Condividi

I cani possono mangiare la pasta?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 15 marzo 2018
I cani possono mangiare la pasta?

Vedi schede di Cani

La pasta è uno dei piatti più diffusi e tipici del nostro paese e, spesso, per quanto amiamo questo cibo tendiamo a prepararne troppo... Vero? Se hai un amico a quattro zampe in casa, di sicuro almeno una volta avrai pensato "la pasta fa male ai cani o posso dargliela?". La tentazione di offrire al proprio cane un piatto di pasta al sugo, in bianco, o al pesto, per esempio, è grande, anche perché di sicuro apprezzerà questo pasto inaspettato.

In questo articolo di AnimalPedia ti spiegheremo se i cani possono mangiare la pasta, quale possono ingerire senza problemi e come inserirla nella loro dieta in particolar modo se seguono una dieta casalinga. Scoprilo subito!

Potrebbe interessarti anche: Frutta e verdura per porcellini d'India

La pasta fa male ai cani?

Ci teniamo a chiarire sin dall'inizio che questo alimento non fa male ai cani, per cui i cani possono mangiare la pasta senza problemi nella maggior parte dei casi. Tuttavia, per dargliela senza che corra alcun rischio, bisogna prestare attenzione ad alcuni dettagli. La pasta è composta da farina, acqua e, in alcuni casi, uova e come ben sappiamo è un'importante fonte di carboidrati.

L'alimentazione del cane, però, deve essere composta principalmente da proteine animali e non da carboidrati. Non dimentichiamo che il cane allo stato brado sarebbe carnivoro ed è solo con l'evoluzione e gli anni di addomesticamento passati insieme agli esseri umani che è diventato praticamente onnivoro. È proprio questo aspetto a trarre in inganno molti padroni che, quindi, decidono di dare avanzi di pasta al cane.

Il cane può mangiare la pasta ma solo saltuariamente e solo se tale alimento viene mischiato a della carne per garantire il corretto apporto di proteine nella sua dieta, poiché quello garantito dalla pasta non è sufficiente per il cane che, quindi, potrebbe soffrire di carenze nutrizionali. Attenzione a non mischiare pasta e cibo industriale perché subiscono processi digestivi diversi che, inoltre, avvengono in tempi diversi e ciò può portare a problemi intestinali o digestivi.

Il riso fa male ai cani?

Se te lo stai chiedendo, ti rispondiamo subito: i cani possono mangiare la pasta e il riso. Anche altri cereali fonte di carboidrati sono adatti ai cani, come farro e orzo, ma ancora una volta sottolineiamo che non bisogna darglieli tutti i giorni e soprattutto il pasto non deve essere composto unicamente da pasta o cereali, ma deve essere completato con della carne, fonte di proteine di cui il tuo amico a 4 zampe ha bisogno per non soffrire di carenze nutrizionali.

Di seguito ti suggeriamo una ricetta per cucinare il riso per i cani in maniera corretta.

I cani possono mangiare la pasta? - La pasta fa male ai cani?

Pasta precotta per cani: come si prepara?

Forse detto così non ti dice nulla, ma hai mai notato i pacchi di pasta nel reparto dedicato agli animali al supermercato? Si tratta della pasta precotta per cani e anche se a prima vista l'unica differenza è il prezzo, in realtà è abbastanza diversa da quella adatta al consumo umano. La pasta per cani, infatti, è elaborata con farine diverse, più adatte allo stomaco dell'animale.

Ciascun prodotto si elabora in maniera diversa, per cui leggi bene le istruzioni riportate sulla confezione. In generale, però, basta solo reidratare la pasta poiché è già cotta, come dice il nome stesso. Nella maggior parte dei casi puoi mettere nella ciotola la dose di pasta e aggiungere l'acqua calda necessaria, lasciando che si assorba e si raffreddi un minimo prima di darla al cane.

Se invece scegli di dargli la pasta normale e il veterinario ha approvato la decisione, ricorda di non aggiungere sale!

Perché dare la pasta ai cani?

