Condividi

Beauceron o Cane da Pastore di Beauce

Aggiornato: 11 dicembre 2018
Beauceron o Cane da Pastore di Beauce

Il Cane da Pastore di Beauce è conosciuto anche come Berger de Beauce o Beauceron ed è un cane da pastore di origine francese. È una razza poco conosciuta in Europa e nel resto del mondo, però è un cane dotato di diverse qualità, poiché è intelligente, attivo e capace di realizzare qualsiasi esercizio e di eseguire con facilità gli ordini insegnati.

In questa scheda di AnimalPedia spiegheremo tutto ciò che devi sapere su questa razza, se stai pensando di adottare un Cane da Pastore di Beauce. Descriveremo gli aspetti del suo carattere, origini, caratteristiche e l'attività fisica necessaria perché possa crescere sano e felice. Spiegheremo, inoltre, quali sono le cure basiche di cui ha bisogno, dell'educazione che necessita e i problemi di salute più frequenti del Cane da Pastore di Beauce.

Se hai un Beauceron che vive già con te, puoi mandare la foto del tuo migliore amico e spiegare nei commenti quali aspetti del suo carattere ti hanno rubato il cuore.

Origine
  • Europa
  • Francia
FCI
  • Gruppo I
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Consigli
  • Pettorina
Clima ideale
Tipo di pelo

Storia del Beauceron

Il Beauceron è un cane di origine francese delle pianure vicine a Parigi, conosciute come La Beauce. Il nome originale Bas-Rouge nasce dalle caratteristiche focature presenti nelle estremità delle zampe, infatti il termine francese significa "calza rossa". Questi cani erano allevati per il loro carattere ideale per guidare il gregge e custodirlo dalle minacce esterne, però era addirittura un perfetto cane da guardia per proteggere le persone e le proprietà.

Nel 1863 si differenziarono due razze principali di cani da pastore in Francia: quelle a pelo corto (Beauceron) e quelle a pelo lungo (Briard). La Francia è celebre per più di 40 razze canine, delle quali alcune sono estinte. Tuttavia, attualmente, esistono 15 razze di cani francesi molto popolari, tra cui, appunto, il Cane da Pastore di Beauce e il Pastore di Brie. La Sociéte Centrale Canine registrò il primo Beauceron nel 1893 e nel 1922 si creò il primo club della razza.

Questi cani, inoltre, accompagnarono l'esercito francese nelle due guerre mondiali. Però, nonostante il Cane da Pastore di Beauce, sia altamente dotato, non è mai stato un cane molto famoso. Nel 1960 si è messo in moto un programma di recupero della razza Beauceron. Da allora, il Cane da Pastore di Beauce ha iniziato a essere di nuovo popolare e a partecipare in diverse attività sportive ed esposizioni cinofile, anche se continua ad essere una razza poco conosciuta fuori dalla Francia.

Caratteristiche fisiche del Beauceron

Il Beauceron è un cane di taglia grande, solido, rustico, robusto, muscoloso e possente, però senza dare la sensazione di essere pesante. È più lungo che alto, infatti la lunghezza del corpo- dall'estremità delle spalle alle natiche- dovrebbe essere maggiore all'altezza al garrese. Il Cane da Pastore di Beauce è mesomorfo, cioè caratterizzato da un equilibrio perfetto tra gli arti e il tronco.

L'altezza al garrese nei maschi è tra i 65-70 cm, mentre che nelle femmine è leggermente inferiore, tra i 61-68 cm al garrese. Il peso ideale non è menzionato nello standard della razza dell'ENCI, però i Beauceron pesano tra i 30-50 kg.

La schiena è dritta, con un torace largo, alto e lungo. Gli arti sono forti e muscolosi, le zampe posteriori sono caratterizzate da un doppio sperone, e da cosce larghe e muscolose. La testa del Beauceron è caratterizzata da linee armoniose, il muso non è appuntito e nemmeno allungato: il cranio è leggermente arrotondato e la depressione naso-frontale non troppo marcata. Il tartufo del Cane di Beauce è proporzionato e sempre nero.

Gli occhi sono leggermente ovali e orizzontali. Possono essere marroni o color nocciola, ma sempre scuri. Per il Beauceron tipo Arlecchino, è ammessa la varietà degli occhi di colori diversi. Le orecchie sono semi-erette o ricadenti: anticamente erano tagliate ma per fortuna quest'abitudine è in disuso ed è illegale in molti paesi europei.

La coda è lunga e portata bassa, formando un leggero gancio a forma di J.

Il mantello del Beauceron può essere di due colori:

  • Nero-focato, ossia nero con macchie di fulvo e le caratteristiche "calze rosse". Le focature si trovano nella parte superiore degli occhi, ai lati del muso, sul petto, sotto la coda e sugli arti, occupandone solo 1/3;
  • Arlecchino, ovvero con delle macchie ben ripartite. Il mantello è grigio e nero in parti uguali.

Il pelo del Cane di Beauce è forte, corto e compatto. Il sottopelo è corto, fine e denso.

Carattere del Beauceron

I Cani di Beacue sono poco timorosi, affidabili e leali. Sono animali molto intelligenti, capaci di imparare diversi comandi, parole e gesti. Sono cani splendidi che hanno bisogno di una corretta educazione basata nel rinforzo positivo: infatti, il castigo fisico e le cattive abitudini sono dannose per la sua educazione e la relazione con il suo amico umano.

