dall'accumulo di pus e secrezioni al suo interno. Se tale materiale (che ha un colore giallastro e un cattivo odore) fuoriesce attraverso la vagina o la vulva, esistono diversi tipi di piometra: aperta o chiusa. Tutto dipende dalla cervice uterina. Logicamente, la piometra chiusa è più grave e più difficile da diagnosticare.

Se la cagnolina è sterilizzata, in teoria, non è esposta al rischio di soffrire questa malattia, tuttavia, in alcuni casi può succedere. Per saperne di più, visita: Una cagna sterilizzata può andare in calore?

Piometra nel cane: cause

Non esiste una causa ben precisa che dà origine alla piometra nel cane, ma è stato dimostrato che il periodo di maggior rischio è compreso tra la 6ª e l'8ª settimana dopo che il calore è terminato, perché è quando la cervice uterina inizia a chiudersi.

L'influenza esercitata dal progesterone, l'ormone secreto dal corpo luteo delle ovaie, può causare cisti nell'endometrio (strato più interno dell'utero) e una maggiore secrezione di muco nell'endometrio. Insieme all'ingresso di batteri, aumenta considerevolmente il rischio di infezione.

Piometra nel cane: sintomi più comuni

I primi sintomi non sono specifici dell'infezione dell'utero, per cui non è facile ricondurre il malessere a questa malattia. È possibile vedere la cagnolina più spenta e meno attiva e anche inappetente, persino quando si cerca di invogliarla a mangiare il suo cibo preferito.

Nel caso di una piometra aperta, come abbiamo accennato, uno dei sintomi quasi inequivocabili è la secrezione di pus giallognolo misto a sangue dalla vagina e la vulva: si può confondere con il calore, ma se emana cattivo odore ti consigliamo di rivolgerti al veterinario per sapere se sta bene o se si tratta di un sintomo della piometra.

Successivamente il cane inizia a mostrare sintomi di poliuria, ovvero l'aumento della quantità di urina, che causa minzione frequente, lunga e a volte il cane non riesce a trattenere la pipì. La poliuria è collegata direttamente alla polidipsia, ovvero il consumo eccessivo di acqua. Per saperne di più e regolarti meglio, ti invitiamo a leggere il seguente articolo: Quanta acqua dovrebbe bere un cane?

Cosa succede se la piometra non viene diagnosticata e curata in tempo? Le conseguenze non sono da sottovalutare poiché comprendono shock e sepsi (una malattia sistemica che implica un'infezione generalizzata) tanto da poter portare l'animale alla morte. Per questo motivo, ci teniamo a ribadire l'importanza di portare il cane dal veterinario non appena si notano anomalie a livello fisico o comportamentale.

Piometra nel cane: sintomi, cause e terapia - Piometra nel cane: sintomi più comuni

Piometra nel cane: terapia

La soluzione migliore consiste nel ricorrere all'ovarioisterectomia (ovvero la castrazione chirurgica) che implica la rimozione di ovaie e utero, accompagnata da una terapia antibiotica. Si tratta di una terapia efficace, sempre se l'infezione non si è generalizzata e l'animale goda di buona salute. In caso contrario, invece, la prognosi non è molto positiva.

Nel caso di cagnoline a elevato valore riproduttivo, è possibile tentare la terapia antibiotica per la piometra del cane insieme al drenaggio e lavaggio dell'utero. Non si tratta di una soluzione molto efficace.

Piometra nel cane: sintomi, cause e terapia - Piometra nel cane: terapia

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Piometra nel cane: sintomi, cause e terapia, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie batteriche.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Piometra nel cane: sintomi, cause e terapia
1 di 3
Piometra nel cane: sintomi, cause e terapia

Torna su