Condividi

Perché il cane fa pipì sul letto?

Perché il cane fa pipì sul letto?

Vedi schede di Cani

Una delle esperienze più sgradite che possiamo avere come tutori è tornare a casa e che il nostro cane abbia fatto pipì nella sua cuccia o sul nostro letto, soprattutto quando questo comportamento inizia improvvisamente e apparentemente dal nulla. Anche se è una situazione che può succedere con una certa frequenza in cani e gatti, dobbiamo stare molto attenti, in quanto può essere associato a diversi problemi di salute.

Se avete già vissuto questa esperienza, è probabile che vi facciate domande come "perché il mio cane fa la pipì sul letto", "perché il mio cane fa la pipì sul divano" o "perché il mio cane fa la pipì nella sua cuccia". Naturalmente, quando osservate questo comportamento nel vostro cane, vi consigliamo di recarvi rapidamente dal veterinario per escludere che si tratti di qualche malattia. Ricordate che una diagnosi precoce permette quasi sempre una migliore prognosi e una migliore qualità di vita per i nostri amici a quattro zampe.

In questo nuovo articolo AnimalPedia ti aiuteremo a capire i motivi principali per cui i cani fanno pipì sul letto o in luoghi insoliti della casa. Spiegheremo anche perché è sconsigliato punire un cane quando lo fa. Continua a leggere!

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto fa la pipì sul letto?

Cause del perché il cane fa la pipí dentro casa

Quando si osserva un cane che fa pipì in luoghi insoliti, come la sua cuccia, molti tutor associano immediatamente questo comportamento alla marcatura. Ma l'atto di urinare non è sempre associato alla necessità dei cani di marcare il proprio territorio.

La minzione è un atto assolutamente naturale e necessario, attraverso il quale il cane svuota la vescica ed espelle le tossine dal suo metabolismo. Durante le passeggiate, i cani spesso urinano non solo per alleviare i loro bisogni fisiologici, ma anche per "farsi conoscere" dagli altri cani. Alcuni cani, inoltre, possono urinare involontariamente in contesti di forte stress o paura, in quanto perdono il controllo delle loro emozioni e reazioni.

Non è quindi corretto punire un cane quando fa pipì in casa, soprattutto se non si conosce la causa di questo comportamento. Se notate che il vostro animale inizia a urinare in posti insoliti o che lo fa involontariamente quando è addormentato o sveglio, vi consigliamo di recarvi al più presto dal veterinario per verificare il suo stato di salute ed escludere qualsiasi patologia.

Perché il cane fa pipì sul letto? - Cause del perché il cane fa la pipí dentro casa

Come sapere se il cane fa pipì in casa per marcare il territorio?

Il fatto che il cane urini per necessità o per paura è completamente diverso dal fatto che lo faccia per marcare il territorio. Chiaramente, questo si riflette nel loro comportamento e nel loro modo di urinare.

Per esempio: un cane che urina in casa perché ha la vescica è piena farà una grande pozza di pipì per terra, mentre la marcatura, di solito, avviene con piccole quantità di urina e su superfici elevate. Tuttavia, se il cane inizia improvvisamente a urinare più volte in piccole quantità, è importante consultare il veterinario per escludere la possibilità di un'infezione delle vie urinarie.

Se arrivate a casa e trovate una grande pozza di pipì, è segno che il vostro cane non è stato in grado di trattenerla fino alla passeggiata. In questo caso, si consiglia di modificare i tempi e la frequenza delle passeggiate per evitare ciò torni a ripetersi. Se si ritiene di non avere il tempo di aumentare la frequenza e/o la durata delle passeggiate con il proprio cane, si può provare a contattare un/a dog-sitter professionista.

In alcuni casi potrebbe trattarsi del fatto che il cane non abbia appreso correttamente le abitudini igieniche, in questo caso vi consigliamo di insegnare al vostro cane adulto a urinare per strada, non è mai troppo tardi!

Inoltre, la marcatura di solito non appare improvvisamente o saltuariamente nei cani adulti, ma è un comportamento che sviluppano dall'infanzia o che appare dopo un'esperienza traumatica o dopo l'adozione di un nuovo cane o gatto in casa.

Siete giunti alla conclusione che il vostro cane urina per marcare il territorio in casa? Ricordate che punire o rimproverare il vostro cane è controproducente e pericoloso, in quanto sottopone l'animale ad un alto livello di stress e può portare a reazioni negative e persino aggressive. Da AnimalPedia abbiamo preparato alcuni suggerimenti per aiutarvi a evitare che il vostro cane marchi il territorio in casa in modo sicuro ed efficace.

Perché il cane fa la pipì sul letto?

