menu
Condividi

Cosa mangia il leopardo?

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 19 agosto 2022
Cosa mangia il leopardo?

I leopardi sono un gruppo di animali classificati nella famiglia Felidae e nella sottofamiglia Pantherinae, che condividono, tra gli altri, con leoni, tigri e giaguari. La specie è stata identificata come Panthera pardus, che a sua volta conta otto sottospecie, alcune in fase di revisione, secondo gli studi tassonomici.

I leopardi sono animali piuttosto agili, con eccellenti capacità di arrampicarsi e saltare, e grandi predatori, che in alcuni habitat sono persino alla testa della rete trofica. Per questo motivo, in questo articolo di AnimalPedia vi spiegheremo cosa mangia il leopardo, quindi continuate a leggere.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia il gufo?

Cosa mangia il leopardo piccolo

I leopardi dipendono totalmente dalla madre alla nascita, poiché nascono ciechi e aprono gli occhi dopo almeno una settimana. Per quanto riguarda l'alimentazione dei cuccioli di leopardo, essendo mammiferi, si nutrono esclusivamente del latte materno fino alle 6-8 settimane di vita.

Dopo circa 2 mesi, i cuccioli di leopardo mangiano il cibo solido fornito dalla madre, anche se quest'ultima limita le quantità che offre loro in base alle prede che cattura. Durante questo periodo, possono alternare il latte materno con le prede offerte dalla madre, ma entro i 3 mesi sono completamente svezzati.

Le femmine di leopardo di solito riparano i loro piccoli in grotte, tronchi, fitti cespugli e, in breve, in luoghi dove sono protetti, e possono lasciarli soli fino a 36 ore mentre cercano cibo da cacciare. Durante questo periodo, i piccoli leopardi vengono lasciati soli senza nutrirsi. Quando la madre torna, di solito li sposta in un altro rifugio per evitare potenziali predatori.

Alimentazione del leopardo adulto

I leopardi sono animali carnivori, quindi la dieta si basa principalmente sul consumo di altri animali che cacciano. La loro dieta è molto diversa e varia a seconda delle specie presenti nell'habitat in cui si sviluppano.

Normalmente, i maschi cacciano individui più grandi delle femmine, e questo è legato al dimorfismo sessuale che esiste nella specie, perché i primi sono più grandi delle seconde.

In generale, i leopardi si nutrono di gazzelle, cervi, maiali, scimmie, roditori, uccelli, rettili, artropodi, animali domestici e persino altri felini; mangiano anche carogne. Si idratano principalmente con i fluidi delle loro vittime, ma bevono acqua ogni tre giorni circa e, in misura minore, mangiano alcune piante che tendono ad avere riserve di questo liquido.

Come accennato, esistono diverse sottospecie di leopardi, che vivono in habitat diversi e quindi possono mangiare animali diversi. Per sapere con precisione dove vive il leopardo puoi consultare quest'altro articolo di AnimalPedia. Conosciamo alcuni alimenti particolari di alcuni tipi di leopardi.

Alimentazione del leopardo africano (Panthera pardus pardus)

Come suggerisce il nome, il leopardo africano è originario dell'Africa, quindi la sua dieta si basa su una varietà di animali che vivono in questo continente:

  • Antilopi
  • Lepri
  • Irace (piccoli mammiferi)
  • Cinghiali
  • Sciacalli
  • Gnu
  • Gallina faraona
  • Macachi
  • Gorilla
  • Istrici

Alimentazione del leopardo dello Sri Lanka (Panthera pardus kotiya)

Originario dello Sri Lanka, questo leopardo in genere si nutre di:

  • Cervi
  • Istrici
  • Lepri
  • Animali domestici

Alimentazione del leopardo di Giava (Panthera pardus melas)

Originario dell'Indonesia, in particolare di Giava, questo leopardo è solito cacciare i seguenti animali:

  • Cervi
  • Cinghiali
  • Bufali d'acqua
  • Macachi dalla coda lunga
  • Bradipi
  • Animali domestici

Alimentazione del leopardo indocinese (Panthera pardus delacouri)

Il leopardo indocinese vive nel sud-est asiatico. La sua dieta si basa su:

Alimentazione del leopardo dell'Amur (Panthera pardus orientalis)

Concludiamo con l'esempio del leopardo dell'Amur, che abita la Cina nordoccidentale, la Corea del Nord e del Sud e l'Estremo Oriente russo e si nutre di:

  • Caprioli siberiani
  • Cervi
  • Cinghiali
  • Alci
  • Lepri
  • Tassi asiatici
  • Orsi tibetani
  • Topi
  • Uccelli

Come caccia il leopardo

Ora che sappiamo cosa mangia il leopardo, forse vi starete chiedendo: e come caccia? I leopardi sono cacciatori da agguato. Quando individuano la preda, si accovacciano il più vicino possibile al suolo e si avvicinano alla vittima, di solito mimetizzati dalla vegetazione dell'habitat. Una volta che si trovano a pochi metri di distanza, balzano in piedi e catturano l'animale di sorpresa.