Il principale vantaggio della pasta precotta per cani rispetto alla pasta normale è che è più facilmente digeribile data la sua composizione. Tuttavia, in generale, i cani possono mangiare la pasta e trarre i seguenti benefici:

  • Ottima fonte di carboidrati
  • Apporta energia necessaria ai cani che fanno molta attività fisica
  • Aiuta a mantenere una dieta equilibrata e completa, soprattutto se il cane segue un'alimentazione basata sulle ricette casalinghe.

Pasta per cani: quando può essere pericolosa

Puoi dare la pasta al cane senza problemi, ma ti consigliamo di osservare bene la sua reazione la prima volta che gliela dai per capire se è intollerante o se mostra qualche altro tipo di problema. Se si rispettano dosi e indicazioni del veterinario, gli effetti collaterali della pasta, anche se non molto frequenti, possono essere i seguenti:

  • Diarrea
  • Flatulenze eccessive
  • Vomito
  • Problemi di digestione
  • Allergia o intolleranza.

Dopo che ha mangiato la pasta, pulisci i denti del cane o dagli uno dei giochi appositi per questo scopo perché la pasta ha una consistenza particolare che tende ad appiccicarsi ai denti dei nostri amici a 4 zampe.

Mai dare al cane pasta al sugo, al pesto, ragù, o qualsiasi altro condimento (in sostanza gli avanzi) perché possono contenere cibi vietati ai cani perché pericolosi per la sua salute, come la cipolla o l'aglio. È per questo che, anche se nel ragù c'è la carne, bisogna evitare di darlo al cane.

La pasta è particolarmente indicata per i cani che fanno molta attività fisica perché, come sappiamo, i carboidrati sono un'ottima fonte di energia, ma se non vengono bruciati, rischiano di trasformarsi in grasso che si accumula. È proprio per questo motivo che sconsigliamo vivamente di dare la pasta ai cani che sono in sovrappeso o soffrono di obesità, prestando particolare attenzione alle razze predisposte a questo tipo di problemi. Consulta la lista nel paragrafo successivo per sapere quali sono i cani predisposti a questo tipo di problemi.

I cani possono mangiare la pasta? - Pasta per cani: quando può essere pericolosa

Razze che devono ingerire meno carboidrati

Come abbiamo appena accennato, ti consigliamo di evitare di dare la pasta al cane se è di una delle seguenti razze (o incroci con una di esse) o presenta una o più condizioni che ti elenchiamo di seguito:

  • Labrador
  • Carlino
  • Basset Hound
  • Bassotto
  • Beagle
  • Rough Collie
  • Bulldog Inglese
  • Boxer
  • Se è anziano
  • Se è sterilizzato
  • Se è molto pigro o non fa molto esercizio fisico (o perché è di una razza brachicefala, per cui va limitato, o perché per altri motivi l'attività fisica deve essere ridotta).

Inoltre, ci teniamo a ricordarti che è importante in generale sapere come prevenire l'obesità nei cani perché si tratta di una condizione che può aggravare alcuni problemi di salute addirittura essere una delle cause principali della comparsa di alcune malattie, come la displasia dell'anca o l'artrite.

Dieta casalinga o cibo industriale per cani?

Si tratta di un dibattito aperto e la scelta spetta al padrone dell'animale che prenderà la decisione insieme al veterinario. Infatti, sia se vuoi far seguire al cane una dieta casalinga sin dal suo arrivo in casa, sia se vuoi passare da un'alimentazione a base di crocchette/cibo umido alla dieta BARF o una dieta a base di ricette casalinghe, sarà il veterinario a stilarne un a corretta in base al caso tenendo conto di fattori quali età, razza, condizioni di salute, ecc.

Per approfondire l'argomento, ti rimandiamo alla lettura del seguente articolo: Crocchette o cibo casalingo per il cane?

I cani possono mangiare la pasta? - Dieta casalinga o cibo industriale per cani?

Se desideri leggere altri articoli simili a I cani possono mangiare la pasta?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Scrivi un commento su I cani possono mangiare la pasta?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

I cani possono mangiare la pasta?
1 di 4
I cani possono mangiare la pasta?

Torna su