Diete casalinghe

Si possono dare i lamponi ai cani?

 
Giovanni Rizzo
Di Giovanni Rizzo. 23 dicembre 2021
Si possono dare i lamponi ai cani?
Cani

Vedi schede di Cani

I lamponi sono deliziosi e appetitosi, soprattutto in estate. Vi siete mai chiesti se questo frutto, così buono per la salute di noi umani, faccia bene anche al vostro cane?

La risposta è sì. I lamponi contengono molte vitamine e minerali, oltre a fibre e antiossidanti. Ottimi alleati per rafforzare il sistema immunitario del tuo amico a quattro zampe e migliorarne la salute. Ma, come per tutti gli alimenti adatti al consumo umano, dobbiamo prendere alcune precauzioni prima di offrirli ai nostri amici quadrupedi.

In questo articolo vedremo perché si possono dare i lamponi ai cani, come farlo, quali sono i benefici e i rischi di questa gustosa bacca rossa!

Potrebbe interessarti anche: Si possono dare i broccoli ai cani?

Sommario

  1. Valori nutrizionali del lampone
  2. Benefici dei lamponi ai cani
  3. Controindicazioni dei lamponi ai cani
  4. Come dare i lamponi al cane

Valori nutrizionali del lampone

I lamponi fanno parte della stessa famiglia botanica delle rose e ne esistono di diversi colori. Possiamo trovarne di neri, dorati, viola e gialli. Il più comune è il lampone rosso, chiamato Rubus idaeus. Vediamone ora nel dettaglio i valori nutrizionali per 100 g di alimento:

  • Acqua 85,75 g
  • Carboidrati 11,94 g
  • Proteine 1,20 g
  • Grassi 0,65 g
  • Valore energetico 52 kcal

Come abbiamo visto si possono dare i lamponi al cane, si tratta, infatti, di frutti ipocalorici che si distinguono per il loro contenuto di fibre, vitamina C e antiossidanti. Tuttavia, nonostante i loro molteplici benefici nutrizionali, i lamponi sono uno dei frutti che contengono i più alti livelli di xilitolo, una sostanza tossica per i cani se ingerita in grandi quantità. È importante, dunque, includere questo frutto nella dieta di un cane, solo come premio occasionale.

Benefici dei lamponi ai cani

Vediamo uno per uno i benefici dei lamponi ai cani:

  • Antiossidanti: La miglior qualità del lampone per salute dei nostri amici a quattro zampe (e nostra) proviene dai suoi antiossidanti. Gli studi dimostrano che i lamponi hanno una maggior quantità antiossidanti della maggior parte della frutta, questo grazie ai loro alti livelli di flavonoidi, acido ellagico, vitamina C e quercetina. Gli antiossidanti aiutano il corpo del tuo cane a combattere i radicali liberi. Riducono l'infiammazione, prevengono o rallentano la crescita di alcuni tumori e rafforzano il sistema immunitario. Gli antiossidanti sono essenziali soprattutto per i cani anziani poiché riducono l'infiammazione delle loro articolazioni doloranti, rallentano lo sviluppo dell'artrite e l'invecchiamento cognitivo.
  • Fibra alimentare: Gli studi hanno dimostrato che una dieta ricca di fibre può ottimizzare il sistema digestivo. Il vostro cane non può digerire la fibra insolubile dei lamponi. Questa rimane intatta, trascinando con sé tutti gli altri rifiuti attraverso il tratto digestivo e aggiungendo massa alle feci dell'animale. Questo aiuta in caso di diarrea o stitichezza. La fibra aiuta anche i cani in sovrappeso a perdere peso, poiché aumenta la sensazione di sazietà dopo i pasti.
  • Vitamina K: questa vitamina liposolubile contiene la protrombina, una proteina essenziale per la coagulazione del sangue e il metabolismo delle ossa. La vitamina K aiuta anche a regolare i livelli di calcio nel sangue e a prevenire le malattie cardiache.
  • Vitamine del complesso B: Queste vitamine regolano il metabolismo, la salute del pelo e il sistema nervoso del tuo cane.
  • Minerali in tracce: I lamponi contengono tracce di manganese, magnesio, rame, potassio e ferro. Questi minerali supportano la struttura scheletrica del tuo cane, le funzioni cellulari, il sistema nervoso e la contrazione muscolare.

Quindi i lamponi sono uno spuntino sano per il tuo cane, giusto? Non così in fretta. Anche se non ci sono molte controindicazioni, ce ne sono alcune. Vediamo quali!

