Condividi

Come prendersi cura del pelo del Boxer

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 20 febbraio 2017
Come prendersi cura del pelo del Boxer

Scheda dell'animale: Boxer

Sono in tanti a credere che il pelo corto dei cani Boxer non abbia bisogno di cure, ma commettono un grave errore! Se desideri conoscere come ci si deve prendere cura del suo manto o se addirittura hai pensato di presentarlo ad un concorso, sei nel posto giusto!

In questo articolo di AnimalPedia ti offriremo una lista di prodotti, trucchi caserecci e consigli molto utili affinché il pelo del tuo cane abbia una aspetto sano e splendente.

Sei pronto? Vediamo subito come è più opportuno prendersi cura del pelo del Boxer!

Potrebbe interessarti anche: Come prendersi cura di un Boxer

L'importanza di prendersi cura del suo pelo

Se hai adottato di recente un Boxer probabilmente non sai ancora che questa razza meravigliosa non smetterà mai di sorprenderti grazie alla sua tenerezza e all'affetto che restituiscono alle persone che si prendono cura di loro.

Come succede con le altre razze, ogni cane Boxer avrà una personalità differente e definita, per questo motivo ci possiamo trovare davanti a un esemplare più pulito, meno pulito o addirittura a Boxer che amano infangarsi, sporcandosi e combinandole di tutti i colori. Ma a prescindere da questo, tutti hanno una cosa in comune: la bava.

Il tuo cane Boxer avrà bisogno di attenzioni e cure speciali visto che questi animali hanno una pelle sensibile. Inoltre, si verificano dei cambi nel pelo a seconda delle stagioni anche se in alcuni esemplari possono notarsi di più e in altri meno.

Come prendersi cura del pelo del Boxer - L'importanza di prendersi cura del suo pelo

Lavare il Boxer

Una volta al mese è opportuno fare un bagno con acqua tiepida al nostro Boxer, questa pratica può essere rimandata massimo a una volta ogni due mesi. È importante anche non esagerare, in quanto se gli si fa il bagno troppo spesso potrebbe perdere i grassi di protezione naturale presenti sulla sua pelle.

Durante il bagno ti consigliamo di utilizzare con leggerezza le unghie o ancora meglio una spazzola da bagno con setole corte per arrivare in profondità ed eliminare ogni resto di sporcizia.

Utilizza uno shampoo specifico per cani con il pelo corto, esistono alcuni tipi che hanno proprietà anti-repellenti e in aggiunta hanno pure il profumo. Scegli uno che abbia una composizione naturale e innocua per la sua pelle. Non ti consigliamo di usare il balsamo in quanto in alcune occasioni può portare alla comparsa di forfora.

Un trucco casereccio consiste nell'aggiungere aceto di mele allo shampoo del cane, in quanto prolunga l'effetto di lucentezza e migliora l'odore a lungo termine, è molto efficace!

Dopo il bagno è importante iniziare ad asciugarlo per bene con degli asciugamani puliti e solo in seguito utilizzare il phon, rendendo il pelo perfetto e brillante.

Il bagno del cucciolo di Boxer si può fare una volta che ha ricevuto tutti i vaccini adeguati.

Come prendersi cura del pelo del Boxer - Lavare il Boxer

Spazzolare il Boxer

Il cane Boxer, ha bisogno che gli si spazzoli il pelo regolarmente, soprattutto nei momenti in cui cambia il pelo, ovvero in autunno e primavera. In media è sufficiente farlo una o due volte a settimana.

Spazzolare il manto del Boxer riduce il rischio di infezioni causate dalle pulci e da altri parassiti, inibendone la proliferazione. Inoltre, aiuta a far sì che il pelo appaia splendente e pulito, privo di sporcizia o polvere. E per ultimo, spazzolarlo e prendersi cura di lui aiuta a migliorare la vostra relazione.

Come prendersi cura del pelo del Boxer - Spazzolare il Boxer

Prodotti professionali per il Boxer

Sul mercato, soprattutto in quella fetta che si occupa dei concorsi di bellezza canina, si trova una grande quantità di prodotti che possono migliorare il pelo del tuo cane. Non cedere alla tentazione di comprare prodotti di bassa qualità, cerca di offrire sempre il meglio al tuo Boxer.

Tra i vari prodotti che possono aiutare a migliorare il pelo del tuo Boxer troviamo diverse lozioni e salviette pulitrici. Sono ideali per i cani che si sporcano facilmente e spesso, ricorda che fargli il bagno troppo frequentemente non è benefico.

Oltre a questi, esistono rivitalizzanti per la luminosità del pelo, sono prodotti spray che includono oli essenziali. Permettono di mantenere un pelo brillante a lungo termine.

Per ultimo, è opportuno parlare di un problema che colpisce il Boxer in età avanzata, anche se potrebbe manifestarsi pure in esemplari giovani. Si tratta delle antiestetiche macchie di colore marrone che portano a far lacrimare i loro occhi. Per eliminare queste macchie devi usare un prodotto antiossidante da applicare su una garza sterile.

Come prendersi cura del pelo del Boxer - Prodotti professionali per il Boxer
Immagine: di paper blog

Alimenti che migliorano il pelo del Boxer

Oltre ai prodotti naturali, l'alimentazione che riceve il tuo Boxer influirà fortemente sulla sua salute e anche sulla qualità del pelo.

Perciò, è molto importante che gli offriamo quotidianamente mangime di alta qualità. Ricevendo tutti i nutrienti di questi alimenti potrà mantenersi correttamente in salute. Tra questi elementi nutrizionali ci sono le proteine, i carboidrati, gli antiossidanti e gli acidi grassi.

Fra i migliori alimenti che migliorano il pelo del troviamo le uova, l'olio di pesce (che contiene omega 3 e omega 6) e l'olio extra vergine d'oliva. Offrendogli questi elementi ogni settimana riusciremo a rendere il pelo del nostro Boxer più brillante che mai.

Come prendersi cura del pelo del Boxer - Alimenti che migliorano il pelo del Boxer

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prendersi cura del pelo del Boxer, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Consigli di bellezza.

Scrivi un commento su Come prendersi cura del pelo del Boxer

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come prendersi cura del pelo del Boxer
Immagine: di paper blog
1 di 6
Come prendersi cura del pelo del Boxer

Torna su