Condividi

Dare la zucca al cane: proprietà e benefici

 
Di Eduarda Piamore. 15 aprile 2019
Dare la zucca al cane: proprietà e benefici

Vedi schede di Cani

Con il termine "zucca" ci riferiamo ai frutti che hanno una buccia dura e sono di grandi dimensioni, della varietà che appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae (Cucurbita). Le zucche provengono dal continente americano e sono particolarmente popolari nell'alimentazione di diverse culture. La zucca si può usare per elaborare ricette sia dolci che salate e addirittura i semi di zucca sono comunemente usati e popolari grazie al loro alto contenuto di vitamine e minerali, considerati come un eccellente supplemento naturale.

Visto il valore nutrizionale e le proprietà della zucca, molti tutor si chiedono se possono offrire questo alimento ai loro amici a quattro zampe come supplemento alla loro alimentazione abituale e cosa dovrebbero tenere in considerazione prima di dargliela. È per questo che in questo articolo di AnimalPedia vogliamo parlarti dei benefici e delle proprietà della zucca al cane, oltre a informarti delle dosi e precauzioni necessarie prima di integrarle all'alimentazione del tuo migliore amico.

Potrebbe interessarti anche: Camomilla al cane: quantità e benefici

Valori nutrizionali della zucca

Prima di parlare dei benefici della zucca al cane, è importante conoscere il valore nutrizionale di questo alimento. Dato che esistono molte specie e tipi di zucca, esamineremo la Cucurbita maxima, una delle varietà più comuni.

Secondo il Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti[1] 100 gr di questa zucca cruda presentano i seguenti valori nutrizionali:

  • Acqua: 92 gr
  • Energia: 26 kcal
  • Grassi totali: 0.1 gr
  • Carboidrati: 6.5 gr
  • Zuccheri: 2.76 gr
  • Fibre: 0.5 gr
  • Vitamina A: 8513 Ul
  • Vitamina C: 9 mg
  • Vitamina B1: 0.05 mg
  • Vitamina B2: 0.11 mg
  • Vitamina B3 (pp): 0.6 mg
  • Vitamina B6: 0.06 mg
  • Vitamina E: 1.06 mg
  • Vitamina K: 1.1 µg
  • Acido folico: 16 µg
  • Calcio: 21 mg
  • Ferro: 0.8 mg
  • Magnesio: 12 mg
  • Fosforo: 44 mg
  • Potassio: 330 mg
  • Sodio 1 mg
  • Zinco: 0.32 mg.

La zucca fa bene al cane?

Come abbiamo visto nel paragrafo precedente, la zucca è un alimento ricco di vitamine e minerali, per cui aiuta a rafforzare il sistema immunitario e a prevenire le malattie più comuni nei cani. Grazie al basso contenuto di carboidrati, grassi e zuccheri, possiamo dare la zucca ai cani obesi o con diabete.

L'apporto di fibre che offre la zucca al cane è significativo, poiché favorisce la digestione, stimola il transito intestinale ed evita la stipsi o l'indigestione nel cane. Bisogna anche sottolineare che il suo alto contenuto d'acqua serve per mantenere il nostro amico a quattro zampe ben idratato, evitando lo sviluppo di segni di disidratazione che avvengono frequentemente in estate.

Se teniamo in considerazione tutti questi fattori, possiamo affermare non solo che si può dare la zucca al cane, ma anche che, se si dà in modo moderato al nostro amico a quattro zampe, può essere molto utile per il suo organismo e quindi per la sua salute. Tuttavia, è importante ricordare che la zucca può essere aggiunta come ingrediente extra nell'alimentazione del cane, ma non dovrà mai essere un sostituto o l'alimento di base della sua dieta.

L'alimentazione del cane deve coprire le sue esigenze nutrizionali in ogni fase della sua vita. Anche se i cani si sono adattati a una dieta onnivora a causa del processo di domesticazione e sono ormai capaci di digerire molti cibi che altri canidi silvestri non possono, i cani hanno bisogno di ingerire una quantità importante di proteine e grassi.

Per questo, anche se esiste molta frutta e verdura che possono mangiare i cani, come ad esempio succede con la zucca, non sarebbe corretto basare la dieta del cane solo su questi tipi di cibo, dal momento in cui potrebbero insorgere mancanze nutrizionali che possono indebolire il sistema immunitario dell'animale, facendo sì che sia più vulnerabile a certe malattie.

