Condividi

Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali

 
Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. 16 settembre 2020
Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali

Vedi schede di Cani

Se preferite evitare soluzioni chimiche per combattere le zecche nel vostro cane, o il vostro nuovo amico a quattro zampe è un cucciolo che non è ancora abbastanza grande per potergli applicare prodotti più aggressivi, i rimedi naturali per togliere le zecche ai cani che vi mostriamo in AnimalPedia possono essere di grande aiuto.

In questo articolo vi forniamo i rimedi casalinghi più efficaci per rimuovere le zecche dai cani, realizzati con prodotti 100% naturali e per nulla dannosi per la pelle di questi animali. Tuttavia, per evitare la comparsa di reazioni allergiche ad uno qualsiasi di essi, si consiglia sempre di rivolgersi al veterinario in modo che possa esaminare il cane e stabilire quale sia il rimedio migliore per lui. Continuate a leggere per scoprire come togliere le zecche ai cani con rimedi che potrete preparare a casa.

Potrebbe interessarti anche: 10 Rimedi naturali contro le zecche nei cani

Sintomi delle zecche nei cani

Le zecche sono aracnidi ectoparassiti, cioè parassiti che vivono sulla superficie di un altro essere vivente, più attivi dalla primavera all'autunno. Pertanto, se ci troviamo in uno di questi periodi dell'anno dovremo esaminare attentamente la pelle del nostro cane dopo ogni passeggiata e farla sverminare correttamente. Questo tipo di parassita non solo rimane nel corpo del nostro amico quadrupede, ma si nutre anche del suo sangue, che può trasmettere gravi patologie come la malattia di Lyme.

In generale, quando saltano sul corpo sono di piccole dimensioni che aumentano man mano che il parassita si nutre. Affinché i rimedi casalinghi siano efficaci per eliminare le zecche, l'ideale è individuarle quando sono ancora piccole. Se vengono identificate quando hanno raggiunto una dimensione maggiore, dovranno essere rimosse con l'aiuto di pinzette o di un veterinario.

Ma come le individuiamo se sono ancora piccole? Il primo sintomo che mostrerà il cane è una leggera emorragia accompagnata dai seguenti segni:

  • Rossore
  • Prurito intenso
  • Eruzione
  • Gonfiore

Nei casi in cui l'animale abbia un numero maggiore di zecche, il cane potrà essere molto debole e avere febbre, vomito, dolore nella zona colpita o anche paralisi.

Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali - Sintomi delle zecche nei cani

Prodotti per togliere le zecche ai cani

Una volta individuate le zecche, è possibile scegliere di applicare uno dei seguenti prodotti antiparassitari:

  • Pipetta
  • Collarino
  • Pillole
  • Sciroppo
  • Shampoo
  • Spray

È possibile trovare tutti questi prodotti nelle cliniche veterinarie, dove potrete ricevere anche consigli da professionisti sul dosaggio e sulla frequenza d'uso. Per perfezionare il loro effetto, potrete accompagnarli con i rimedi naturali per togliere le zecche ai cani che troverete in questo articolo.

Rimedi naturali per togliere le zecche ai cani

I rimedi casalinghi più efficaci sono quelli che respingono le zecche senza danneggiare la salute del cane. Pertanto, si consiglia di evitare prodotti che possono mettere in pericolo la vita dell'animale, come gli insetticidi progettati per rimuovere le zecche dalla casa. Questi prodotti possono essere applicati solo su mobili, pavimenti o oggetti, non sui cani.

Detto questo, se il vostro cane è infestato da zecche e vi state chiedendo come rimuoverle, i migliori repellenti naturali sono i seguenti:

  • Camomilla
  • Aceto
  • Agrumi
  • Oli naturali

1. Camomilla: il miglior alleato contro le zecche nei cani

Uno dei rimedi naturali più efficaci per togliere le zecche ai cani è senza dubbio la camomilla. Per usarlo, basta preparare una camomilla naturale, lasciarla raffreddare per non bruciare la pelle dell'animale e utilizzare un batuffolo di cotone per applicarla. Se non si dispone di ovatta al momento, è possibile utilizzare anche un panno pulito. Immergete il cotone nella camomilla, strizzatelo bene e strofinate con esso tutta la pelle del vostro cane, delicatamente, prestando particolare attenzione alla zona interessata dal morso del parassita. La camomilla dovrebbe agire come repellente, quindi le zecche dovrebbero scappare immediatamente dal corpo dell'animale.

Questo rimedio casalingo può essere usato anche sui cuccioli, poiché la camomilla non rientra nella lista delle piante velenose per cani ed è completamente naturale.

Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali - 1. Camomilla: il miglior alleato contro le zecche nei cani

2. Citrici: repellenti naturali per le zecche nel cane

Le zecche odiano l'odore degli agrumi, e questi dunque sono un rimedio perfetto per eliminarle. Per preparare un repellente spray a base di agrumi dovrete procurarvi uno spruzzino. Tra tutti gli agrumi, quello che ha un effetto migliore per allontanare questi parassiti è il limone, ma si può usare anche l'arancia, il pompelmo o il lime.

Per preparare questo rimedio naturale contro le zecche è necessario far bollire due tazze d'acqua. Quando l'acqua raggiunge il punto di ebollizione, aggiungere due limoni tagliati a metà e abbassare il fuoco al minimo. Lasciar cuocere la miscela a fuoco lento per un'ora per infondere e migliorare l'effetto repellente. Togli la padella dal fuoco, lascia raffreddare il composto, togli i limoni ed inserisci il liquido nello spray. Applica questo rimedio sul corpo del cane, facendo attenzione a che non gli entri negli occhi.

