Condividi

Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 19 giugno 2017
Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare?

La convivenza tra cani e gatti è, nella maggior parte dei casi, divertente e positiva, sia per gli animali stessi che per noi esseri umani. Tuttavia possono esserci degli incidenti, come per esempio i furti di cibo.

Se succede una volta tanto non devi preoccuparti, ma se il cane mangia di norma il cibo del gatto l'abitudine potrebbe diventare un problema perché può soffrire di carenze nutrizionali e problemi di salute, come spieghiamo nell'articolo I cani possono mangiare il cibo per gatti? In questo articolo di AnimalPedia ti aiuteremo se vivi questa situazione, ovvero il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare?

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane mangia il muro?

Perché il cane mangia il cibo del gatto?

È molto importante capire perché un cane si comporta in questo modo perché in alcuni casi può essere solo una marachella, ma in altri casi può nascondere altri problemi. Di seguito ti spieghiamo le cause più comuni per le quali il cane mangia il cibo del gatto:

  • Il cibo che dai al cane non è di qualità e quindi cerca un alimento più ricco dal punto di vista nutrizionale. Il cibo del gatto, essendo più ricco di grassi e proteine, è più appetitoso per un cane. Controlla la composizione del mangiare del cane per capire se è di qualità o meno.
  • Il cane non è sazio perché non gli basta la dose di cibo che gli dai. Razze come il Labrador, ad esempio, hanno una vera e propria ossessione per il cibo, per cui in questi casi è opportuno consultare il veterinario che gli offra un cibo che lo sazi di più e che lo aiuti a sentirsi pieno.
  • Ci sono dei cani che combinano guai o si comportano male se non ricevono le cure adeguate. Anche se non te ne rendi conto, ci sono alcuni fattori che possono far comparire dei problemi comportamentali nel cane, come portarlo poco a spasso o non svolgere abbastanza attività fisica, stress, ansia, mancanza di attenzioni e affetto, sete, fastidi (cuccia fredda, stanza rumorosa, ecc.), paura, castighi, ecc.
  • Problemi di salute (di solito intestinali) possono portarlo a mangiare cibi di altri animali per provare a risolverli. Una visita dal veterinari è sempre raccomandata per sapere se il cane è malato o meno.
  • Infine può capitare che al cane piaccia e sia attirato dal cibo del gatto. Trovandolo a portata di mano, preferisce mangiare quello piuttosto che il cibo per lui.

Di seguito ti daremo alcuni consigli per risolvere la situazione e risolvere la questione se il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare?

Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare? - Perché il cane mangia il cibo del gatto?

Ciotole del cane e del gatto in posti diversi

Sia se dai da mangiare al gatto e al cane una sola volta al giorno, sia se dividi la dose giornaliera in più pasti al giorno, dovrai dare da mangiare ai due animali in stanze diverse e non farli stare insieme finché non hanno finito di mangiare.

In questi casi è molto importante rispettare un orario fisso per i pasti sia per il cane che per il gatto. Questo tipo di soluzione è positiva per entrambi perché il gatto non mangerà con l'ansia che il cane gli rubi il cibo e il cane sarà meno stressato perché sa che no dovrà più "rubare" il cibo perché non ha più le due ciotole a disposizione.

Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare? - Ciotole del cane e del gatto in posti diversi

Collocare in alto il cibo del gatto

Se lasci il cibo agli animali per tutto il giorno perché preferisci o perché non sei in casa, mettila ciotola in un luogo elevato. Assicurati che sia un posto raggiungibile dal gatto ma non dal cane. sarà un po' difficile trovare un luogo adatto, perché alcuni cani sono molto intelligenti e abili e faranno di tutto per cercare di avere accesso al cibo desiderato.

In questi casi, puoi costruire una specie di sistema di passerelle e mensole per far arrivare il gatto al mobile in cui metterai la ciotola. Una volta trovato il luogo adeguato, fai attenzione i primi giorni affinché tutto vada bene.

Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare? - Collocare in alto il cibo del gatto

Educare il cane a non mangiare il cibo del gatto

Se non vuoi modificare né il luogo né le abitudini degli animali per quanto riguarda il momento dei pasti, educa il cane a non mangiare dalla ciotola del gatto. Puoi ricorrere al comando di base "Stai buono", "Stop" o "No". Anche se in questo modo ci metterai di più a ottenere buoni risultati, insegnare al cane a stare buono è un'ottima opzione perché migliorerà la comunicazione fra voi e passerete più tempo insieme.

Non dimenticare che dovrai essere sempre presente all'inizio quando gli animali mangiano per controllare che il cane non mangi il cibo del gatto o per fermarlo se dovesse farlo. Usando il rinforzo positivo, il cane ricomincerà a mangiare il suo cibo.

Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare? - Educare il cane a non mangiare il cibo del gatto

Compra un distributore automatico con microchip

Sul mercato si trovano diverse opzioni per quanto riguarda le ciotole per cani e gatti. Nei negozi per animali potrai trovarne dei tipi speciali ce si aprono automaticamente quando si avvicina l'animale a cui appartiene la ciotola: si tratta di un'ottima soluzione nelle case in cui convivono più animali. Questi oggetti sono costosi, ma oltre a evitare i furti, permette di conservare in migliori condizioni il cibo umido.

Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare? - Compra un distributore automatico con microchip

Se desideri leggere altri articoli simili a Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento su Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
giorgio
Il mio cane (12Kg) ha fatto una scorpacciata di crocchette per gatto e sono armai 10 giorni che presenta fenomeni diarroici. Veterinario non ha trovato nulla di anomalo in Jack ma non ha nemmeno confermato con certezza una correlazione tra i casi. Grazie
Cecilia Verza (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve, Giorgio,

Ha indicato al veterinario che il cane ha mangiato cibo del gatto? Dovrebbe realizzare delle analisi delle feci e soprattutto portarlo dal veterinario di nuovo perché non presenti disidratazione.

È molto importante che l'alimentazione del cane sia leggera: qui può trovare alcuni consigli sulla "Dieta per cani con diarrea" https://www.animalpedia.it/dieta-per-cani-con-diarrea-1466.html

Un saluto da AnimalPedia

Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare?
1 di 6
Il cane mangia il cibo del gatto: cosa fare?

Torna su