Condividi

Pastore del Caucaso

14 ottobre 2019
Pastore del Caucaso

Coraggiosi e forti, questi cani si sono occupati dei greggi delle montagne per secoli, siamo quindi di fronte ad una razza canina molto antica. Per le loro caratteristiche i Pastori del Caucaso erano cani molto apprezzati dai contadini con cui convivevano. Si tratta di cani specializzati nella difesa del gregge da possibili predatori, ma hanno anche il morso più potente di tutti i cani.

Il Pastore del Caucaso appartiene al gruppo dei cani molossoidi, caratterizzati da un aspetto robusto e da un cranio e una mandibola molto sviluppati. In questo articolo di AnimalPedia parleremo delle caratteristiche del Pastore del Caucaso, e spiegheremo tutte le curiosità che che dovete sapere oltre alla loro origine, alle caratteristiche fisiche ed alle cure cui va sottoposto.

Origine
  • Europa
  • Russia
FCI
  • Gruppo II
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Clima ideale
Tipo di pelo

Origine del Pastore del Caucaso

Tradizionalmente, il Pastore del Caucaso, il cui nome originale è kavkazkaïa ovtcharka, era impiegato per custodire le greggi delle montagne, oltre alle case dei contadini e dei pastori. Questa razza di cani di tipo molossoide è certificata in documenti che datano il primo secolo A.C. La razza che conosciamo oggigiorno è il frutto di una selezione portata avanti dai contadini della regione durante molti anni, avvantaggiando gli esemplari più forti e coraggiosi, che difendevano il gregge dai predatori.

Esistono diverse razze provenienti dal Causaco, per cui è bene distinguere tra Pastore del Caucaso, dal Pastore della Russia meridionale o Pastore russo, dal Pastore dell'Asia centrale e dal Pastore delle steppe del Caucaso, anche se quest'ultimo ancora non viene riconosciuto dalla FCI.

Caratteristiche fisiche del Pastore del Caucaso

I Pastori del Caucaso sono cani di grandi dimensioni, i maschi pesano almeno 50 kg, e le femmine circa 45. L'altezza al garrese varia a seconda del sesso, per le femmine tra i 67 ed i 70 cm, per i maschi tra i 72 ed i 75.

Il Pastore del Caucaso ha un corpo armonioso e di proporzioni equilibrate, con petto largo e zampe muscolose, dritte e molto equilibrate. La coda è di inserzione alta e a forma di falce, che il cane solleva quando è in guardia. La testa e grande e proporzionata al corpo, con guance marcate e un muso largo dal naso nero. Gli occhi sono di medie dimensioni e di forma ovale, di colore marrone e dall'espressione attenta. Le orecchie sono di medie dimensioni, spesse e di forma triangolare, che penzolano di lato. Anche se anticamente le orecchie venivano tagliate, nell'attualità questa pratica crudele è stata proibita.

Il pelo del Pastore del Caucaso è folto e abbondante. Ha una lunghezza di circa 5 cm, con un sotto-strato lanoso, che non deve superare questa lunghezza. Questo doppio strato di pelo gli consente di isolarsi dal freddo e resistere così alle dure condizioni atmosferiche di queste montagne. Il vello può essere di tutti i colori, anche con macchie e striature.

Il cucciolo di Pastore del Caucaso è facilmente riconoscibile per le sue dimensioni ragguardevoli. Hanno forme arrotondate e un pelame abbondante che gli da un aspetto di orsacchiotti.

Carattere del Pastore del Caucaso

Questa razza di cane è famosa per il suo coraggio, affrontano senza paura qualsiasi animale che minacci il loro territorio. Questo fa sì che si mostri territoriale e dominante, ma va addestrato opportunamente proprio per evitare questi comportamenti estremi. Si tratta comunque di un cane molto diffidente con gli estranei, come naturale.

Con la famiglia il Pastore del Caucaso è un cane molto attento e affettuoso, compagno fedele che dimostrerà sempre devozione e attaccamento ai suoi padroni. Ha un grande rispetto per i suoi compagni umani, e si trova bene con i bambini ed anche con altri animali.

