Condividi

Benefici del lievito di birra per i cani

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 13 dicembre 2018
Benefici del lievito di birra per i cani

Vedi schede di Cani

Il lievito di birra è un tipo di fungo microscopico molto popolare grazie al ruolo fondamentale che ha nell'elaborazione della bevanda che compare nel suo nome, la birra. Tuttavia, le proprietà nutritive che possiede sono talmente tante che ora viene usato sia per cucinare che come integratore. L'uso però non si limita all'ambito culinario, ma viene usato anche per creare cosmetici naturali per la pelle, le unghie e i capelli.

Tali proprietà non sono utili solo agli esseri umani, ma anche per gli animali. In quantità giuste e proporzionate, infatti, anche per i cani è una sostanza molto utile. Leggi questo articolo di AnimalPedia in cui ti illustriamo i benefici del lievito di birra per cani.

Potrebbe interessarti anche: Olio di cocco per cani: usi e benefici

Apporta vitamina B al cane

Il lievito di birra è una delle migliori fonti naturali di vitamina B, per cui aiuta a mantenere sane unghie e pelle del cane, apporta una brillantezza extra al pelo, rinforza il sistema immunitario e migliora il sistema nervoso. Di seguito ti mostriamo in dettaglio i benefici di ciascuna delle vitamine che fanno parte del gruppo B:

  • Vitamina B1 o tiamina: fondamentale per la corretta sintesi dei carboidrati e la loro trasformazione in energia. Inoltre interviene nel processo di assorbimento del glucosio da parte del sistema nervoso, aiuta a mantenere la salute degli occhi e a prevenire malattie come il glaucoma.
  • Vitamina B2 o riboflavina: essenziale per mantenere in condizioni perfette la salute della pelle, delle unghie e del manto dell'animale.
  • Vitamina B3 o niacina, da cui dipende il buon funzionamento del sistema nervoso, dato il suo ruolo nella formazione di neurotrasmettitori, sintesi di ormoni, proteine, grassi e carboidrati.
  • Vitamina B5 o acido pantotenico: serve per assimilare i grassi, le proteine o i carboidrati, fondamentale per mantenere la salute in generale dell'animale. Allo stesso modo serve per sintetizzare il ferro, prevenire l'anemia e rinforzare il sistema immunitario.
  • Vitamina B6 o piridossina che si occupa, insieme alle vitamine B1, B3 e B5, di assimilare proteine, grassi e carboidrati. Interviene anche nel processo di creazione di globuli rossi e, soprattutto, favorisce lo sviluppo di anticorpi, rinforzando il sistema immunitario.
  • Vitamina B8 o biotina, che mantiene la salute della pelle e aiuta la crescita del pelo forte, morbido e brillante evitandone la caduta. Inoltre interviene nel processo di produzione dell'emoglobina e nell'assorbimento del glucosio.
  • Vitamina B9 o acido folico, necessaria per il corretto funzionamento del cervello e per la crescita del cucciolo.
  • Vitamina B12 o cianocobalamina, insieme alle vitamine precedenti, partecipa al processo di sintesi delle proteine, grassi e carboidrati, alla formazione di globuli rossi e aiuta a mantenere sano il sistema nervoso dell'animale.

I benefici del lievito di birra per i cani sono numerosi, dato che contiene tutte le vitamine menzionate. Il vantaggio principale è la prevenzione nei confronti di eventuali carenze di alcune delle vitamine citate, le cui conseguenze possono essere lo sviluppo di malattie cardiovascolari, anemia, perdita di pelo o problemi legati alla stanchezza.

Benefici del lievito di birra per i cani - Apporta vitamina B al cane

Rimedio naturale contro i parassiti esterni

Grazie alle diverse funzioni della vitamina B, fra cui rinforzare e mantenere la salute della pelle e del manto del cane, il lievito di birra agisce come repellente naturale delle pulci ma anche delle zecche. Infatti, il lievito di birra dà all'animale un odore impercettibile per noi ma molto sgradevole per questi parassiti, facendoli desistere dall'infestare il cane.

