Condividi

Come respirano i delfini?

 
Di Ana Diaz Maqueda. 11 settembre 2019
Come respirano i delfini?

Per sapere come respirano i delfini è importante evidenziare che non dovremmo tener conto dell'ambiente in cui vivono. Nonostante la loro forma fisica e l'ambiente in cui vivono, i delfini non sono pesci, al contrario, sono mammiferi marini e, quindi, respirano attraverso i polmoni.

In questo articolo di AnimalPedia scopriremo come respirano i delfini, quale meccanismo usano quando si immergono sott'acqua e altre curiosità.

Potrebbe interessarti anche: Come dormono i delfini

La respirazione dei delfini

Sebbene i delfini non siano pesci, è importante sottolineare che non respirano come l'essere umano. A differenza dei mammiferi terrestri, i delfini non hanno la respirazione involontaria. Questi animali acquatici devono fare i conti con il fatto che, per prendere aria, devono salire fuori dall'acqua. Per fare questo, si alzano in superficie e aprono lo spiracolo conosciuto anche come narice, un buco che hanno sopra le loro teste. Questa narice è collegata direttamente alla trachea che, in generale, si presenta più corta rispetto ai mammiferi terrestri.

In media, i delfini impiegano mezzo secondo per espirare tutta l'aria e mezzo secondo per ispirare. Se fai un test, noi umani impieghiamo molto più tempo a riempire completamente i nostri polmoni e a svuotarli di nuovo, circa sei secondi, se prendiamo meno, potremmo iperventilare.

Anatomicamente, i polmoni dei delfini sono diversi da quelli dei mammiferi terrestri. Ogni mammifero ha i polmoni divisi in diversi lobi, i delfini invece no.

Da dove respirano i delfini?

Come abbiamo detto prima, i delfini prendono aria attraverso lo spiracolo, che viene condotta ai polmoni attraverso una trachea più corta e i bronchi.

Ora, una volta che abbiamo capito da dove respirano i delfini, come sono i polmoni dei delfini? Esistono due differenze principali tra i polmoni dei cetacei, il gruppo a cui appartengono i delfini, e quelli dei mammiferi terrestri:

1. La prima differenza sta direttamente nei polmoni. Questi organi sono presenti nei mammiferi che vivono sulla terra, in particolare, notiamo la presenza di 3 lobi nel polmone destro e 2 nella parte sinistra. Al contrario, nei delfini questa divisione non esiste.

2. La seconda differenza, invece, si nota a livello micro-anatomico. I polmoni dei delfini mancano di lobuli e bronchioli, cosa che non si presenta nei mammiferi terrestri.

Come respirano i delfini? - Da dove respirano i delfini?

Come respirano i delfini in acqua?

I delfini non respirano in acqua, tuttavia, posso resistere in acqua senza respirare. Per capire come respirano i delfini, è importante sapere che, quando un delfino si immerge sott'acqua, si verificano una serie di cambiamenti fisiologici che gli permettono di rimanere senza respirare per un periodo di tempo. In generale, un delfino non rimane immerso per più di mezzo minuto senza respirare, anche se, a seconda della specie, può restare sott'acqua fino a 10 minuti.

Durante il nuoto subacqueo, nei delfini si produce il cosiddetto "riflesso delle immersioni". Questo meccanismo fisiologico consiste in una profonda bradicardia (diminuzione della frequenza cardiaca). Nonostante ciò, è stato dimostrato che sia il cervello che i polmoni continuano a ricevere la stessa quantità di sangue, ma il cuore devia parte di ciò che corrisponde ai muscoli per mantenerne una buona ossigenazione e per poter continuare a nuotare.

Se il delfino rimane immerso per lungo tempo o le sessioni di immersione sono troppo continue, iniziano a verificarsi altri cambiamenti biochimici. Da un lato, si verifica un accumulo di acido lattico dai muscoli e il sangue viene acidificato, il che può rappresentare un problema. Dall'altro, la concentrazione di ossigeno nel sangue diminuisce. Per contrastare questa situazione, ci sono una serie di reazioni legate agli enzimi glicolitici che garantiscono la produzione di energia, per continuare a muovere i muscoli e, per anaerobiosi, l'acido lattico prodotto viene eliminato.

Come dormono i delfini?

