Condividi

10 sintomi di dolore nel cane

Di Lorena Bonioni, Traduttrice e copywriter junior di AnimalPedia. Aggiornato: 19 giugno 2018
10 sintomi di dolore nel cane

Vedi schede di Cani

Il volto è lo specchio dell'anima e se notiamo il nostro cane dolorante, che si isola o con un'espressione triste, è segno che qualcosa non va nel nostro amico a quattro zampe. Anche se i cani non sono in grado di parlare, attraverso le azioni ed il comportamento possono comunicare che non stanno bene e chiederci aiuto. È nostro dovere imparare a riconoscere i segnali di dolore per capire che il cane sta male e individuarne le cause.

Hai un cane e vuoi imparare a prenderti cura del tuo fedele amico nel migliore dei modi? Da AnimalPedia ti invitiamo a leggere questo articolo in cui spieghiamo quali sono i 10 sintomi di dolore più comuni nel cane.

Potrebbe interessarti anche: 10 sintomi di dolore nel gatto

1. Il cane ansima molto

Sentire ansimare un cane è assolutamente normale, soprattutto quando fa molto caldo oppure la passeggiata o la sessione di allenamento sono state particolarmente intense. Ansimare è una forma naturale dell'organismo per raffreddare il proprio corpo e far scendere la temperatura corporea.

Il problema sorge quando questa reazione del corpo non ha nessun motivo apparente. Se noti il tuo cane che ansima più del normale è possibile che ci sia qualcosa che non va, che stia attraversando ad esempio un periodo di stress o paura dovuto a qualche dolore. Potrebbe trattarsi infatti di un sintomo di colpo di calore, di intossicazione o di problema respiratorio.

10 sintomi di dolore nel cane - 1. Il cane ansima molto

2. Il cane respira molto velocemente

In relazione all'ansimare anomalo, la respirazione affannosa è un altro segnale di malessere nel cane, dal momento che il dolore che sente gli produce una sensazione di perdita di controllo sul corpo, gli impedisce di continuare la routine quotidiana e gli genera ansietà, stress e nervosismo. Nello stesso modo in cui noi esseri umani notiamo la respirazione accelerata quando il dolore che sentiamo è molto intenso o perché non osserviamo miglioramenti dopo un certo lasso di tempo, così reagisce anche l'animale.

D'altra parte, la respirazione molto veloce può essere indice di un problema relativo alle vie respiratorie per cui dovremo prestare attenzione alle ragioni di questa angustia, che possono essere dovute a difficoltà nel respirare o causate da motivi antecedenti, così da poter fornire al veterinario tutte le informazioni necessarie per una diagnosi corretta.

10 sintomi di dolore nel cane - 2. Il cane respira molto velocemente

3. Il cane si isola o è aggressivo

I cani assomigliano agli esseri umani più di quanto pensiamo. Alcune persone quando non si sentono bene tendono a isolarsi o a manifestare il proprio dolore attraverso comportamenti aggressivi. Lo stesso accade per i cani.

Un altro dei sintomi di dolore del cane quindi che deve metterti in guardia: se il cane sta male, noterai che inizierà ad adottare una dinamica antisociale, non salutandoti più quando rientri a casa ed evitando il contatto fisico, oppure diventando aggressivo quando cerchi di avvicinarti. Tieni conto che non vuole far del male a nessuno ma è il suo modo per farti capire che non sta bene e che preferisce quindi non essere toccato. Invece di reagire rimproverandolo o prendendolo in braccio alla forza, cerca di osservare il suo comportamento per trovare altri segnali di allarme per poi recarti dal veterinario il prima possibile.

10 sintomi di dolore nel cane - 3. Il cane si isola o è aggressivo

4. Il cane si lecca spesso

Leccarsi e pulirsi fa parte della routine quotidiana di un cane, anche se non è un momento della giornata così importante come lo è ad esempio per i gatti. Ciò che non rientra nella normalità, però, è vedere il nostro peloso amico che si lecca ossessivamente tutto il giorno, fino a diventare un disturbo compulsivo.

Quando un cane si lecca una determinata zona in modo ripetuto e ossessivo, significa che sta cercando di alleviare il dolore interno di questa parte specifica del suo corpo oppure si tratta di una stereotipia dovuta a noia, ansia e stress. Se noti invece che si lecca una ferita esterna, potrebbe cercare di calmare il dolore, pulire e guarire la parte lesa. Fai attenzione perché, se non si interviene per tempo, potrebbe svilupparsi una dermatite acrale da leccamento, per cui è necessario rivolgersi ad uno specialista e realizzare le dovute analisi.

10 sintomi di dolore nel cane - 4. Il cane si lecca spesso

5. Il cane non mangia

Chi ha voglia di mangiare quando non si sta bene? L'inappetenza è una delle reazioni principali che ti fanno capire che il cane sta male, che sta provando dolore o è affetto da qualche malattia. È un chiaro segno che può denunciare la presenza di qualche patologia il cui sintomo può essere la perdita di appetito, oppure è possibile che l'animale abbia fame ma gli risulti molto doloroso muoversi. Per assicurarti che non è così, avvicina la ciotola al muso e vedi come reagisce. Se nonostante ciò il cane continua a non mangiare, è facile che soffra di qualche disturbo funzionale non necessariamente grave ma che deve essere comunque diagnosticato dal veterinario.