Dare la zucca al cane: proprietà e benefici - La zucca fa bene al cane?

Proprietà della zucca al cane

Adesso che sappiamo come si può dare la zucca al cane, ripassiamo le proprietà benefiche di questo alimento:

  1. La zucca: un'amica della corretta digestione. Senza dubbio, una delle proprietà benefiche più conosciute della zucca al cane è proprio l'effetto regolatore del processo digestivo. Grazie al suo alto contenuto di fibre, è uno dei migliori rimedi contro la stitichezza nei cani. La zucca ai cani con diarrea offre molti benefici: se viene mescolata al riso e alla carne magra di pollo, ad esempio, serve per combattere la disidratazione e stimola l'appetito. Quindi è importante moderare la quantità di zucca al cane, per evitare che un uso eccessivo sia controproducente e provochi diarrea.
  2. Effetto depurativo: grazie al suo alto contenuto di liquidi e antiossidanti naturali, la zucca offre un'importante azione diuretica all'organismo del cane, aiutando all'eliminazione delle tossine e la regolazione dell'attività renale [2], aiutando inoltre a prevenire infezioni urinarie e insufficienza renale.
  3. Un cibo fondamentale per la gestazione del cane: secondo uno studio della Scuola di Medicina di Harvard, si è dimostrato che i betacaroteni (vitamina A) contenuti nella zucca, nella carota e in altre verdure o frutta dal colore arancio-rossastro sono dei nutrienti essenziali durante la gestazione e l'allattamento [3] . Per questo la zucca al cane incinta fa bene.
  4. Ricca di acido folico: la zucca è ricca di vitamine del gruppo B, tra cui rientra l'acido folico (vitamina B9). Questo nutriente serve alla formazione delle cellule e dell'emoglobina, quindi è molto importante per la prevenzione e cura dell'anemia nei cani. L'acido folico è inoltre un nutriente essenziale per l'alimentazione dei cani incinta e dei cuccioli, visto che serve per la formazione di tutte le cellule e tessuti, evitando le malformazioni e stimolando lo sviluppo fisico e cognitivo dei piccoli.
  5. Antiossidante naturale contro l'invecchiamento cellulare: la zucca è un alimento ricco di antiossidanti, come ad esempio la vitamina C. Questi combattono i radicali liberi, evitando l'invecchiamento delle cellule e l'ossidazione del colesterolo LDL. Per questo la zucca è un alimento con azione cardioprotettrice, che aiuta anche alla prevenzione del cancro nei cani, tra i diversi problemi di salute di cui possono soffrire.
  6. Un alleato della salute oculare: l'alto contenuto di betacaroteni, assieme agli antiossidanti naturali, fanno sì che la zucca sia l'alleato perfetto per una buona salute degli occhi, aiutando a combattere il danno degenerativo del processo di invecchiamento. Per questo motivo, possiamo dare la zucca al cane anziano, per prevenire la perdita di acutezza dei sensi e il progressivo deterioramento delle sue funzioni cerebrali, che portano normalmente alla sindrome da disfunzione cognitiva.
  7. Aiuta a regolare la pressione arteriosa e i livelli di zucchero: vari studi hanno dimostrato l'efficacia del consumo moderato o regolare di zucca per controllare la pressione e l'iperglicemia[4]. La zucca inoltre ha poche calorie e produce sazietà, quindi si consiglia nelle diete che hanno come obiettivo quello di perdere peso.
  8. I semi di zucca al cane: i semi di zucca sono uno dei migliori rimedi naturali per sverminare il cane. Sono inoltre ricchi di minerali come il magnesio che agisce come protettore cardiovascolare e della prostata, e anche lo zinco, che aiuta a rinforzare il sistema autoimmune e agisce positivamente nello stato d'animo del nostro migliore amico, evitando stati come la depressione o la stanchezza. Inoltre, alcuni studi dimostrano l'effetto anticancro dell'estratto di semi di zucca, grazie alla loro efficacia nell'inibizione della crescita di cellule tumorali.[5]
  9. I fiori di zucca al cane: un altro aspetto interessante della zucca, lo troviamo nelle proprietà medicinali del suo fiore. Oltre a non contenere sodio, grassi saturi e carboidrati, il fiore di zucca è ricco di vitamina A , C e B e minerali essenziali come il ferro, il potassio, il calcio, il fosforo e il magnesio. La loro composizione li rende un supplemento perfetto per rafforzare il sistema immunitario, favorendo la produzione di globuli bianchi.[6] La loro proprietà più conosciuta, però, è quella di stimolare la produzione di enzimi rigeneratori che, assieme ai suoi antiossidanti naturali, aiuta a prevenire la moltiplicazione anomala delle cellule cancerogene.

