Condividi

Ricette di biscotti per gatti

 
Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. 28 ottobre 2020
Ricette di biscotti per gatti

Vedi schede di Gatti

Gli snack e le ricompense per gatti giocano un ruolo chiave durante la loro educazione e rafforzare il buon comportamento è sempre sinonimo di successo. Tuttavia, molte persone preferiscono optare per un'alimentazione naturale per nutrire il loro felino, poiché oltre a garantire la qualità dei prodotti contribuisce a rafforzare il loro sistema immunitario, cardiovascolare e articolare, a condizione che questa dieta sia stabilita da un veterinario o un nutrizionista felino.

D'altra parte, non è un segreto che i palati dei gatti sono molto più esigenti di quelli degli altri animali e, quindi, alcuni di loro tendono a rifiutare gli snack industriali, portando i loro compagni umani a prepararli in casa. Per questa ragione in AnimalPedia vi spieghiamo come realizzare dei biscotti per gatti e condividiamo con voi 4 facilissime ricette di biscotti per gatti, continuate a leggere!

Potrebbe interessarti anche: 3 ricette gourmet di cibo per gatti

Prima di cucinare...

Prima di metterci al lavoro con le ricette di biscotti per gatti fatti in casa, analizziamo brevemente gli ingredienti che utilizzeremo, i loro benefici e come sostituirli se non li abbiamo a disposizione:

  • Farina integrale. A differenza della farina raffinata, la farina integrale è il risultato della lavorazione del grano intero, durante la quale non viene sprecata nessuna delle sue parti. Questa farina ha quindi una percentuale di fibre più alta rispetto alla farina raffinata, è molto più digeribile per il gatto e, quindi, preferibile nella preparazione di ricette casalinghe. Le più consigliate per i loro numerosi benefici sono la farina d'avena e di riso, ma possiamo anche scegliere la farina di grano integrale o di mais.
  • Tonno in scatola. Nonostante la credenza popolare che afferma che il tonno dovrebbe essere l'ingrediente principale della dieta del gatto, la verità è che non è uno dei pesci meno consigliati a causa del suo alto contenuto di mercurio e sodio. Tuttavia, un po' di tonno fresco cucinato di tanto in tanto, o una scatoletta di tonno al naturale può essere utile grazie all'apporto di proteine, motivo per cui nelle nostre ricette non ne useremo più della quantità consigliata.
  • Petto di pollo. Il pollo, invece, è un alimento che fa parte della lista delle carni più consigliate per i gatti per il suo valore nutrizionale e il basso contenuto di grassi, per cui possiamo offrirlo più spesso. I felini sono animali carnivori e come tali richiedono un'alta percentuale di proteine per rimanere sani, e quale modo migliore di fornirgliele se non attraverso ricette fatte in casa? A questo proposito, abbiamo scelto il petto perché è una delle più sane, tuttavia, è possibile utilizzare la coscia e anche i visceri come il fegato. In caso di mancanza di pollo è possibile sostituirlo con la carne di tacchino.
  • Erba gatta o catnip. Quale gatto non impazzisce con questa erba? Le proprietà di questa pianta, originaria dell'Europa, producono una sovrastimolazione nell'animale che permettono loro di rimanere mentalmente e fisicamente attivi. Di per sé non è una pianta tossica per i felini, ma è consigliabile non abusarne e offrirla con moderazione.
  • Uova. In particolare il guscio d'uovo macinato fornisce a cani e gatti un alto contenuto di minerali, potrete usarlo per speziare le ricette e aumentare il loro valore nutrizionale. Tuttavia, per i biscotti non useremo questa parte, useremo l'uovo in se, ricco in proteine, amminoacidi essenziali, vitamine e grassi buoni. Nonostante i suoi numerosi benefici, non è consigliabile fornirne all'animale più di due alla settimana.
  • Latte vegetale. Anche se non tutti i gatti sviluppano intolleranza al lattosio, è vero che la maggior parte di essi finisce per averla in misura maggiore o minore. Per evitare reazioni negative, si consiglia di optare per il latte vegetale come latte di mandorla, latte di riso o latte d'avena.
  • Yogurt naturale. I probiotici sono composti da ceppi di batteri benefici necessari per una corretta digestione, così come per la sintesi di alcune vitamine e minerali. Oggi abbiamo un'intera gamma di prodotti con probiotici appositamente studiati per favorire la flora intestinale del gatto, tuttavia, se cerchiamo alimenti più naturali ed economici, lo yogurt è uno dei migliori. In questo senso, è necessario che lo yogurt selezionato sia il più naturale possibile e senza zuccheri aggiunti. Inoltre, possiamo usare lo yogurt per sostituire il latte al momento di preparare i biscotti, poiché la quantità di lattosio è molto più bassa.
  • Olio d'oliva. Questo tipo di olio vegetale fornisce al gatto principalmente antiossidanti, vitamina E e grassi buoni. Può essere sostituito con olio di lino se l'olio d'oliva non è disponibile.
  • Olio di pesce. Oltre ad essere un'eccellente fonte di acidi grassi omega-3 per il gatto, l'olio di pesce stimola il sistema immunitario del gatto, ha importanti proprietà antinfiammatorie, equilibra i livelli di colesterolo ed aiuta il sistema cardiovascolare.
  • Verdure. Non tutto nella dieta di un gatto è carne o pesce, né tutti gli umani offrono le stesse diete ai loro gatti, anche le verdure, infatti, rappresentano una buona fonte di vitamine, fibre e minerali per loro. Per l'elaborazione dei biscotti, le verdure più consigliate sono carota e zucca, ma si possono utilizzare anche i piselli cotti o il cetriolo come sostituti di questi prodotti.
Ricette di biscotti per gatti - Prima di cucinare...