Come già accennato non c'è una sola ragione che spieghi perché un cane faccia la pipì nella la propria cuccia o quella del suo tutore, poiché questo comportamento può apparire per motivi diversi, a seconda dell'età, dell'educazione, dello stato di salute e della routine di ogni cane.

Nei cuccioli o nei cani appena adottati che arrivano nella nuova casa, questo comportamento può indicare che il vostro migliore amico non ha ancora imparato a urinare nel posto giusto fuori o dentro casa. Se non avete tempo di portarlo fuori spesso potete determinare e preparare un luogo specifico in casa dove il vostro cane possa urinare e defecare, in questo articolo di AnimalPedia troverete le indicazioni per insegnare a un cane dove fare i bisogni.

Perché il cane fa pipì sul letto? - Perché il cane fa la pipì sul letto?

Il cane fa la pipì sul letto perché malato

I cani che fanno pipì a letto possono soffrire di deficit ormonali, problemi neurologici o altre condizioni che portano all'incontinenza urinaria. In questi casi, il cane può urinare involontariamente in contesti o luoghi completamente inaspettati, ad esempio mentre dorme nella sua cuccia o nel letto del suo tutore. Inoltre, alcuni cani possono urinare sui propri umani a causa dell'incapacità di controllare il tratto urinario.

Come detto, le malattie delle vie urinarie (infezioni, cistiti, insufficienza renale, ecc.) possono portare il cane a fare pipì più volte in luoghi diversi (in piccole quantità), hanno difficoltà a trattenersi o perdono involontariamente piccole quantità di pipì. Inoltre, alcuni cani possono sentire dolore o disagio quando si muovono, quindi evitano di muoversi e finiscono per fare pipì in posti inappropriati. Per questa ragione, se il vostro cane è abituato a dormire con voi e non riesce a muoversi velocemente per fare i suoi bisogni fuori, sarà la ragione per cui fa la pipì nel vostro letto.

Inoltre, i cani anziani possono sviluppare la sindrome da disfunzione cognitiva, nota anche come "Alzheimer canino". Si tratta di una conseguenza naturale dell'invecchiamento che porta a vari disturbi del sistema nervoso e ad un declino delle funzioni cognitive, motorie e sensoriali. Queste alterazioni si riflettono nel comportamento del cane e possono portare a comportamenti insoliti, come urinare a letto o ad altri problemi comportamentali nei cani più anziani.

Altre possibili cause

Ecco alcune ulteriori possibili cause di questo comportamento:

  • Difficoltà ad accedere all'esterno della casa. Se il vostro cane è abituato a fare pipì all'esterno in giardino o in cortile, dovreste assicurarvi che possa accedere facilmente all'esterno per evitare che faccia pipì in casa.
  • Traslochi o cambiamenti improvvisi nell'ambiente. I cani sono animali molto sensibili e si attengono a una routine positiva per sentirsi al sicuro ed evitare l'esposizione a pericoli inutili. Cambiamenti improvvisi nelle loro abitudini o nell'ambiente possono portare, quindi, a comportamenti insoliti e persino a problemi comportamentali. Se state pensando di traslocare o di ristrutturare casa, ricordate che il vostro migliore amico avrà bisogno di tempo per abituarsi a questa nuova realtà.
  • Cattiva distribuzione delle passeggiate. Le passeggiate del vostro cane sono una parte molto importante della sua routine, quindi dovrebbero essere bilanciate in frequenza e durata. In generale, si consiglia che ogni cane faccia 2 o 3 passeggiate al giorno di almeno 30 minuti ciascuna. In questo modo possono canalizzare le loro energie, giocare, rilassarsi, socializzare e soddisfare i loro bisogni fisiologici. Se un cane rimane a lungo senza camminare, è del tutto comprensibile che faccia pipì in casa per svuotare la vescica.
  • Solitudine o disattenzione da parte del tutor. Sentendosi soli o ignorati dai loro tutor, alcuni cani possono adottare comportamenti insoliti o stravaganti per attirare la loro attenzione, come urinare in casa, abbaiare eccessivamente o distruggere oggetti domestici. Per prevenire questi comportamenti, ricordate di riservare del tempo soprattutto per le camminate, giocare e dare tutto l'amore necessario al vostro amico a quattro zampe.
  • Paura o stress. Come abbiamo detto, i cani possono urinare involontariamente quando provano un alto livello di paura o di stress. Se il vostro cane ha paura dei botti o dei rumori forti, per esempio, può nascondersi o rifugiarsi nella sua cuccia per sentirsi al sicuro e finire con il fare pipì a causa della paura che lo supera e gli fa perdere il controllo sulle sue emozioni e reazioni fisiologiche. Se, inoltre, sgridi spesso il tuo cane quando si trova nella sua cuccia, potrebbe farsi la pipì addosso perché anche vederti arrabbiato gli provoca molta paura e stress.

