Condividi

Razze di cani con occhi di colore diverso

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 8 agosto 2017
Razze di cani con occhi di colore diverso

Vedi schede di Cani

La parola eterocromia deriva dal greco ed è formata dalle parole hetero, khroma e il suffisso -ia, ovvero "colorazione diversa di due parti uguali", come per esempio occhi, capelli o pelle. È considerato un difetto genetico comune in molti animali come cani, gatti, cavalli e anche esseri umani.

Vuoi sapere quali sono le razze di cani con occhi di colore diverso? Scopri in questo articolo di AnimalPedia quali sono e che caratteristiche hanno.

I cani possono avere gli occhi di colori diversi?

L'eterocromia è una condizione che possono presentare tutte le specie animali ed è definita dall'eredità genetica. Il colore dipende dalla colorazione e dalla quantità di melanociti presenti nell'iride (cellule protettrici della melanina). esistono due tipi di eterocromia e due cause della condizione:

  • Eterocromia iridium o completa: un occhio di ciascun colore.
  • Eterocromia iridis o parziale: tonalità diverse nella stessa iride.
  • Eterocromia congenita: l'eterocromia è di origine genetica.
  • Eterocromia acquisita: può essere causata da un trauma o da qualche malattia, come il glaucoma e l'uveite.

L'eterocromia completa non è comune nelle persone ma lo è nei cani e nei gatti ad esempio. Bisogna sottolineare che la condizione non altera la vista dell'animale.

Razze di cani con eterocromia

Nei cani, l'eterocromia è una condizione che si presenta di frequente e alcuni esempi di razze di cani con occhi di colore diverso sono:

Nel caso dell'Husky, lo standard AKC (American Kennel Club) e lo standard della FCI (Federazione Cinofila Internazionale) accettano un occhio marrone e un occhio azzurro e l'eterocromia parziale in una delle due iridi, come nel caso del Catahoula Leopard Dog.

Il Pastore Australiano, invece, li ha completamente scuri, azzurri o ambra e può presentare combinazioni varie di questi colori.

Razze di cani con occhi di colore diverso - Razze di cani con eterocromia

Cani con un occhio azzurro e uno marrone

Il gene merle è il responsabile dell'azzurro degli occhi e della pigmentazione a farfalla del naso. Questo gene, di solito, è responsabile dell'eterocromia parziale, per cui un occhio è scuro, uno è azzurro e, all'interno, di nuovo scuro.

Il Pastore Australiano e il Border Collie possono avere il gene merle, ma anche il Welsh Corgi Pembroke è un esempio. Anche l'albinismo e le macchie bianche intorno agli occhi sono causate da questo gene. ogni cane è speciale e l'eterocromia è una caratteristica che rende l'animale unico e diverso dagli altri.

Immagne: dogtime.com

Razze di cani con occhi di colore diverso - Cani con un occhio azzurro e uno marrone

Razze di cani con eterocromia parziale

Nel caso dell'eterocromia iridis o parziale, il cane ha l'occhio di più colori, quindi è possibile osservare diverse tonalità all'interno della stessa iride. È una condizione frequente nei cani che possiedono il gene merle. Alcuni di essi sono:

Si tratta del risultato che si ottiene quando la eumelanina viene diluita o modificata dai geni recessivi della serie D o B e possono essere ombre giallo-verdi o grigio giallastre.

Il gene merle diluisce pigmenti di occhi e naso in maniera aleatoria, per cui l'occhio azzurro può comparire come conseguenza della perdita di uno strato. È importante sottolineare che il Siberian Husky è una razza che non presenta il gene merle ma che può presentare eterocromia parziale.

Razze di cani con occhi di colore diverso - Razze di cani con eterocromia parziale
Immagine: www.danesonline.com

Leggende sull'eterocromia

Esistono diverse leggende e miti sui cani con gli occhi di colore diverso. Stando alla tradizione dei nativi Americani, i cani che hanno questa caratteristica appartengono sia al cielo che alla Terra.

Un'altra storia ancestrale suggerisce che mentre i cani con eterocromia parziale proteggono l'umanità, quelli con gli occhi scuri o ambra proteggono gli spiriti. Secondo le leggende eschimesi, i cani da slitta con questa caratteristica sono più veloci rispetto a quelli con l'occhio tutto un colore.

Ciò che è certo è che i cani con gli occhi di colore diverso possiedono solo alcune differenze genetiche. Alcune razze non menzionate o cani non di razza possono sviluppare eterocromia in amneira spontanea, come il Dalmata, il Pitbull, il Cocker Spaniel Inglese, il Bulldog Francese o il Boston Terrier.

Razze di cani con occhi di colore diverso - Leggende sull'eterocromia
Immagine: Pinterest, @Native American Indians

Se desideri leggere altri articoli simili a Razze di cani con occhi di colore diverso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Razze di cani con occhi di colore diverso

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Maya
Io ho un Husky con un occhio azzurro e uno marrone :)

Razze di cani con occhi di colore diverso
Immagine: www.danesonline.com
Immagine: Pinterest, @Native American Indians
1 di 5
Razze di cani con occhi di colore diverso

Torna su