È una razza leale e affettuosa con la famiglia umana, però timida con gli estranei. Tuttavia, può andare perfettamente d'accordo con altre persone, cani e animali se ha ricevuto una corretta socializzazione, tema di cui parleremo nella sezione "Educazione del Beauceron". In questo modo, potremo godere di un cane socievole, attivo e senza paure.

Sono animali che creano un vincolo splendido con le persone, con i bambini e altri animali. Ciononostante, se abbiamo dei bambini piccoli in casa, dovremo preoccuparci di insegnare al nostro figlio come trattare correttamente il nostro amico a quattro zampe. Tirare le orecchie o la coda sono gesti poco graditi da questa razza e da qualsiasi altro cane.

Prendersi cura del Beauceron

Il mantello del Pastore di Beauce è facile da mantenere: è sufficiente spazzolarlo una volta alla settimana per eliminare il pelo morto. Per quanto riguarda il bagno, si deve lavare quando è sporco, anche se ciò dipende dalla quantità di esercizio fisico che realizza all'aperto. Infatti, a causa del suo carattere attivo, il Beauceron tende a sporcarsi con facilità. Tuttavia, dobbiamo aspettare almeno 30 giorni tra un bagno e l'altro, perché sennò elimineremmo lo strato naturale che protegge la cute del cane.

Dobbiamo invece prestare attenzione alla pulizia di denti, unghie e orecchie una o due volte al mese: questa abitudine aiuterà a prevenire eventuali problemi di salute.

Il Pastore di Beauce è una razza che richiede molto esercizio fisico e compagnia. Non è ideale per persone sedentarie e bisogna sottolineare che non si adatta facilmente alla vita in un appartamento. Possono vivere in città, però hanno bisogno di passeggiate lunghe e di essere stimolati attraverso il gioco e l'attività. Praticare esercizio fisico con il tuo Beauceron è indispensabile per mantenerlo in forma fisicamente e psicologicamente.

Offrire al nostro migliore amico una dieta equilibrata è fondamentale: rispettare la quantità di cibo che deve ingerire quotidianamente è necessario per far sì che il nostro Pastore di Beauce si mantenga in forma.

Educazione del Beauceron

Così come avviene alla maggior parte di cani da pastore, il Beauceron risponde positivamente a diversi metodi d'educazione. Tuttavia, l'addestramento tradizionale non è ideale per questa razza: il Cane da Pastore di Beauce, come la maggior parte dei cani, soffre di gravi problemi di stress se viene sgridato, castigato o maltrattato. Quindi, lavoreremo sempre utilizzando il rinforzo positivo, un metodo che stimola naturalmente il cane e lo ricompensa.

In caso contrario, il Beauceron potrebbe sviluppare problemi comportamentali: se passa molto tempo solo e non realizza l'esercizio fisico necessario, può diventare aggressivo e distruggere oggetti della casa. Ricorda che questa razza era allevata per realizzare lavori fisici intensi e in compagnia, quindi ha bisogno di fare attività fisica e di stare in compagnia.

La sua educazione inizierà da cucciolo, per questo è importante socializzare fin da cucciolo il Beauceron: in questo modo sarà socievole con altri animali e con le persone e non avrà problemi in età adulta. Una buona socializzazione, inoltre, evita problemi comportamentali legati alla paura e all'aggressività.

Essendo un cane intelligente, è conveniente iniziare a lavorare con i comandi basici d'obbedienza da cucciolo: in questo modo arriverà alla fase adulta conoscendo le forme di comunicazione basiche per la sua sicurezza e il suo benessere. Dopo aver imparato i comandi di base, potremo iniziare a lavorare attivamente con lui tutti i tipi di esercizi e giochi di attivazione mentale. È importante stimolare il cane per migliorare la sua salute fisica e psicologica.

Salute del Beauceron

Il Beauceron è un cane che non soffre di gravi problemi di salute, anche se può essere propenso a certe malattie. È importante rispettare il calendario delle vaccinazioni e sverminarlo sia internamente che esternamente per evitare eventuali problemi di salute. Ciononostante, bisogna fare attenzione alle malattie più frequenti di cui può soffrire:

  • La displasia dell'anca è una malattia degenerativa delle ossa che può essere talmente dolorosa per il cane che negli stadi più avanzati può degenerare nella paralisi. Può essere causata da una cattiva alimentazione, eccessivo esercizio fisico, sovrappeso e sbalzi ormonali; se il tuo Beauceron soffre di displasia dell'anca ma ha bisogno di realizzare esercizio, ti consigliamo di realizzare con lui qualche attività specifica per cani con displasia dell'anca.
  • La torsione gastrica è una sindrome tipica delle razze grandi e avviene normalmente quando offriamo cibo oppure acqua al nostro cane, appena prima di realizzare esercizio fisico. È una malattia grave che se non viene trattata in tempo può provocare la morte dell'animale.
  • È importante controllare con frequenza il doppio sperone delle zampe posteriori, perché è frequente che rimanga intrappolato in un'inferriata e staccarsi o provocare la perdita o rottura dell'unghia. Se non trattato, può causare infezione o infiammazione. È importante tagliare sempre l'unghia e controllare il doppio sperone del nostro migliore amico.
Bibliografia

Foto di Beauceron o Cane da Pastore di Beauce

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Beauceron o Cane da Pastore di Beauce

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Beauceron o Cane da Pastore di Beauce

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Beauceron o Cane da Pastore di Beauce
1 di 7
Beauceron o Cane da Pastore di Beauce

Torna su