menu
Condividi

Labsky o Huskador

20 aprile 2021
Labsky o Huskador

I labsky sono l'incrocio tra un husky siberiano e un labrador, e quindi questi ibridi sono soliti avere le caratteristiche dei loro progenitori. Anche se generalmente le peculiarità di una delle due razze prende il sopravvento, di norma si possono vedere somiglianze con entrambe, ma con meno intensità. Saranno più docili, intelligenti ed affettuosi.

Inoltre sono predisposti a soffrire delle stesse malattie di quelle razze da cui discendono, in particolare i problemi oculari, la displasia dell'anca e del gomito, l'obesità ed i problemi dentali. Continuate a leggere la scheda di AnimalPedia per conoscere di più sull'incrocio tra husky e labrador. Origine, caratteristiche, carattere, cure, educazione e salute del Labsky.

Origine
  • America
  • Stati Uniti
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Ideale per
Clima ideale
Tipo di pelo

Origine del Labsky o Huskador

I cani labsky chiamati anche husky lab mix, o huskador, sono incroci risultanti da un husky siberiano ed un labrador.

La loro origine è negli Stati Uniti, facendo la sua apparizione verso gli anni '90 del XX secolo, anche se in molti altri luoghi questi incroci si sono formati in maniera indipendente. Nei registri si trova un labsky di nome Runnie che è stato uno dei primi a crescere negli Stati Uniti

I labsky hanno un club apposito creato nel 2006 in Germania, dove si fissò lo standard di razza dopo molte riunioni con allevatori che non riuscivano a mettersi d'accordo circa le dimensioni ed il peso limite della razza. Infatti questi incroci generano esemplari piuttosto eterogenei. I labsky cominciarono ad essere conosciuti verso il 2009.

Caratteristiche del Labsky o Huskador

I labsky sono cani equilibrati e forti. Pesano tra i 18 ed 28 kg, e ne esistono 3 dimensioni:

  • Toy: fino ai 35 cm di altezza al garrese
  • Miniatura: tra 35 ed 40 cm.
  • Standard: tra 40 ed 45 cm.

La testa del labsky è larga, a forma di triangolo ottuso, il muso è allungato, gli occhi piccoli e spesso di colori diversi (marrone ed azzurro) e le orecchie appuntite e dritte.

A causa del suo doppio strato di pelo, mutuato dai cani di tipo Spitz, sono animali piuttosto resistenti al freddo, come gli husky.

Colori del labsky o huskador

Il colore dello strato di pelo del labsky ha diverse tonalità e varia:

  • Bianco
  • Grigio
  • Nero
  • Pezzato

Possono anche avere una maschera nera sul muso oppure no. La testa può essere grigio scura e la coda leggermente attorcigliata verso la schiena.

Carattere del Labsky o Huskador

In genere i labsky sono cani fedeli, attivi, energici, affettuosi, intelligenti, lavoratori, protettivi e territoriali.

Mentre i labrador sono tranquilli, gli husky sono più nervosi e con tendenza ad abbaiare. L'incrocio equilibra queste caratteristiche rendendo questi animali perfetti per qualsiasi tutore con un minimo di dinamismo.

Per conoscere meglio i suoi progenitori, vi consigliamo questi articoli:

Cure del Labsky o Huskador

Sono cani molto attivi per cui tendono ad annoiarsi rapidamente quando mancano loro stimoli. Uno sport che piace loro è nuotare ed anche ovviamente correre in spazi aperti. Per questo motivo non possono stare per troppo tempo chiusi in casa, ma invece hanno bisogno di un tutore attivo che li porti a sfogarsi nei parchi o nel bosco.

Visto che ereditano il doppio strato di pelo dell'husky, i labsky avranno mute più volte l'anno. Per questo sarà necessario spazzolarli varie volte a settimana, se non giornalmente, soprattutto in primavera ed estate. Una buona idea è usare una spazzola per il sottopelo per poter eliminare meglio i peli morti. Inoltre va effettuata una pulizia regolare degli occhi per prevenire infezioni o parassiti.

