Condividi

Goldendoodle

7 novembre 2019
Goldendoodle

Il Goldendoodle è un incrocio che non viene accettato come razza e che ha avuto grande popolarità tra i vari ibridi di razze di cani, come lo sono il Labradoodle (Labrador + Poddle), il Maltipoo o il Peekapoo. Ne avevate mai sentito parlare? In questo articolo di AnimalPedia parleremo nel dettaglio dei cani Goldendoodle, dei meticci meravigliosi frutto dell'incrocio fra un Golden Retriever e un Barboncino o Poddle. Questi cani sono affettuosi, intelligenti e servizievoli che li rendono veramente interessanti e particolari. Volete conoscere di più sul Goldendoodle?

Origine
  • America
  • Oceania
  • Australia
  • Stati Uniti
Caratteristiche fisiche
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Clima ideale
Tipo di pelo

Origini del Goldendoodle

I Goldendooodle come detto sono meticci nati da un incrocio tra Golden Retriever e Barboncino, generalmente di misura standard o media. Questi ibridi cominciarono a essere creati con l'idea di creare altre razze ipo-allergeniche, come lo sono appunto i barboncini, il cui pelo non cade e che pertanto non stimola allergie. In questo modo compensano anche la forte caduta e ricambio di pelo che invece ha il Golden Retriever. Questi ibridi sono cani eccellenti per essere impiegati come guida, come cane da terapia o cane da ricerca, tutte mansioni caratteristiche appunto del Golden Retriever.

Il Goldepoodle è un tipo di cane che risolve insomma due problemi in uno, che può essere prezioso per persone che ad esempio necessitano un cane guida e sono allergiche ai peli di cane. I primi cuccioli di Goldenpoodle nacquero nel 1992 allo stesso tempo sia negli Stati Uniti che in Australia. Oggigiorno si tratta di una razza considerata ibrida, non accettata dalle associazioni principali e che non ha pertanto uno standard ufficiale cui tendere.

Caratteristiche del Goldendoodle

Va detto che ci sono considerevoli variazioni nelle dimensioni di questi ibridi, dovute logicamente alla differenza di stazza tra le due razze che vengono incrociate. Il Goldeppodle può essere di tre differenti dimensioni: grande, tra i 20 ed i 40 chili, medio, con un peso che oscilla tra i 13 ed i 20, o il mini, che si assesta tra i 6 ed i 13 kg. In tutte e tre le taglie vi è un marcato dimorfismo sessuale, visto che le femmine misurano mediamente almeno 5 cm meno dei maschi, caratteristica che si fa più pronunciata con l'aumentare della taglia dell'ibrido. La speranza di vita di un Goldendoodle è di circa 12-15 anni. Sono cani snelli, con un corpo lungo, delle estremità allungate e agili, che contrastano con una coda piuttosto corta in proporzione. La testa è lunga e fine, con un muso prominente dal naso scuro. Hanno gli occhi separati di colore scuro ed orecchie grandi che penzolano ai lati della testa.

Il Goldendoodle cucciolo

I cuccioli di Goldedoodle sono sicuramente adorabili. Appena nati il loro vello è liscio e abbondante, comincia a diventare ondulato dopo i tre mesi e si arriccia verso i 6.

Colori del Goldendoodle

Visto che non sono una razza e non esiste uno standard, tutto è accettato e permesso. Tuttavia si prediligono i colori tipici delle due razze progenitrici, ossia il marrone chiaro e l'oro del Golden oppure il bianco il beige o il nero tipici del Barboncino. I colori più frequenti sono il dorato e il crema. Di norma questi cane ha un pelame spesso, lungo e ricciuto, che forma quasi un manto denso e molto folto. È più spesso e lungo nella zona del muso, delle zampe e della coda. Alcuni esemplari possono avere il pelo liscio o ondulato anche da adulti ma sono meno frequenti.

Goldendoodle mini

Esiste anche il Goldendoodle mini che è il frutto dell'incrocio tra un Golden Retriever normale ed un barboncino in miniatura. Questi cani si differenziano dal Goldendoodle standard per le dimensioni appunto, molto più ridotte. Un Goldendoodle medio pesa tra i 13 ed i 20 kg, i mini non superano i 6 kg. Inoltre questi cagnetti risultano più attivi e pieni di energia dei loro amici di taglia media e grande.

Carattere del Goldendoodle

I Goldedoodle hanno un buon carattere, sono infatti molto socievoli, affettuosi, e molto molto dolci e delicati. Vanno d'accordo con tutti, cani, gatti, bambini, persone anziane, famiglie, persone sole... Sono la compagnia ideale praticamente per qualsiasi situazione abitativa e famigliare. L'unico problema è quando i tutori passano molto tempo fuori casa, perché questi cani soffrono molto la solitudine e mal sopportano le assenze prolungate dei loro cari. Data il loro carattere buono ed estroverso non sono cani adatti alla guardia, non rifiutano gli estranei.

Sono cani molto attivi, per cui bisogna assicurarsi sempre che gli si faccia fare abbastanza moto ed attività fisica quotidiana. Se il Goldeddodle non sfoga la sua energia nel movimento o nel gioco può diventare un cane distruttivo e che abbaia molto.