Ricetta di biscotti per gatti al tonno

Se il vostro gatto ama il tonno, questi semplici biscotti diventeranno la sua perdizione! Ricordatevi di usare il tonno al naturale, poiché aggiungeremo olio alla ricetta. Per prepararli potete usare: una frusta, una spatola, un cucchiaio di legno e persino un mixer.

Ingredienti

  • 1 scatoletta di tonno
  • 1 tazza di farina integrale
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di pesce o di olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di erba gatta

Preparazione

  1. Scolate il tonno, sbriciolatelo bene e mescolatelo con l'uovo in una ciotola.
  2. Aggiungete l'olio di pesce o l'olio d'oliva e continuate a mescolare per amalgamare gli ingredienti.
  3. Aggiungete l'erba gatta e infine la farina integrale, a poco a poco e senza smettere di mescolare.
  4. Se potete, impastate con le mani fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo.
  5. Lasciate riposare la pasta per qualche minuto e, nel frattempo, preriscaldate il forno a 180 ºC.
  6. Stendete la pasta dei biscotti per gatti con il mattarello e dategli la forma che più vi piace.
  7. Posizionate i biscotti su una teglia foderata di carta oleata e infornate per 10-15 minuti, a seconda del tipo di forno e della consistenza che volete dare agli spuntini.
  8. Quando sono pronti, togliete i biscotti dal forno, lasciateli raffreddare e offriteli al vostro gatto come ricompensa.
Ricette di biscotti per gatti - Ricetta di biscotti per gatti al tonno

Ricetta di biscotti al pollo per gatti

Come specificato nel primo paragrafo, la carne di pollo è una delle più consigliate per realizzare ricette casalinghe per gatti, sia per il suo alto valore nutrizionale che per il suo basso apporto di grassi cattivi (saturi). Tuttavia, ricordate, potete sempre sostituirlo con carne di tacchino.

Ingredienti

  • 1 tazza di petto di pollo cotto spezzettato
  • 1 tazza di farina integrale
  • 1 cucchiaio d'olio
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte vegetale o yogurt semplice

Preparazione

  1. Macinate il pollo cotto.
  2. Se usate un frullatore o un mixer elettrico, aggiungete nel contenitore dell'olio d'oliva o olio di pesce, l'uovo e un cucchiaio di latte o yogurt e continuate a frullare.
  3. Una volta mescolati gli ingredienti, aggiungete la farina a poco a poco e senza smettere di mescolare fino ad ottenere un impasto uniforme.
  4. Impastate con le mani e stendete la pasta con il mattarello per ottenere la forma che più vi piace.
  5. Preriscaldate il forno a 180°C e nel frattempo sistemate i biscotti su una teglia rivestita di carta oleata.
  6. Cuoceteli per 10-15 minuti, o fino a quando non vedrete che sono pronti.
  7. Toglieteli dal forno, lasciateli raffreddare ed offriteli al vostro felino.

