menu
Condividi

West Highland White Terrier: malattie più comuni

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 21 giugno 2018
West Highland White Terrier: malattie più comuni

Vedi schede di Cani

Conosciuto anche come Westie, il West Highland White Terrier è un cane originario della Scozia caratterizzato da un aspetto adorabile. Si tratta di un cagnolino di medie dimensioni, pelo folto e di colore bianco e uno sguardo dolcissimo. Si tratta di una razza caratterizzata da un ottimo temperamento poiché è forte, tenace, tende a fare la guardia e difendere il suo territorio, ma allo stesso tempo è estremamente affettuoso e adora lasciarsi coccolare dai padroni.

Se ne hai appena preso uno o stai pensando di prendere un cane di questa razza, in questo articolo di AnimalPedia parleremo del West Highland White Terrier, malattie più comuni per aiutarti a sapere di cosa ha bisogno questo simpatico cagnolino.

Potrebbe interessarti anche: Pitbull Terrier: malattie più frequenti

Osteopatia cranio-mandibolare nel Westie

Una delle malattie più comuni del West Highland White Terrier: è l'osteopatia cranio-mandibolare e di solito si presenta nei cani cuccioli e in particolar modo tende a comparire tra i 3 e i 6 mesi. È una patologia ereditaria.

Si manifesta con una crescita anomala dell'osso mandibolare, ma fortunatamente termina quando il cane raggiunge i 12 mesi. Tuttavia, i Westie colpiti e che ne soffrono avranno bisogno di un trattamento sintomatico a base di antinfiammatori sia per alleviare il dolore sia per assicurarsi che l'animale non abbia difficoltà quando è ora di mangiare.

Anche se si tratta di una malattia genetica, non significa che tutti i West Highland White Terrier ne soffrano.

West Highland White Terrier: malattie più comuni - Osteopatia cranio-mandibolare nel Westie
Immagine: cal.vet.upenn.edu

Malattie epatiche del West Highland White Terrier

Il West Highland White Terrier tende ad accumulare rame nell'organismo e l'accumulo di rame può portare alla distruzione degli epatociti, ovvero le cellule del fegato. L'epatite, all'inizio, è asintomatica, ma in un secondo momento, tra i 3 e i 6 anni di età, iniziano a comparire i sintomi dell'insufficienza epatica.

Le malattie epatiche possono comparire anche per cause genetiche, ma la prognosi migliora a partire dal primo anno di età se si tengono sotto controllo i livelli di rame nel corpo mediante esami veterinari.

Infezione alle orecchie nel Westie

Le orecchie del West Highland White Terrier devono essere pulite ogni settimana per evitare un'eventuale otite, con un quadro ancora più complicato che prevede uno stato infettivo oltre che infiammatorio.

Per pulire le orecchie del cane dovrai procurarti una garza sterile umida, bagnata con acqua o con una soluzione fisiologica e poi asciugare con un panno o una garza asciutta. Tieni ben presente questo dettaglio soprattutto dopo avergli fatto il bagno per evitare l'accumulo di cerume e che l'acqua gli entri dentro. In questo articolo ti spieghiamo come procedere: Come pulire le orecchie del cane passo per passo.

West Highland White Terrier: malattie più comuni - Infezione alle orecchie nel Westie

Congiuntivite e dermatite nel West Highland White Terrier

Oltre alle orecchie, bisogna prestare molta attenzione anche agli occhi del Westie per evitare l'accumulo di cispe. Perciò, ricordati di pulirgli gli occhi regolarmente e rimuovere le cispe per evitare infiammazioni della congiuntiva. Infatti, tra le malattie più comuni del West Highland White Terrier troviamo la congiuntivite e anche dermatite e problemi della pelle.

Per prevenire congiuntivite e problemi agli occhi, è fondamentale prendersi cura del pelo del cane di questa razza mediante la toelettatura per rimuovere il pelo morto e accorciare il pelo. Dovrai lavare il Westie massimo una volta al mese a meno che il veterinario non ti dia istruzioni diverse poiché si tratta di una razza che tende a soffrire di irritazioni cutanee, problema che potrebbe aggravarsi se lo si lava troppo spesso. Scegli prodotti specifici per lavare il cane su consiglio del veterinario.

Come prevenire problemi di salute nel Westie

Anche se le malattie genetiche più comuni del Westie non si possono prevenire, è bene assicurarsi sempre che il proprio amico a 4 zampe goda di una buona salute. Per farlo dovrai farli seguire un'alimentazione adeguata e fargli fare l'esercizio fisico di cui ha bisogno. ricorda anche l'importanza della stimolazione mentale e della ricchezza ambientale in casa, soprattutto se passa molto tempo a casa da solo.

Porta il cane dal veterinario ogni 6 mesi o una volta all'anno: è il modo migliore per riconoscere in tempo eventuali patologie e curarle in tempo. Rispetta anche il calendario delle vaccinazioni e dei trattamenti antiparassitari: ti aiuteranno a prevedere problemi derivanti da parassiti esterni, come pulci o zecche, o malattie più gravi come la parvovirosi canina.

West Highland White Terrier: malattie più comuni - Come prevenire problemi di salute nel Westie

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a West Highland White Terrier: malattie più comuni, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Prevenzione.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

West Highland White Terrier: malattie più comuni
Immagine: cal.vet.upenn.edu
1 di 4
West Highland White Terrier: malattie più comuni

Torna su