Mentre il rimedio casalingo agli agrumi sta facendo effetto, dovrai prestare attenzione a che il tuo cane non si lecchi, in quanto questi frutti possono causare problemi gastrointestinali se ingeriti dall'animale.

Questo repellente naturale è molto utile anche per disinfettare quelle zone della casa infestate da zecche ed evitare che ricompaiano.

Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali - 2. Citrici: repellenti naturali per le zecche nel cane

3. Oli naturali per togliere le zecche al cane

Ci sono una serie di oli naturali altamente efficaci per rimuovere le zecche dai cani. Come abbiamo detto nel paragrafo precedente, gli agrumi sono repellenti naturali e l'olio di limone fa parte di questa lista di rimedi casalinghi. Ma non è l'unico: l'olio di mandorle, l'olio di neem, l'olio di ricino, l'olio di cannella e l'olio di lavanda sono ottime opzioni per preparare un repellente per zecche non nocivo per il cane. Ecco alcune soluzioni fatte in casa:

Limone, cannella, olio di ricino e sesamo

Prendete una ciotola e mescolate in parti uguali l'olio di limone, l'olio di cannella, l'olio di ricino e l'olio di sesamo. Se si desidera utilizzare oli essenziali al posto di quelli naturali, è essenziale diluirli in un litro di acqua purificata e aggiungere solo poche gocce di ogni olio. Inumidite un panno pulito con la miscela e applicate il rimedio naturale sulla pelle del vostro cane con grande cura. Poiché l'olio di ricino è di per sé una pianta che può essere molto velenosa per i nostri amici a quattro zampe, bisogna fare attenzione ad evitare che si lecchi durante il tempo di posa del rimedio.

Lavanda, limone, cedro, basilico e camomilla

Mescola gli oli naturali di lavanda, limone, cedro e basilico con un infuso di camomilla per potenziare l'effetto antiparassitario del rimedio casalingo. Se preferisci, puoi sostituire la camomilla con tè alla menta. Se usi oli essenziali dovrai seguire le stesse indicazioni del rimedio precedente, diluire due gocce di ogni olio in un litro di acqua purificata.

Mandorle e vitamina E

Prendi una ciotola e mescola 20 ml di olio di mandorle con una capsula di vitamina E. Questo rimedio casalingo è ideale per quei cani con una concentrazione di zecche nella zona dell'orecchio o che sono stati morsi da una sola. Per applicarlo, inserisci la soluzione in un flacone contagocce, lascia cadere qualche goccia e massaggia delicatamente le orecchie dell'animale. Bisogna stare molto attenti ad evitare che la soluzione entri nel canale uditivo del cane.

Si tratta inoltre di un rimedio casalingo ideale per le zecche nei cuccioli di cane, quindi è possibile utilizzarlo facendo attenzione a che non si lecchino le zone con la soluzione applicata.

Neem

L'olio di neem da solo è già un potente repellente naturale per le zecche nei cani, quindi non è necessario miscelarlo con altri oli. È possibile applicare l'olio di neem naturale direttamente sulla pelle dell'animale con un panno pulito o mescolarlo con acqua. Se si utilizza olio essenziale di neem, è essenziale diluire due gocce di olio in mezzo litro d'acqua.

Prima di applicare uno di questi rimedi casalinghi per le zecche sui cani, noi di AnimalPedia consigliamo di consultare il veterinario su quale sia il più adatto per il vostro cane. Consigliamo anche l'uso di oli naturali piuttosto che di quelli essenziali.

Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali - 3. Oli naturali per togliere le zecche al cane

4. Togliere le zecche al cane con aceto di mele

Oltre ai rimedi naturali contro le zecche nei cani, uno dei prodotti più popolari tra i trattamenti casalinghi umani è l'aceto di mele. Sì, questo tipo di aceto offre anche molteplici benefici ai nostri cani e possiamo usarlo per combattere questi parassiti indesiderati. Nella sua composizione è presente l'acido acetico, responsabile del sapore aspro dell'aceto, una sostanza che le zecche e le pulci non tollerano e che lo rendono un ottimo repellente.

Applicare questo rimedio casalingo per eliminare le zecche è molto semplice e veloce, basta aggiungere acqua e aceto di mele in parti uguali in un contenitore. Mescola bene per diluire l'aceto nell'acqua, applica la miscela su un panno pulito, strizzalo e inumidisci con cura la pelle del cane. Effettua movimenti molto delicati ed evita il contatto con gli occhi.

Questo rimedio casalingo può essere usato anche sui cuccioli, previa approvazione del veterinario.

Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali - 4. Togliere le zecche al cane con aceto di mele

Come eliminare le zecche dalla casa?

Se, dopo aver applicato i rimedi casalinghi ai cani, sospettate che questi parassiti possano essersi nascosti da qualche parte in casa vostra, avete ragione! Questi parassiti non solo sopravvivono per un po' di tempo nell'ambiente, ma vi depongono le loro uova per ricominciare il ciclo. Pertanto, la pulizia della casa è un must se si vuole evitare un'altra possibile infestazione in un futuro molto prossimo. È possibile acquistare prodotti per eliminare le zecche dal giardino o dagli insetticidi per interni, ma tenete presente che spesso sono aggressivi e dannosi per gli animali e i bambini.

E se notate che oltre alle zecche il vostro cane ha le pulci, non perdetevi quest'altro articolo: "Come eliminare le pulci dal cane?"

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Rimedi casalinghi.

Bibliografia
  • ESCCAP. (2018). Control de ectoparásitos en perros y gatos. Guía ESCCAP Nº3

Scrivi un commento su Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali
1 di 6
Come togliere le zecche ai cani: Rimedi naturali

Torna su