Come si può dare la zucca al cane

Una delle domande più frequenti che si fanno i tutor è "Come si può dare la zucca al cane?", in modo tale da poterne trarre tutti i benefici possibili. Dare la zucca cotta al cane è la miglior opzione, dal momento in cui quando è cruda è difficile da digerire e può causare disturbi digestivi come ad esempio la formazione eccessiva di gas.

Il modo più semplice e sano per prepararla è fare un purè di zucca al cane, quindi sarà necessario solo farla bollire nell'acqua (senza sale) e poi schiacciarla con una forchetta. Potremo anche aggiungere un cucchiaino di curcuma perché il purè abbia ulteriori proprietà nutritive, visto che questa radice è un eccellente supplemento naturale, dalle proprietà antinfiammatorie, digestive, anticancerose e antiossidanti.

Potremo anche aggiungere la zucca a tantissime ricette fatte in casa sia dolci che salate, per integrare la dieta del cane, sia sotto forma di purè che grattugiata. Nella nostra web di AnimalPedia abbiamo tante idee per preparare delle deliziose ricette fatte in casa con la zucca.

Ricordiamo anche che si può dare la zucca al cane che soffre di stitichezza.

Dare la zucca al cane: proprietà e benefici - Come si può dare la zucca al cane

Dosi della zucca al cane

Come abbiamo visto, l'ingestione regolare o moderata di zucca può essere molto utile per i nostri migliori amici, sempre e quando le dosi siano sicure per il loro organismo. Anche se la zucca non è uno degli alimenti proibiti o nocivi per il cane, è importante offrire una quantità corretta a seconda del peso e statura del cane, per evitare effetti negativi come la diarrea causata dall'ingestione eccessiva di fibra.

Normalmente, si consiglia di offrire una dose giornaliera di 1 cucchiaio di zucca per 10 kg di peso del cane. Si consiglia però di chiedere sempre al veterinario, prima di introdurre un nuovo cibo o supplemento nella dieta del cane. Sarà lo specialista che ci orienterà correttamente sulla dose esatta e la forma di somministrazione più adeguata per avere un beneficio maggiore, senza rischiare eventuali effetti collaterali.

Se desideri leggere altri articoli simili a Dare la zucca al cane: proprietà e benefici, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Fonti
  1. USDA Databases. Pumpkin, raw, disponible en: https://ndb.nal.usda.gov/ndb/foods/
  2. Mukesh Y., Shalini J., Radha T., G. B. K. S. Prasad and Hariom Y. Medicinal and biological potential of pumpkin: An updated review. in Nutrition Research Reviews 23(2):184-90, 2010.
  3. Walker, W.A. The Harvard Medical School Guide to Healthy Eating During Pregnancy. McGraw-Hill, 2005.
  4. Y.-I. Kwon E. Apostolidis Y.-C. Kim K. Shetty. Health Benefits of Traditional Corn, Beans, and Pumpkin: In Vitro Studies for Hyperglycemia and Hypertension Management. Journal of Medicinal FoodVol. 10, No. 2, 2017.
  5. Medjakovic S., Hobiger S., Ardjomand-Woelkart K., Bucar F., Jungbauer A. Pumpkin seed extract: Cell growth inhibition of hyperplastic and cancer cells, independent of steroid hormone receptors. Fitoterapia, Apr;110:150-6, 2016.
  6. González L., Leticia, A. Efecto de diferentes métodos de cocción sobre el contenido y capacidad antioxidante de la flor de calabaza (cucurbita pepo L.) Universidad Autónoma de Queretaro, 2010.

Scrivi un commento su Dare la zucca al cane: proprietà e benefici

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Dare la zucca al cane: proprietà e benefici
1 di 3
Dare la zucca al cane: proprietà e benefici

Torna su