menu
Condividi

Alimenti e supplementi di fibre per cani

 
Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. 5 novembre 2021
Alimenti e supplementi di fibre per cani

Vedi schede di Cani

Anche se i cani hanno un sistema digestivo che non è in grado di digerire e assorbire la fibra, infatti non serve dal punto di vista nutrizionale, ma si tratta di un nutriente necessario nella loro dieta che fornisce importanti benefici alla salute dell'intestino. Come regola generale, i cani hanno bisogno del 2-5% di fibre nella loro dieta, anche se in alcune situazioni concrete questo valore dovrebbe essere più alto.

Se vuoi saperne di più sulle fibre per i cani, non perderti il nostro articolo di AnimalPedia in cui spieghiamo l'importanza delle fibre per cani nella loro dieta, così come gli alimenti e gli integratori ricchi di fibre.

Potrebbe interessarti anche: Tipi di alimenti per cani

Perché sono importanti le fibre per il cane?

I cani sono animali monogastrici (hanno un solo stomaco), il che significa che non sono in grado di digerire le fibre. Tuttavia, nonostante il fatto che non la digeriscano, la fibra ha importanti benefici per la salute dell'intestino, la quantità di fibra che deve essere presente all'interno dell’alimento è del 2,5-5% della sostanza secca.

I principali benefici delle fibre per i cani sono i seguenti:

  • La fibra è un tipo di carboidrato complesso. È diversa dagli altri amidi in quanto resiste alla digestione nell'intestino tenue. In genere, la fibra si ferma nell'intestino crasso, il che significa che richiede molto più tempo per essere digerita rispetto ai carboidrati semplici.
  • La fibra funziona per aumentare la massa e assorbire l'acqua in eccesso, il che aiuta la regolarità intestinale e la produzione di feci solide e compatte. La fibra aiuta anche il pH intestinale a inibire la proliferazione di batteri indesiderati nell'intestino dell'animale.
  • I cani non hanno gli enzimi necessari per digerire gli zuccheri contenuti nelle fibre, quindi si tratta di un nutriente che non serve come fonte diretta di energia per l'animale. Tuttavia, una volta che la fibra raggiunge l'intestino crasso, viene trattenuta dalla flora intestinale (batteri e lieviti), fornendo energia a questi microrganismi e migliorando la flora intestinale. La fibra è quindi considerata un prebiotico.

Ci sono alcune situazioni fisiologiche e patologiche in cui si consiglia di aumentare il livello di fibra nella dieta:

  • Età avanzata: nei cani anziani è consigliabile aumentare il livello di fibre per due motivi. Da un lato, il metabolismo diminuisce fino al 20%, il che significa che l'apporto energetico della dieta dev'essere ridotto. Un modo efficace per ridurre il valore energetico della razione senza ridurre la sensazione di sazietà nell'animale è quello di aumentare i livelli di fibra. Inoltre, i cani anziani sono inclini alla stitichezza, quindi aumentando il livello di fibre insolubili, insieme ad una maggiore assunzione di acqua ed a un moderato esercizio fisico, favoriremo il suo transito intestinale.
  • Obesità: nei cani in sovrappeso, il livello di fibra può essere aumentato fino al 15%, poiché crea una sensazione di sazietà senza aumentare il valore energetico. Scoprine di più su come prevenire l'obesità nei cani leggendo il nostro articolo di AnimalPedia.
  • Diabete: La dieta dei cani diabetici è caratterizzata da un basso contenuto di grassi (meno del 15%) e, soprattutto, molto ricca di fibre (tra il 15-22%, sia fibra solubile che insolubile). La fibra è particolarmente importante nella dieta dei cani diabetici, perché riduce l'assorbimento del glucosio e riduce il fabbisogno di insulina. Se volete sapere tutto sul Diabete nei cani - Sintomi, trattamento e complicazioni, non esitate a leggere il nostro articolo di AnimalPedia.
  • Processi digestivi: i cani che soffrono di problemi come l'enterite o di malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI) avranno bisogno di una dieta più ricca di fibre solubili, poiché queste assorbono parte dell'acqua durante la digestione e aiutano alla produzione di feci più solide. Al contrario, i cani inclini alla stitichezza avranno bisogno di una dieta più ricca di fibre insolubili, che aumenteranno la velocità del transito intestinale.
Alimenti e supplementi di fibre per cani - Perché sono importanti le fibre per il cane?

Alimenti ricchi in fibre per cani

Sono molti gli alimenti ricchi di fibre per i cani. Gli alimenti più utilizzati sono le verdure, i sottoprodotti vegetali e i cereali integrali.

  • Verdure (frutta e verdura). Le principali verdure con fibre per i cani sono carote, zucca, spinaci, bietole, piselli e fagiolini. Ricordate che tutti questi dovrebbero essere offerti cotti, non crudi. Anche le mele sono un'ottima fonte di fibre per i cani, anche se non dovrebbero essere somministrate in eccesso e mai con il torsolo e i semi, perché possono essere tossici.
  • Sottoprodotti di origine vegetale. Tra questi, si consigliano particolarmente le polpe perché forniscono al cane fibre solubili. Una delle più usate è la polpa di barbabietola.
  • Cereali integrali e crusca. Il riso integrale o la crusca di grano sono anche un'ottima fonte di fibre per i cani.

Scoprine di più su AnimalPedia sulla frutta e la verdura proibita per i cani per poter prenderti cura perfettamente della dieta del tuo animale.

Alimenti e supplementi di fibre per cani - Alimenti ricchi in fibre per cani

Supplementi con fibra per cani

A mo di promemoria ricordiamo che le situazioni in cui il tuo cane avrà bisogno di un apporto di fibre più elevato sono le seguenti:

Per soddisfare il fabbisogno di fibre in questi casi si può scegliere di somministrare un integratore di fibre alimentari. Questi integratori, generalmente, sono di composti da ingredienti vegetali, polpa e crusca e quindi hanno un'alta concentrazione di fibre. Un'alternativa agli integratori di fibre può essere la somministrazione di mangime per cani contenente fibre. Esistono sul mercato dei mangimi formulati specificamente per i casi descritti sopra (senior, light, per diabetici o con problemi gastrointestinali). Indipendentemente dal modo in cui decidete di fornire fibre al vostro cane, ricordatevi di consultare prima il vostro veterinario per evitare effetti indesiderati.

Se desideri leggere altri articoli simili a Alimenti e supplementi di fibre per cani, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Bibliografia
  • Federación Europea de Fabricantes de Alimentos para Animales de Compañía. (2017). Guías nutricionales para alimentos completos y complementarios para perros y gatos.
  • Federación Europea de Fabricantes de Alimentos para Animales de Compañía. (2020). Falsos mitos de los carbohidratos en perros y gatos.
  • Kellyl, N. (2002). Manual de nutrición y alimentación en pequeños animales. J.M. Sastre vida.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Alimenti e supplementi di fibre per cani
1 di 3
Alimenti e supplementi di fibre per cani

Torna su