Qualunque sia la causa di questo comportamento, ricorda che non è giusto punire un cane quando fa pipì in casa. I metodi negativi che implicano la violenza in tutte le sue forme (fisica o mentale) sono controproducenti e pericolosi, in quanto sottopongono il cane a emozioni e contesti dannosi per la sua salute fisica e mentale. Inoltre, quando si sente minacciato, un cane può assumere una postura difensiva e agire in modo aggressivo per proteggersi.

Perché il cane fa pipì sul letto? - Altre possibili cause

5 CONSIGLI per evitare che il cane faccia pipì sul letto o dentro casa

Quando si tratta di preservare la salute e il buon comportamento dei nostri cani, la prevenzione sarà sempre chiave.

Ti riportiamo di seguito un elenco delle principali linee guida da seguire per evitare che il cane urini nella sua cuccia o all'interno della casa:

  1. Offri al cane un'adeguata medicina preventiva, per tutta la vita. Ciò comprende le visite dal veterinario ogni 6 mesi, seguire il calendario delle vaccinazioni e dei vermi, l'alimentazione completa ed equilibrata di buona qualità, l'attenzione all'igiene orale e la corretta stimolazione fisica e mentale.
  2. Educa il tuo cane. Amare il proprio cane non significa solo coccolarlo o permettergli di fare tutto ciò che vuole. L'educazione è una delle migliori dimostrazioni di affetto che si possono dare al proprio cane, oltre ad essere la chiave per una vita sana e positiva insieme. Se volete godere della compagnia di un cane sano, equilibrato e obbediente, ed evitare comportamenti indesiderati, insegnategli i comandi fondamentali di obbedienza canina e le regole della vostra casa.
  3. Porta fuori il cane ogni giorno. Le passeggiate non sono importanti solo per il cane per fare i suoi bisogni, ma sono uno dei momenti più felici della sua giornata. Quando camminano, i cani scoprono migliaia di nuovi stimoli, provano nuove sensazioni, interagiscono con altri cani e persone, fanno esercizio fisico ed esprimono sé stessi. Ecco perché tutti i cani (anche quelli che possono fare pipì in qualche parte della casa) dovrebbero essere portati a spasso ogni giorno, per mantenere un peso sano e un comportamento equilibrato. Anche se siete molto stanchi dopo una lunga giornata di lavoro, ricordate che il vostro animale aspetta questo momento da tutto il giorno e che la sua salute e la sua felicità valgono ogni sforzo che fate.
  4. Crea un ambiente positivo per il tuo migliore amico a quattro zampe. Tutti i cani hanno bisogno di un ambiente positivo in cui possano esplorare, esprimere sé stessi e sviluppare appieno le loro capacità fisiche, emotive, cognitive e sociali. Ricorda che il comportamento dei cani dipende in gran parte dall'educazione e dall'ambiente fornito dai loro tutor.
  5. Utilizza il rinforzo positivo per educare il tuo cane. Come abbiamo detto, la punizione e altri metodi negativi sono controproducenti e pericolosi nell'educazione di un cane. Usa il rinforzo positivo per insegnare al tuo migliore amico in modo sicuro e stimolare le sue capacità cognitive ed emotive.
Perché il cane fa pipì sul letto? - 5 CONSIGLI per evitare che il cane faccia pipì sul letto o dentro casa

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il cane fa pipì sul letto?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
3 commenti
Sua valutazione:
Ale
Pipì sul letto? Il mio cane eempre
Sua valutazione:
Ale
Il mio cane se non chiudo la porta da sempre la pipì sul letto per non fargliela fare gli di i biscotti se la fa non glieli do così sta imparando
Sua valutazione:
Patrizia Baldini
Ho un piccolo cane femmina di quasi 4 anni è un incrocio tra Yorkshire terrier mini e Maltese è stata adottata da cucciola e poco dopo il suo arrivo io sono rimasta incinta l'arrivo della nostra bambina a creato un forte trauma sul nostro cane che non ha mau legato un vero rapporto con la nostra bambina, go sempre cercato di rendere il nostro cagnolino partecipe a tutte le attività familiari per farle capire che non è stata messa da parte, ma non è servito a molto, io cerco sempre di coccolarla e giocare con letti ma non credo sia abbastanza il tempo che riesco a dedicarle questo l'ha portata a fare 2 volte la pipì nel letto la prima volta circa un anno da nel letto mio e di mio marito e la seconda volta ieri sul lettino della mia bambina, non so cosa fare e come comportarmi

Perché il cane fa pipì sul letto?
1 di 5
Perché il cane fa pipì sul letto?

Torna su