I delfini hanno un modo particolare di dormire, potremmo dire che dormono con un occhio aperto. Questo tipo di sonno è noto come uniemisferico. Mentre metà del cervello dorme, l'altra metà funziona ancora. Quindi come respirano i delfini quando dormono? Molto semplice, grazie a questo tipo di sonno, i delfini, che sono animali che respirano volontariamente, possono dormire e respirare allo stesso tempo. Mentre una parte del cervello riposa, l'altra è responsabile di mantenere il corpo in costante interazione con l'ambiente in cui si trova affinché possa riemergere e poter respirare.

Per conoscere tutti i dettagli relativamente al sonno dei delfini, non perdere questo altro articolo: "Come dormono i delfini?"

Curiosità sulla respirazione dei delfini

I delfini eseguono la respirazione sincrona quando si trovano in gruppo, specialmente se ci sono individui molto giovani. Attraverso questo metodo respiratorio, tutti gli individui nel branco escono per prendere fiato quasi simultaneamente. Uno studio ha dimostrato che la presenza del traffico marittimo aumenta questa sincronia anche se le conseguenze sono ancora sconosciute. Quello che è, invece, un fatto importante è che la presenza di traffico marittimo intenso provoca cambiamenti nel comportamento dei delfini.

I delfini neonati vengono portati in superficie dalle loro madri o da altri membri del branco in modo appena dopo la loro nascita, in modo che possano prendere il loro primo respiro. Ci sono stati casi in cui una madre è rimasta tutta la notte mantenendo il neonato in superficie nel tentativo finale affinché respirasse, quando questo era già morto.

D'altra parte, come abbiamo già detto, la respirazione dei delfini è volontaria, quindi possono decidere di non respirare. Sembra che questo fosse il caso del delfino usato per interpretare il ruolo di Flipper nella serie che portava questo stesso nome. Questa femmina di delfino viveva nello stesso lago in cui la serie è stata girata con il suo allenatore. Un giorno, durante una sessione di balneazione, il delfino si avvicinò al proprio addestratore si lasciò prendere tra sue braccia, chiuse lo spiracolo e non lo riaprì mai più.

I delfini sono animali sociali che nuotano quotidianamente per oltre 50 miglia marine, con un cervello altamente sviluppato e una straordinaria complessità intellettuale, pertanto non dovrebbero mai essere tenuti nei delfinari. Ma devono vivere in libertà, con la propria famiglia e i propri amici.

Quanto resiste un delfino fuori dall'acqua?

Alla fine, nonostante il fatto che i delfini respirino aria, fuori dall'acqua sopravvivono per poche ore. Questo è dovuto a diversi motivi. In primo luogo, i delfini che si arenano molto spesso hanno uno stato di salute deteriorato che accorcia la loro vita. Inoltre, fuori dall'acqua, i delfini si disidratano rapidamente, la loro pelle è molto sensibile e deve essere costantemente rinnovata, cosa che non possono fare al di fuori del loro ambiente. Infine, i delfini finiscono per essere schiacciati dal loro stesso peso, dal momento che di solito non hanno una superficie solida sotto il loro corpo.

Scopri altre curiosità su questi magnifici animali in questo articolo: "10 curiosità sui delfini".

Come respirano i delfini? - Curiosità sulla respirazione dei delfini

Se desideri leggere altri articoli simili a Come respirano i delfini?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Crespo, f. A., & Trabajo, l. Morfología funcional en el sistema respiratorio de mamíferos.
  • Fisher S., DuPre Pesmen, P., (productores) y Psihoyos, L. (director). (2009). The Cove [Documental]. Estados Unidos.: Nation Earth.
  • Hastie, G. D., Wilson, B., Tufft, L. H., & Thompson, P. M. (2003). Bottlenose dolphins increase breathing synchrony in response to boat traffic. Marine Mammal Science, 19(1), 74-084.
  • Moore, J. C. (1955). Bottle-nosed dolphins support remains of young. Journal of Mammalogy, 36(3), 466-467.
  • Oyarzo Guarda, I. J. (2017). Características generales y principales diferencias de los cetáceos.
  • Siebenaler, J. B., & Caldwell, D. K. (1956). Cooperation among adult dolphins. Journal of Mammalogy, 37(1), 126-128.

Scrivi un commento su Come respirano i delfini?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come respirano i delfini?
1 di 3
Come respirano i delfini?

Torna su