Si possono dare i lamponi ai cani? - Benefici dei lamponi ai cani

Controindicazioni dei lamponi ai cani

1) La parola "xilitolo" incute terrore nel cuore dei "padroni" di cani di tutto il mondo. È un dolcificante comune usato nei cibi umani che, però, è tossico per i cani. Si può trovare nel burro di arachidi, nelle gomme da masticare e in molti altri prodotti dietetici.

Lo xilitolo si trova naturalmente in molti frutti e verdure. Per porvi un esempio: un cane di 10 kg dovrebbe mangiare 800 grammi di lamponi per ingerirne una quantità letale. Lo xilitolo è pericoloso quando è presente in grandi quantità, come accade con i prodotti dietetici per il consumo umano.

Se il vostro cane mangiasse un paio di tazze di lamponi, non notereste alcun effetto collaterale a parte qualche diarrea o vomito, o disturbo allo stomaco. Se il vostro cane ingerisse xilitolo di cibo dietetico umano, potrebbe soffrire di ipoglicemia e di insufficienza epatica acuta e, se non visitato dal veterinario, alla morte. I sintomi che solitamente accompagnano l'avvelenamento da xilitolo nei cani sono:

  • Vomito
  • Debolezza
  • Apatia
  • Disorientamento
  • Atassia
  • Tremori
  • Convulsioni
  • Aumento delle transaminasi epatiche.

In altre parole, il vostro cane dovrebbe ingerire grandi quantità di questo frutto per avere problemi con lo xilitolo. Tuttavia, le razze di cani di piccola taglia, e specialmente i cuccioli, possono essere più suscettibili.

2) Come abbiamo visto la fibra è eccellente sotto vari aspetti ma in eccesso può causare gas, gonfiore, mal di stomaco o vomito. I lamponi hanno una discreta quantità di fibre, quindi è meglio offrirli con moderazione.

3) Anche se la quantità di zucchero del lampone sono inferiori alla maggior parte dei frutti, sono comunque presenti e l'apparato digestivo di un cane non può sintetizzare grandi quantità di zucchero.

Come nel caso precedente le razze di cani piccoli e i cuccioli sono più suscettibili all'ingestione di zucchero. Quando offri al tuo loro dei lamponi, assicurati che sia una quantità moderata.

4) Infine frutta e verdura rappresentano un pericolo di soffocamento, specialmente per i cani più piccoli. Spezzettarle o schiacciarle riduce questo rischio.

Dai al tuo cane dei lamponi occasionalmente e in piccole quantità per assicurarti che il tuo cane non abbia reazioni avverse.

Si possono dare i lamponi ai cani? - Controindicazioni dei lamponi ai cani

Come dare i lamponi al cane

La quantità di lamponi dipende principalmente dalla taglia del cane. Ai cani di piccola taglia si possono dare 2 o 3 lamponi, mentre ai cani di taglia grande se ne possono dare 6 o 7.

Prima di offrire lamponi al vostro cane, sciacquateli con acqua abbondante per rimuovere qualsiasi pesticida che possa essere presente sulla superficie.

Vuoi premiare il tuo amico canino perché si è comportato particolarmente bene? Puoi dargli i lamponi:

  • Frullati: Le bacche e la frutta, adatta al consumo dei cani, sono perfette per preparare dei gustosi frullati da mescolare allo yogurt greco.
  • Nella ciotola: Aggiungere un paio di lamponi nella ciotola del cibo del vostro cane all'ora di cena è un modo eccellente per introdurre questi antiossidanti naturali nella sua dieta.
  • Freschi o congelati: Il tuo cane può gustare i lamponi freschi, direttamente dall'arbusto, o congelati per un premio rinfrescante in una torrida giornata estiva.

Se desideri leggere altri articoli simili a Si possono dare i lamponi ai cani?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Bibliografia
  • Federación Europea de Fabricantes de Alimentos para Animales de Compañía. (2017). Guías nutricionales para alimentos completos y complementarios para perros.
  • Martín, P. (2016). Intoxicaciones que originan síntomas neurológicos en perros y gatos. IM Veterinaria. 72-74
  • Ministerio de Agricultura, Pesca y Alimentación. (s.f). Frambuesa. Disponible en: https://www.mapa.gob.es/es/ministerio/servicios/informacion/frambuesa_tcm30-102818.pdf

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 3
Si possono dare i lamponi ai cani?