Cure del Goldendoodle

Il Goldedoodle necessita di cure quotidiane come ovviamente una dieta equilibrata alle sue necessita nutrizionali ed energetiche. È importante infatti che non venga alimentato in eccesso, perché si tratta di cani molto golosi che già tendono a mangiare in eccesso, cosa che può portarli all'obesità ed a vari problemi ad essa legati. Oltre all'alimentazione bisogna anche preoccuparsi dell'idratazione, sempre dobbiamo lasciare a disposizione del cane dell'acqua fresca e potabile.

Questi cani hanno bisogno di esercizio quotidiano. Si possono fare lunghe passeggiate oppure attività come il running o il nuoto. A questi cani piace anche molto giocare, sono compagni ideali per i bambini della famiglia. Bisogna portarli fuori 3-4 volte al giorno.

Visto il loro tipo di pelo necessitano di spazzolate frequenti, almeno una al giorno, per evitare la formazione di nodi e togliere la sporcizia che vi si può annidare. Il bagno va fatto una volta ogni 1 o 2 mesi, senza esagerare, quando veramente il cane lo richiede.

Educazione del Goldendoodle

Il Goldedoodle ha un carattere docile e collaborativo durante l'addestramento. Si tratta di una delle razze canine ibride più facili da educare. Dovrete iniziare dalla socializzazione mettendolo a contatto con altri animali e persone, e anche diversi ambienti. Questa aiuterà a sviluppare un carattere equilibrato e positivo nella sua vita adulta, senza paure, traumi o aggressività.

Una volta arrivata la giovinezza, insegneremo al cane gli ordini basici di obbedienza, fondamentali per poterlo controllare e per mantenere una buona comunicazione e quindi un buon equilibrio in casa. Questi cani hanno anche un olfatto molto sviluppato e facilmente gli si può insegnare a fiutare. A questo scopo si possono utilizzare dei giochi specifici per il fiuto, che a questi cani piacciono moltissimo. Ricordiamo sempre che quando ci si dedica all'educazione e addestramento del cane è essenziale utilizzare il rinforzo positivo ed evitare qualsiasi tipo di violenza, sia fisica che emotiva che lungi dal rinforzare l'obbedienza del cane, può viceversa sfociare in comportamenti aggressivi e distruttivi da adulto.

Salute del Goldendoodle

Questi cani ibridi purtroppo sono soliti soffrire di alterazioni tipiche delle due razze progenitrici che ora andremo a vedere nel dettaglio.

Da parte del Golden Retriever, questi ibridi hanno ereditato tendenza alla displasia dell'anca, per cui si raccomandano visite periodiche dal veterinario, che includano un controllo traumatologico esaustivo con radiografie periodiche, così si potrà notare se vi sono variazioni e prendere misure al problema per tempo.

Dai barboncini i Goldendoodle ereditano invece malattie ematologiche come il morbo di Von Willebrand, che inficia la formazione delle placche nel sangue. Sempre dai Barboncini prendono la tendenza a soffrire di malattie della vista, come la cataratta o l'entropion. Una problema tipico di entrambe le razze sono le patologie legate alla vista, che colpiscono anche i Golden Retriever come l'atrofia progressiva della retina o il glaucoma.

Tutti questi disturbi possono degenerare in cecità, quindi vale la pena fare controlli periodici dal veterinario. Inoltre vanno realizzate prove del sangue, sverminazioni e vaccinazioni quando sia pertinente, non dimenticando le cure boccali, auditive e oculari, anche in casa. In generale si raccomanda una visita specialistica ogni 6 mesi.

Adottare un Goldendoodle

Quando adottiamo un Goldedoodle dobbiamo tenere presente che esistono vari tipi di incrocio, che sono:

  • Incrocio di prima generazione detto F1: incrocio diretto fra un Barboncino puro ed un Golden puro.
  • Incroci medi F1b: si incrocia un Goldedoodle con un Barboncino.
  • Incrocio di seconda generazione detto F2: è un incrocio fra due Goldedoodle.

Conoscere il tipo di incrocio è importante per poter garantire le caratteristiche del nostro Goldedoodle e allo stesso tempo peritarsi dello stato di salute generale del cucciolo. Pare che gli F1 siano più robusti degli F1b, mentre gli F2 hanno caratteristiche più sicure e prevedibili e garantiscono la loro prerogativa ipo-allergenica.

Differenze tra il Labradoodle ed il Goldendoodle

Frequentemente ci si confonde tra Goldedoodle e Labradoodle. La differenza sta che il primo è il frutto dell'incrocio di un Golden standard con un barboncino che può essere standard oppure mini, mentre nel caso del labrador si incrocia sempre con un barboncino standard.

Gli ibridi saranno riconoscibili per le differenze di peso soprattutto. Sia l'uno che l'altro pesano come minimo 6 kg nella lor versione piccola, ma mentre il Goldeddolde può arrivare a pesare fino a 45 kg (se prende molto dal Golden), il Labradooodle non supera mai i 30 kg.

In generale hanno entrambi un carattere socievole, ma il Labradoodle solitamente è più energico, fino anche ad essere inquieto, e inoltre sono un po' più riservati. Quanto all'aspetto il pelame del Goldeddodle tende a essere più chiaro, con predominanza di colori sabbia e caramello, mentre il Labradoddle è più variabile con molti più colori possibili come il nero, il grigio, il blu, cioccolato e rossiccio.

Foto di Goldendoodle

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Goldendoodle

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Goldendoodle

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Goldendoodle
1 di 6
Goldendoodle

Torna su