Alcune delle malattie canine gravi che hanno come sintomo l'inappetenza sono: l'anoressia canina, problemi renali o al fegato, infezioni sistemiche, malattie ai denti e anche il cancro.

10 sintomi di dolore nel cane - 5. Il cane non mangia

6. Il cane piange

Altro segno di dolore nei cani è il pianto o piagnisteo, che può essere costante o intermittente a seconda del disturbo che lo causa. Così è possibile osservare l'animale inquieto che geme o emette piccoli pianti mentre si muove o, al contrario, sta fermo. È anche probabile che questi pianti siano più frequenti e crescano di intensità appena ci avviciniamo per capire che succede o tocchiamo il nostro cane. Se ci imbattiamo in una di queste situazioni, è chiaro che ci troviamo davanti a chiari sintomi di dolore per cui il nostro amico a quattro zampe ha bisogno di essere immediatamente visitato da uno specialista. Questi segnali sono generalmente accompagnati da altri già menzionati nell'articolo.

10 sintomi di dolore nel cane - 6. Il cane piange

7. Il cane non vuole essere toccato

Se toccando il cane egli reagisce con un guaito, pianto, grugnito o morso, la cosa più probabile è che questa zona del corpo gli faccia male. Per verificarlo, è necessario toccargli altre parti del corpo e osservare gli effetti. Se per esempio l'animale si lamenta appena gli tocchiamo una zampa, possiamo cercare di farlo camminare per verificare se l'appoggia normalmente o se zoppica. In questo senso, il camminare zoppo è un altro dei sintomi di dolore molto facile da individuare.

Davanti a una reazione come questa, possiamo appurare se esiste una ferita esterna o un corpo estraneo che può provocarne il dolore. Se non troviamo nulla di tutto ciò, il problema è interno e dovremo far visita allo specialista per realizzare una radiografia della parte interessata.

10 sintomi di dolore nel cane - 7. Il cane non vuole essere toccato

8. Il cane trema e sbava

Il dolore acuto nei cani si manifesta generalmente sotto forma di tremori o convulsioni, perciò se osserviamo questi sintomi dobbiamo pensare che il nostro fedele amico sta soffrendo a causa di qualche problema di salute e dobbiamo trovarne il motivo per trattarlo. Inoltre, entrambe le reazioni involontarie del corpo si manifestano come sintomi di determinate malattie che possono essere accompagnate da malessere generale o altri sintomi. Le patologie più comuni sono il cimurro canino, l'artrite, l'epilessia, i tumori cerebrali, la ipoglicemia o una possibile intossicazione.

Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo su "Perché i cani tremano?".

10 sintomi di dolore nel cane - 8. Il cane trema e sbava

9. Il cane non dorme

Quando un cane non sta bene è normale che abbia difficoltà a dormire dovute al malessere. Soprattutto quando il dolore è molto intenso, possiamo notare l'animale nervoso, inquieto, che piange, emette gemiti o cerca di attirare la nostra attenzione. Così se il cane non aveva mai mostrato cambi nelle ore di sonno, né si era mai comportato in questo modo, è il caso di allarmarci e cercare di individuare l'origine del dolore. Se c'è qualche ferita, nel caso in cui non ci fossero ambulatori di emergenza aperti nelle vicinanze, possiamo attuare una serie di misure di primo soccorso. Per questo, raccomandiamo la lettura dell'articolo su come "Disinfettare la ferita di un cane".

Osservare che il cane dorme troppo, ovvero molto più del normale, è anch'esso segnale di malessere più o meno grave.

Se possibile, il consiglio è di rivolgersi ad un veterinario d'emergenza che valuti lo stato di salute dell'animale. In caso contrario possiamo utilizzare antidolorifici naturali durante la notte come la valeriana, aspettando di poter far visita ad uno specialista la mattina seguente.

10 sintomi di dolore nel cane - 9. Il cane non dorme

10. Cambio di comportamento del cane

È molto importante conoscere il carattere del nostro cane, le sue abitudini, la sua personalità, cosa gli piace e cosa no. In questo modo potremo individuare in tempo i sintomi del dolore e agire rapidamente.

Se vedi che il cane zoppica, è apatico, senza voglia di muoversi e giocare, o che non vuole salire le scale, mogio e ammutolito, sicuramente c'è qualcosa che non va. Anche la reazione contraria è segno di malessere, come ad esempio se è agitato più del solito o cerca in tutti i modi di attirare l a tua attenzione. Un altro chiaro segnale di sofferenza è vedere che tiene il tronco incurvato o notarlo molto teso in posizioni atipiche. Spesso i cani che sentono qualche tipo di dolore si stendono di lato con le zampe dritte. Se per esempio il cane non dorme mai in questa posizione, è il caso di allarmarti.

Come puoi vedere, sono numerosi i segnali che possono indicare i sintomi di dolore nel cane e ognuno è un avviso e un allarme per chi si prende cura dei nostri amici a quattro zampe.

Leggi anche: "Perché il carattere del mio cane è cambiato?"

10 sintomi di dolore nel cane - 10. Cambio di comportamento del cane

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a 10 sintomi di dolore nel cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Prevenzione.

Scrivi un commento su 10 sintomi di dolore nel cane

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Paolo C.
Mi è capitato ultimamente di vedere il mio cane spesso ricurvo e a volte teso. Ora ho capito il motivo. Grazie davvero!

10 sintomi di dolore nel cane
1 di 11
10 sintomi di dolore nel cane

Torna su