D'altro canto, l'alimentazione deve essere completa ed equilibrata, che contenga tutti gli elementi necessari a seconda dell'età e dello stato fisico dell'animale.

I controll periodici nei centri veterinari e le visite per vaccinazioni e sverminazione sono la chiave per avere un labsky sano, felice ed in buona salute.

Educazione del Labsky o Huskador

I labsky sono cani facili da addestrare. Sono animali intelligenti, apprendono con grande rapidità. L'educazione di questi animali deve iniziare quanto prima.

Se ereditano la personalità dell'husky possono essere un po' ostinati e meno abili, ma quando vogliono possono ottenere grandi risultati. Quando ciò capita è ideale combinare l'addestramento con il gioco per evitare di stressare il cane e mantenerlo motivato.

L'educazione deve sempre basarsi sul rinforzo positivo, essendo il metodo più rapido ed efficace per addestrare il cane. Soprattutto evita all'animale traumi e stress. Si consigliano sedute di allenamento di 15-20 minuti di durata.

Salute del Labsky o Huskador

I labsky hanno una speranza di vita tra i 10 ed i 13 anni. Anche se sono una razza robusta e forte, posseggono i geni di entrambe le razze da cui derivano, e non sono particolarmente propensi a soffrire malattie congenite. I labsky avranno qualche possibilità di svilupparle.

Disturbi labrador

I labrador hanno una aspettativa di vita di circa 10-12 anni, queste le malattie più frequenti:

  • Emofilia
  • Obesità
  • Allergie alimentari
  • Displasia dell'anca o del ginocchio
  • Artrosi
  • Malattie tiroide
  • Problemi dentali
  • Miopatie
  • Glaucoma
  • Epilessia
  • Malattie del cuore
  • Disturbi articolari

Per ulteriori approfondimenti 'malattie tipiche del labrador'

Disturbi husky

Gli husky, con una speranza di vita tra i 12 ed i 14 anni, soffrono dei seguenti disturbi:

  • Cataratta
  • Congiuntivite
  • Glaucoma
  • Epilessia
  • Mielopatia degenerativa
  • Ipertensione
  • Paralisi laringea
  • Problemi dentali
  • Displasia follicolare
  • Atrofia progressiva della retina
  • Distrofia corneale

Per approfondire, eccovi le malattie tipiche degli husky

Le malattie che si verificano in entrambe le razze sono i problemi oculari e quelli dentali, anche se possono verificarsi frequentemente anche la displasia dell'anca e l'obesità, essendo animali voraci e golosi. Per cui il consiglio migliore è quello di mantenerli sempre controllati con visite periodiche, facendo sempre caso ai disturbi tipici delle due razze.

Anche le visite oculistiche alla retina sono consigliate per tenere il cane sempre sotto controllo.

Dove adottare un Labsky o Huskador

Prima di attivarsi per adottare un labsky bisogna sempre considerare se realmente potrete fornire loro tutte le attenzioni e le cure di cui necessitano e per poter offrire loro una qualità di vita ottimale. Se non è il caso, meglio decidersi per qualche altra razza o animale da compagnia.

Come sempre nel caso siate propensi ad adottare, prima di tutto fate un giro nei canili e nelle associazioni protettrici locali. Se siete fortunati potreste trovare proprio il tipo di esemplare che desiderate. Se invece non sono disponibili, chiedete informazioni sulle associazioni che si occupano di riscattare i cani di questa razza. In rete trovate sempre associazioni che sono focalizzate su una razza specifica, e se non vene sono di labsky sicuramente ce ne saranno delle razze dei due genitori.

Foto di Labsky o Huskador

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Labsky o Huskador

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Labsky o Huskador
1 di 4
Labsky o Huskador

Torna su