Condividi

Sintomi di un cane malato

 
Di María Besteiros. 14 maggio 2019
Sintomi di un cane malato

Vedi schede di Cani

Come sapere quando un cane è malato? Sono molti i tutori che non si rendono conto che il loro cane sta soffrendo qualche patologia finché non è troppo tardi. Per questo è molto importante saper interpretare i segnali che il nostro cane ci da quando è malato.

In questo articolo di AnimalPedia parleremo dei sintomi di un cane malato, un'informazione imprescindibile per i tutori di cani. In questa maniera potremo rivolgerci al veterinario per tempo e velocizzare la diagnosi e, di conseguenza, la cura del nostro cane prima che i sintomi si aggravino e possano diventare irreversibili.

Come capire se il cane è malato

Nei prossimi paragrafi vi elencheremo i sintomi di un cane malato delle patologie più comuni e gli organi che possono essere interessati. Tratteremo di quelli conosciuti come "sintomi aspecifici", cioè che presentano caratteristiche comuni in differenti patologie. Per questa ragione è importante recarsi al veterinario affinché possa diagnosticare la malattia corretta.

L'individuazione di questa sintomatologia dipende dall'osservazione del comportamento del cane e dal pronto riconoscimento di qualsiasi tipo di cambio. Dobbiamo osservare se mangia e beve normalmente, se le sue evacuazioni sono più o meno abbondati, se gioca, se ha qualche problema evidente o se vi è un cambiamento nel colore delle mucose.

Sintomi di un cane malato: problemi di stomaco

I sintomi di un cane che ha problemi di stomaco sono piuttosto comuni, visto che spesso capita che possano aver mangiato rifiuti, che abbiano ingerito farmaci, che soffrano di infezioni, allergie alimentari o semplicemente abbiano parassiti intestinali o risentano di un cambio nella dieta.

In questi casi i sintomi più frequenti sono:

  • Vomito
  • Nausea
  • Diarrea
  • Deiezioni frequenti
  • Feci con sangue
  • Inappetenza
  • Sonnolenza
  • Febbre
  • Addome duro alla palpazione
  • Dolori addominali
  • Disidratazione
  • Gas intestinali

Attenzione, perché a volte non è facile distinguere i sintomi della nausea nei cani perché si possono confondere con problemi legati alla respirazione, come la tosse. Dovremo notare se con le contrazioni addominali il cane vomita o se solo rigurgita.

Sintomi di un cane malato - Sintomi di un cane malato: problemi di stomaco

Sintomi di un cane malato: problemi renali

Altre patologie piuttosto comuni, soprattutto in cani già anziani, sono quelle legate al sistema renale. Alcuni dei sintomi di una cane malato con problemi ai reni sono:

  • Dimagrimento
  • Vomito
  • Diarrea
  • Polidipsia (beve molto)
  • Poliuria (urina eccessivamente)
  • Pelo con un brutto aspetto
  • Disidratazione
  • Piaghe alla bocca
  • Alito che sa di ammoniaca
  • Febbre
  • Malessere
  • Edemi nelle zampe
  • Edemi al torace
  • Inappetenza

L'insufficienza renale ha distinte cause, e si può presentare in forma acuta, con sintomi che si sviluppano velocemente, oppure cronica, con segni lievi che vanno aggravandosi con il tempo. Nel primo caso si tratta di un'urgenza veterinaria che si può produrre a causa di una infezione dei reni, ma anche per problemi al sistema urinario che si aggravano e lo fanno soffrire.

Altre patologie che possono danneggiare i reni sono la cistite e i calcoli che ostruiscono le vie urinarie.

In alcuni casi le malattie renali sono molto dolorose e ci accorgeremo che il cane non riesce a stendersi né a muoversi normalmente e che cammina con le zampe rigide. Va detto però che questi sintomi di dolore possono osservarsi anche in casi di problemi articolari o ossei, dove il cane zoppica o si muove con gli arti rigidi.

Sintomi di un cane malato: problemi di cuore

Il cuore è un organo che può creare problemi nei cani più anziani. Il problema principale è che si tratta di una patologia quasi asintomatica e che i sintomi di un cane malato di cuore sono visibili quando il problema è già grave.

I sintomi sono i seguenti:

  • Intolleranza all'esercizio
  • Ritenzione idrica
  • Dimagrimento
  • Sonnolenza
  • Respirazione accelerata
  • Debolezza
  • Svenimenti

È possibile anche che il cane tossisca, dopo aver fatto esercizio, durante la notte o quando sta disteso. Scoprite tutti i sintomi di un cane con problemi cardiaci.

Sintomi di un cane malto: problemi di fegato

I sintomi di un cane con patologie al fegato sono molto spesso aspecifici nella fase iniziale. Tra i principali troviamo:

  • Vomito
  • Inappetenza
  • Diarrea
  • Polidipsia (beve molto)
  • Poliuria (urina molto)

Inoltre quando la malattia è già in stato avanzato potremo osservare asciti, cioè accumulazione di liquido nell'addome, encefalopatia, emorragie ed itterizia

Sintomi di un cane malato - Sintomi di un cane malto: problemi di fegato

Sintomi di un cane malato: parassiti

I parassiti interni o esterni possono provocare sintomi diversi a seconda del tipo di parassita. D'altro canto i sintomi di una cane con le zecche, si vedono non tanto nel suo grattarsi, quanto nelle patologie che possono essere correlate con questi parassiti, che a volte possono essere mortali.

IL caso clinico in questi casi è il seguente:

  • Febbre
  • Sonnolenza
  • Mucose pallide
  • Anemia

Per quel che riguarda le pulci, anche loro possono trasmettere malattie, ad esempio il parassita della tenia, o anche provocare anemia, anche se il disturbo più classico al quale sono associate è la dermatite allergica per puntura di pulce (DAPP). Gli animali sensibili alla saliva di questo parassita presenteranno reazioni cutanee caratterizzate da prurito e alopecia, specialmente nella zona lombare e sacrale.

Sindrome da disfunzione cognitiva: sintomi

Per concludere, i cani in età più avanzata possono soffrire di una patologia simile alla sindrome di Alzheimer. I sintomi di una cane con una disfunzione cognitiva possono passare inosservati, se li relazioniamo semplicemente all'età del cane. Potremo notare che il cane è debole e dorme molto, soprattutto durante il giorno, mentre al contrario di notte è inquieto, piange, e sembra confuso.

Può anche succedere che facciano i bisogni in casa, smettano di interagire con la famiglia, non rispondano agli stimoli o ripetano comportamenti compulsivi, come girare in tondo.

Per diagnosticare questa sindrome il veterinario dovrà scartare le cause fisiche. Abbiamo visto che ad esempio l'insufficienza renale può portare il cane ad urinare molto, quindi urinare in casa può avere varie cause. Per questo insistiamo sul fatto che in caso di sintomi anormali è sempre consigliabile portare il cane da un veterinario.

Sintomi di un cane malato - Sindrome da disfunzione cognitiva: sintomi

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Sintomi di un cane malato, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Prevenzione.

Scrivi un commento su Sintomi di un cane malato

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Sintomi di un cane malato
1 di 4
Sintomi di un cane malato

Torna su