A seconda delle dimensioni della preda, i leopardi utilizzano una tecnica diversa. Nel caso di quelle più piccole, le uccidono subito mordendole sulla nuca, mentre nel caso di quelle più grandi di solito mordono il suo collo per spezzare la colonna vertebrale, provocando la paralisi, e poi la soffocano mantenendo la pressione del morso sul collo stesso. In alcuni casi si nascondono anche su un albero, dal quale si lanciano per catturare la preda.

I leopardi di solito non inseguono la preda, ma saltano sopra l'animale e sono molto agili nel catturarlo. Hanno eccellenti sensi della vista e dell'olfatto, che utilizzano per individuare il cibo potenziale. Anche se possono cacciare durante il giorno, in alcuni habitat è più comune che caccino di notte.

D'altra parte, grazie alle loro potenti mascelle e alla loro forza, una volta catturata la preda, spostano l'animale in un altro luogo. Un fatto curioso è che di solito trasportano la preda su un albero, quindi in molti casi è sorprendente vedere la loro capacità di arrampicarsi e trascinare la preda.

Cosa mangia il leopardo? - Come caccia il leopardo

Quanto mangia un leopardo

I leopardi hanno un elevato fabbisogno nutrizionale, quindi sono cacciatori attivi. Sono cacciatori di scorte, quindi una volta soddisfatti e a stomaco pieno, usano i rifugi per conservare gli avanzi di cibo da consumare in seguito. Anche se hanno messo al riparo il cibo, possono continuare a cacciare e a conservare e proteggere altro cibo.

Le prede di medie dimensioni sono le più ambite, quindi in genere prediligono prede tra i 10 e i 40 kg. Tuttavia, questo non è limitante, poiché sono molto forti e possono catturare anche animali molto più grandi di loro.

Un leopardo adulto caccia di solito ogni due o tre giorni e ha bisogna di almeno 3-4 kg di carne al giorno per mantenersi ben nutrito. Pertanto, le prede che caccia di solito soddisfano questi requisiti.

D'altra parte, in alcuni casi diventano opportunisti e si adattano alla disponibilità di cibo. Così, se una preda scarseggia o manca, passano a un'altra con maggiore disponibilità, ed è per questo che abbiamo visto prima che quando si parla di cosa mangiano i leopardi, la gamma di prede è molto ampia.

Volete saperne di più? Non perdetevi quest'altro articolo: "Differenze tra giaguaro, leopardo e ghepardo".

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa mangia il leopardo?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Bibliografia
  • Hunt, A. (2011). Panthera pardus. Animal Diversity Web. Disponibile: https://animaldiversity.org/accounts/Panthera_pardus/
  • Kittle, A.; Watson, A.C. (2020). Panthera pardus ssp. kotiya. The IUCN Red List of Threatened Species. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2020-2.RLTS.T15959A50660847.en. A
  • Rostro-García, S.; Kamler, J.F.; Clements, G.R.; Lynam, A.J.; Naing, H. (2019). Panthera pardus ssp. delacouri (errata version published in 2020). The IUCN Red List of Threatened Species. Disponibile: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2019-3.RLTS.T124159083A163986056.en
  • Stein, A.B.; Athreya, V.; Gerngross, P.; Balme, G.; Henschel, P.; Karanth, U.; Miquelle, D.; Rostro-Garcia, S.; Kamler, J.F.; Laguardia, A.; Khorozyan, I.; Ghoddousi, A. (2020). Panthera pardus (amended version of 2019 assessment). The IUCN Red List of Threatened Species. Disponibile: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2020-1.RLTS.T15954A163991139.en
  • Wibisono, H.; Wilianto, E.; Pinondang, I.; Rahman, D.A.; Chandradewi, D. (2021). Panthera pardus ssp. melas. The IUCN Red List of Threatened Species. Disponibile: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2021-2.RLTS.T15962A50660931.en

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Cosa mangia il leopardo?
1 di 2
Cosa mangia il leopardo?

Torna su