Condividi

I gatti possono mangiare il pesce?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 11 agosto 2017
I gatti possono mangiare il pesce?

Vedi schede di Gatti

Quando si parla di alimentazione naturale per gatti, la prima cosa che viene in mente è includere il pesce nella dieta dell'animale anche per l'idea ampiamente diffusa nell'immaginario collettivo che i felini adorino questo tipo di alimento. In effetti c'è qualcosa di vero: i gatti impazziscono solo sentendo l'odore di pesce.

È noto che l'olio di pesce per gatti ha molti vantaggi per questi animali e allo stesso modo il pesce apporta sostanze nutritive fondamentali per il benessere di questi animali. Tuttavia è molto importante sapere come includere alimenti di questo tipo nella dieta del proprio animale domestico. I gatti possono mangiare il pesce? Scopri la risposta in questo articolo di AnimalPedia.

Potrebbe interessarti anche: I cani possono mangiare il pesce?

Il pesce come alimento per il gatto

Il pesce apporta proteine al gatto, sostanze nutritive fondamentali per il suo organismo. Inoltre, se si tratta di pesce azzurro, si tratta di un'ottima fonte di acidi grassi buoni che, fra i vari benefici, aiutano il gatto ad avere un pelo dall'aspetto sano e lucido.

In ogni caso devi tenere conto del fatto che alcuni pesci interferiscono con l'assorbimento delle vitamine del gruppo B e altri non rappresentano una fonte di vitamine importanti come la vitamina K, fondamentale per la coagulazione del sangue.

Tutti questi fattori portano a una conclusione: il gatto può mangiare pesce a condizione che questo alimento non costituisca la base della sua alimentazione. Se lo fosse, infatti, vorrebbe dire che il gatto starà soffrendo di qualche carenza alimentare. Un eccesso di pesce nel gatto può causare problemi alla tiroide, allergie e carenze di vitamine, quindi è molto importante non abusarne.

I gatti possono mangiare il pesce? - Il pesce come alimento per il gatto

Quali pesci non può mangiare il gatto?

In generale, sono molti i pesci che può mangiare un gatto, sempre con moderazione. Tuttavia ci sono degli alimenti da evitare assolutamente. I pesci da non dare mai ai gatti sono i seguenti:

  • Pesci salati o cucinati con molto sale.
  • Pesci in scatola, come il tonno in scatola, perché possono contenere sostanze tossiche.
  • Pesci affumicati perché ricchi di sale.
  • Pesci marinati.

Come dare da mangiare il pesce al gatto?

Il pesce si può dare crudo al gatto solo se è fresco e se è stato appena pescato, il che significa che dovrai comprarlo in pescheria e chiedere se ci sono prodotti pescati da poco. Se ciò è possibile, bisognerà usarlo crudo ma non tutti i giorni per diversi motivi. Innanzitutto perché il gatto assume già una quantità importante di proteine dalla carne e inoltre un consumo eccessivo di pesce crudo può causare carenze di vitamina B1.

Se il pesce non è fresco, dovrai bollirlo senza aggiungere nient'altro. Stiamo parlando di una cottura leggera e non totale perché è antinaturale dare a un gatto un pesce cucinato al 100%, come se lo stessi preparando per una persona. Allo stesso modo, secondo i veterinari naturopati, anche le crocchette non sono un buon alimento per i gatti. Il consumo sporadico di pesce all'interno di una buona alimentazione per gatti è buono per i felini che, inoltre, lo apprezzeranno particolarmente.

I gatti possono mangiare il pesce? - Come dare da mangiare il pesce al gatto?

Se desideri leggere altri articoli simili a I gatti possono mangiare il pesce?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Scrivi un commento su I gatti possono mangiare il pesce?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Jacopo
Se appena pescato, previa pulizia accurata del pesce, possono mangiare il pesce gatto americano?

I gatti possono mangiare il pesce?
1 di 3
I gatti possono mangiare il pesce?

Torna su