Per potenziarne l'effetto come repellente, puoi mischiare dello shampoo del cane con un po' di aceto di mele, un altro dei migliori rimedi casalinghi contro le pulci nei cani.

Favorisce il transito intestinale

Un altro dei benefici del lievito di birra nei cani è il suo elevato contenuto di fibra, fondamentale per favorire la digestione e stimolare il transito intestinale. Soprattutto per i cani che seguono una dieta fatta in casa a base di carne e pesce, l'aggiunta di questo elemento è fondamentale per dargli la quantità necessaria di fibra di cui hanno bisogno. Molte crocchette e cibi secchi non contengono una quantità di fibre sufficiente, per cui anche in questo caso l'assunzione esterna è necessaria.

Inoltre, il lievito di birra è particolarmente indicato per trattare la stitichezza nei cani grazie all'apporto di fibra e alla capacità di regolare la flora intestinale.

Aiuta a curare l'anemia nei cani

La vitamina B presente nel lievito di birra previene la comparsa dell'anemia grazie alla sua funzione di sintesi del ferro e stimola la produzione di globuli rossi. Inoltre è molto utile anche nel caso in cui il cane soffra già di questa patologia. Quindi, includere il lievito di birra come integratore nella dieta del cane, può aiutare a ristabilire i livelli di globuli rossi nel sangue dell'animale, dato che l'anemia non è altro che una mancanza di essi.

Benefici del lievito di birra per i cani - Aiuta a curare l'anemia nei cani

È ricco di proteine, ideali per la massa muscolare

Oltre a costituire un'eccellente fonte di vitamina B e fibra, il lievito di birra è ricco di proteine dato che in 100 grammi di prodotto sono contenuti 40/45 grammi di proteine. Bisogna sottolineare che le proteine sono le sostanze più importanti per lo sviluppo del cane e per mantenersi sano e forte. Essendo un animale carnivoro, ha bisogno di un'elevata quantità di proteine per far sì che il corpo produca gli enzimi, gli ormoni e le cellule di cui ha bisogno e i legamenti, i tendini, i muscoli la pelle e il pelo siano sempre in ottime condizioni.

Ricorda sempre di scegliere cibi di qualità che abbiano un alto contenuto di proteine animali oppure di preparare cibi a base di carne o pesce come ingredienti principali.

Aiuta a calmare cani nervosi

Un altro dei benefici del lievito di birra è il suo effetto calmante, per cui è perfetto soprattutto per i cani iperattivi perché aiuta a mantenere stabile l'umore e il sistema nervoso e a fargli riacquistare serenità. Inoltre ha anche la funzione di risollevare l'umore dei cani tristi o depressi, per esempio dopo la perdita di un essere amato, che può essere una persona o un altro animale.

Come dare il lievito di birra al cane?

Per dare il lievito di birra al cane, l'ideale è aggiungere al cibo del cane un cucchiaino di prodotto per 10 chili di peso del cane due volte a settimana. Nei casi di anemia, stitichezza o cani iperattivi, la dose può essere aumentata e possono assumere lievito di birra una volta al giorno.

Questo prodotto può essere mischiato sia con il cibo secco che con il cibo preparato in casa, in base alla dieta seguita dall'animale. Basterà includere la quantità indicata al cibo prima di dargli da mangiare.

Benefici del lievito di birra per i cani - Come dare il lievito di birra al cane?

Se desideri leggere altri articoli simili a Benefici del lievito di birra per i cani, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Scrivi un commento su Benefici del lievito di birra per i cani

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Sua valutazione:
Rossella
Il lievito di birra per ani Dani deve essere fresco o secco? Grazie
Viola
Per un cane di 5 kg, quante tavolette da 400 mg di lievito di birra (Erbavita) è consigliato dare?

Benefici del lievito di birra per i cani
1 di 4
Benefici del lievito di birra per i cani

Torna su