Cure di un Pastore del Caucaso

Il Pastore del Caucaso è un cane molto attivo e pieno di energia, per cui gli vanno dedicate ore di esercizio. Necessita di attività fisica completa, correre, saltare, ed anche stimolazione mentale, come stare all'aperto ad annusare, cercare prede, o riportare. Se non potete offrirgli questo livello di esercizio, è meglio orientarvi su un altro tipo di cane.

D'altro canto, visto che per carattere il Pastore del Caucaso tende ad essere molto sospettoso e a volte aggressivo con gli estranei, è bene socializzarlo e relazionarlo positivamente con le altre persone ed animali. Viceversa le passeggiate potrebbero essere problematiche e il cane potrebbe abbaiare agi estranei perché si sente minacciato. La socializzazione corretta del Pastore del Caucaso è imprescindibile, anche se abbiamo adottato un cane già adulto.

Per quel che riguarda le cure del pelo, sono molto importanti. È un cane che va spazzolato, visto che ha un pelo lungo ed abbondante. Dovrete spazzolarlo almeno una volta a settimana, in modo che il pelo sia brillante e non si formino nodi. È consigliabile dare al cane dei supplementi di Omega3 o alimenti ricchi di acidi grassi, che contribuiscono a rendere il pelo più lucente.

Evidentemente, per motivi pratici di spazio, è sconsigliato tenere un Pastore del Caucaso in appartamento. Quando adottiamo un cane dobbiamo tenere conto soprattutto delle sue esigenze più che dei nostri desideri.

Educazione del Pastore del Caucaso

A causa del suo carattere forte, non si tratta di una razza di cani consigliata per tutori inesperti e non è facile da addestrare come altri cani. Per questo motivo consigliamo di rivolgersi ad un educatore canino professionale che possa lavorare con tecniche in positivo che motivino e rispettino l'animale.

Se viceversa vi occuperete personalmente dell'educazione del Pastore del Caucaso, dovrete tenere conto che ha un istinto molto marcato, ciò significa che la sua educazione dovrà includere giochi ed attività che permettano di mantenersi correttamente stimolato e motivato. È molto importante essere costanti e pazienti, ed applicare sempre il rinforzo positivo ed evitare le grida, i castighi e la violenza. Tutti i cani reagiscono male di fronte al castigo, ma il Pastore del Caucaso in particolare è molto suscettibile, e potrebbe difendersi e reagire se minacciato o attaccato. Inoltre l'educazione fondata sul castigo crea o aumenta lo stress, l'ansia e la frustrazione dell'animale, oltre a creare paure e traumi.

Dovremo iniziare l'educazione del Pastore del Caucaso cucciolo con la socializzazione e insegnandogli a fare i bisogni dove deve. Se ancora non ha tutte le vaccinazioni e non può uscire di casa, dovremo mostrargli un luogo alternativo. Poco a poco andrete introducendo ordini basici alla sua routine. Una volta più grande potremo aggiungere compiti più avanzati. Visto che si tratta di cani con molta energia è consigliabile iniziarlo a sport canini, come l'agility.

Salute del Pastore del Caucaso

Come tutti i cani di grossa taglia la loro aspettativa di vita non è molto alta. Tuttavia considerando la loro mole sono cani abbastanza longevi, che possono essere coliti da malattie tipiche della specie o associate all'età come l'insufficienza cardiaca, il diabete o la sordità. Soffrono anche di malattie tipiche delle razze di grossa taglia come la displasia dell'anca, quella del gomito, o la torsione dello stomaco. È quindi consigliabile che il nostro Pastore del Caucaso goda di una assistenza veterinaria periodica che mantenga la salute sotto controllo e eviti complicanze maggiori. Sono cani che se ben tenuti possono vivere circa 12 anni.

Foto di Pastore del Caucaso

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Pastore del Caucaso

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Pastore del Caucaso

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Pastore del Caucaso
1 di 4
Pastore del Caucaso

Torna su