Ricetta di biscotti per gatti al salmone

Il salmone è un altro dei cibi preferiti dai gatti e quindi non potevamo lasciarci sfuggire l'opportunità di preparare dei deliziosi biscotti per gatti al salmone. Per questa ricetta si consiglia di utilizzare la farina d'avena, poiché insieme al salmone contribuisce a migliorare la salute della pelle e del pelo del gatto. Tuttavia, se non ne avete potete utilizzare anche qualsiasi altro tipo di farina integrale. Per quanto riguarda l'alimento principale, potete scegliere salmone fresco o in scatola, in quanto in entrambi i casi sarà necessario spezzettarlo per preparare l'impasto.

Ingredienti

  • 1 tazza di farina d'avena o integrale
  • 50 grammi di salmone fresco o in scatola
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio

Preparazione

  1. Spezzettate il salmone il più possibile e, se lo ritenete necessario, schiacciatelo un po'. Se scegliete il salmone in scatola, non è necessario buttare il liquido.
  2. Mescolate il salmone, l'uovo e l'olio fino a quando gli ingredienti non sono completamente amalgamati.
  3. Aggiungete la farina all'impasto.
  4. Preriscaldate il forno a 180 ºC e preparare una teglia foderata con carta da forno.
  5. Questo impasto è più liquido e meno compatto dei precedenti, per cui dovrete sistemare sulla teglia piccole porzioni con l'aiuto di un cucchiaio e cuocere i biscotti per circa 10-15 minuti.
  6. Togliete i biscotti dal forno, fateli raffreddare e servite.

Ricetta di biscotti vegetariani per gatti

Alcuni umani preferiscono optare per diete vegetariane per i loro gatti, motivo per cui la nostra lista di biscotti per gatti non poteva mancare un'opzione che si adattasse a queste caratteristiche. Tuttavia, per realizzare questo tipo di menù, senza alcun tipo di carne animale, è necessario consultare prima il veterinario per offrire al felino una dieta completa ed equilibrata, adeguata alle sue esigenze particolari. Detto questo, per la ricetta di questi biscotti abbiamo scelto due alimenti altamente benefici per i gatti: la carota e la pera. Tuttavia, come anticipato, questi prodotti possono essere sostituiti da zucca, piselli bolliti, cetrioli o mele. D'altra parte, questi snack fatti in casa sono perfetti anche per i gatti che tendono a consumare una grande quantità di carne e una percentuale minore di frutta e verdura.

Ingredienti

  • 1 tazza di farina integrale
  • 1 carota grattugiata
  • 1 pera, pelata e tritata
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • Acqua

Preparazione

  1. Togliete ad entrambi gli alimenti la buccia, grattugiate la carota e tagliate la pera in piccoli pezzi.
  2. Mescolate con l'uovo e l'olio d'oliva.
  3. Aggiungete la farina a poco a poco e non smettete di mescolare.
  4. Se necessario, aggiungete un po' d'acqua per legare l'impasto e ottenerne uno compatto.
  5. Stendete la pasta con il mattarello, date la forma ai biscotti e preriscaldate il forno a 180 ºC.
  6. Sistemate gli snack su una teglia foderata di carta da forno e cuocete i biscotti vegetariani per circa 10-15 minuti, o fino a quando non vedrete che sono pronti.
  7. Toglieteli dal forno, lasciate raffreddare e servite.
Ricette di biscotti per gatti - Ricetta di biscotti vegetariani per gatti

Come offrire i biscotti al gatto

Anche se i biscotti per gatti menzionati sono tutti a base di prodotti naturali benefici per i gatti, in nessun caso possono costituire la totalità della loro dieta. Pertanto, offriremo i biscotti come premio, spuntino o supplemento occasionale alla loro dieta abituale, e senza dargliene mai più di due di fila per evitare problemi digestivi. D'altra parte, è essenziale osservare la reazione del gatto quando gli si offre un nuovo alimento o un nuovo prodotto fatto in casa per verificare che non abbia alcuna allergia o intolleranza. Se lo assimila correttamente, possiamo continuare a darglielo senza problemi.

Conservazione dei biscotti per gatti

Trattandosi di un prodotto fatto in casa, i biscotti per gatti generalmente non durano più di una settimana, per questo consigliamo di prepararne in piccole quantità. Per conservarli, è opportuno inserirli in un vaso chiuso ermeticamente e lasciarli in un luogo fresco e non umido, o in frigorifero se le temperature sono molto calde.

Se desideri leggere altri articoli simili a Ricette di biscotti per gatti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Ricette di biscotti per gatti
1 di 4
Ricette di biscotti per gatti

Torna su