Condividi

10 Razze di cani cinesi: caratteristiche e curiosità

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 18 luglio 2018
10 Razze di cani cinesi: caratteristiche e curiosità

Vedi schede di Cani

I cani orientali hanno delle caratteristiche fisiche e un temperamento particolari ed è per questo che incuriosiscono molte persone in tutto il mondo, che quindi cercano informazioni sulle razze di cani cinesi e giapponesi. Se hai già dato un'occhiata al nostro articolo sulle razze di cani giapponesi, non perderti questo articolo in cui invece parliamo dei loro vicini, ovvero i cani cinesi.

In questo articolo di AnimalPedia ti presentiamo le razze di cani cinesi più conosciute e diffuse, includendo razze di cani piccole, grandi e l'unica razza canina orientale senza pelo.

Razze di cani piccoli cinesi

Data la crescente popolarità dei cani orientali, di seguito vogliamo mostrarti 4 razze di cani piccoli cinesi. Di sicuro alcune le conoscevi già, ma forse non sapevi che avevano un'origine orientale, vero?

Shih tzu

Lo Shih tzu è originario del Tibet. Si tratta di un cane di piccola taglia che raggiunge massimo i 27 centimetri di lunghezza. Ha il pelo bianco e lungo e i tipi più diffusi hanno un ciuffo bianco sulla fronte e sulla punta della coda. Si tratta di un cane dall'aspetto simpatico ed elegante, socievole e dal carattere amiche sia con le persone che con altri animali.

Tuttavia non bisogna farsi ingannare dal suo tenero aspetto: può diventare molto aggressivo se vede che chi ama è in pericolo e per questo può essere considerato un ottimo cane da guardia.

Pechinese

Ciò che sorprende di questo cane è il suo abbondante. Il Pechinese è piuttosto riservato e non ama socializzare ed è per questo che quando percepisce che non gli viene lasciato il proprio spazio può diventare aggressivo o attaccare cani anche molto più grandi di lui. Si tratta di un cane indipendente e allo stesso tempo affettuoso con le persone che hanno deciso di accoglierlo. Come lo Shih tzu, anche il Pechinese ha un forte istinto a fare la guardia e mostra una personalità sicura e coraggiosa.

Riconoscerlo è facile perché ha il muso un po' schiacciato e largo e la testa leggermente piatta. Ha un abbondante pelo liscio che può essere di diversi colori; ha gli occhi neri e ha qualche ruga sul muso.

Lhasa apso

Il Lhasa apso è un'altra razza canina originaria del Tibet. Ha il pelo lungo che gli ricade anche sulla fronte e sul muso, tanto che sembra che possieda barba e baffi.

È piuttosto indipendente e adora le carezze. Inoltre è un gran giocherellone, ama mangiare ed è molto allegro, anche se non si sente a suo agio con gli sconosciuti. In passato il Lhasa apso era considerato un simbolo di fortuna, per cui i monaci tibetani li porgevano in dono ad alte cariche di vari paesi.

Tibetan Spaniel

Anche il Tibetan Spaniel, come è intuibile dal nome, è originario del Tibet. Si tratta di un cagnolino che assomiglia per certi aspetti al Pechinese, perché è indipendente, riservato e molto intelligente. Ha il pelo lungo e il muso leggermente schiacciato. Ha la coda inserita alta e arricciata sul dorso.

Carlino

Le origini del Carlino sono davvero molto antiche, tanto che si pensa che questa razza di cane cinese risalga al V secolo a.C. Le caratteristiche fisiche principali di questo cane sono: la testa tonda, le zampe corte e la coda attorcigliata. Spiccano inoltre gli occhi un po' sporgenti che gli conferiscono un aspetto tenero e dolcissimo.

Sono cani molto giocherelloni e adorano la compagnia delle persone, anche se possono tendere a essere leggermente diffidenti nei confronti degli sconosciuti.

10 Razze di cani cinesi: caratteristiche e curiosità - Razze di cani piccoli cinesi

Razze di cani cinesi grandi

Ora che abbiamo visto i cani orientali di piccole dimensioni, vediamo quali sono quelli invece un po' più grandi, tra i quali troviamo il Chow Chow (erroneamente spesso scritto cane Ciao Ciao o Ciu Ciu), razza di cane cinese molto apprezzata e diffusa nel nostro paese.

Chow chow

Il Chow Chow è una razza che attira subito l'attenzione perché somiglia a un leone in miniatura. Infatti le orecchie piccole, il naso grande, il corpo robusto e il pelo intorno al viso che forma una specie di criniera sono ciò che gli ha fatto guadagnare l'appellativo di cane leone. Vuoi sapere una curiosità sul Chow Chow? Questa razza di cane cinese ha la lingua blu/violacea colore che dipende da un gene dominante in questa razza. Tuttavia esistono anche delle leggende curiose a riguardo... Scoprile in questo articolo: Perché il Chow Chow ha la lingua blu?

Cane lupo di Kunming

Si pensa che il cane lupo di Kunming sia stato il primo cane lupo ibrido. La razza ebbe origine con gli incroci che vennero fatti dai pastori cinesi tra i loro cani e i lupi presenti nella zona, anche se nello sviluppo posteriore della razza hanno avuto un ruolo importante il Pastore Tedesco e altri cani da pastore. Il cane lupo di Kunming è ottimo per svolgere diverse funzioni ed è in grado di imparare vari lavori, tanto che viene allenato come cane guida, da difesa, poliziotto, antimine, soccorso, antidroga e nei posti di frontiera.

Shar pei

Esistono prove dell'esistenza dello Shar Pei già dall'anno 206 a.C. Le caratteristiche più peculiari di questi cani sono rappresentate dal pelo e dalla pelle, poiché tutto il suo corpo è ricoperto di rughe e pieghe della pelle. Ha il muso grande e più scuro rispetto al resto del corpo, le orecchie piccole e che pendono leggermente in avanti. Sono molto giocherelloni ma allo stesso tempo tranquilli. Tuttavia bisogna prestare attenzione alle rughe della pelle dello Shar Pei, perché sono zone perfette per le infestazioni parassitarie, funghi o accumulo di sporcizia.

Cane cinese Chongqing

Il Cane cinese Chongquing è un cane cinese non molto conosciuto e al momento non è riconosciuto da nessuna organizzazione cinofila internazionale. Proviene dalla regione cinese che ha lo stesso nome. Si tratta di un cane molossoide che ha alcune caratteristiche in comune con il Bulldog e con il Thai Ridgeback. I maschi di questa razza canina cinese possono raggiungere fino ai 50 cm di altezza, mentre le femmine sono più piccole e raggiungono solo i 40 centimetri. Il cane cinese Chongqing è un cane da guardia che esiste da più di 2000 anni e rappresenta uno dei simboli della cultura cinese.

Xiasi dog

dbjnewjkrew

Mastino Tibetano

Il Mastino Tibetano è un cane da pastore molto comune nelle zone della Cina in cui fa più freddo. È un cane da pastore di dimensioni giganti. È dio grandi dimensioni, misura circa 71 cm di altezza ed è un cane forte. Ha la testa ampia e forte, pelo abbondante e folto ed è di colore scuro o nero intenso.

10 Razze di cani cinesi: caratteristiche e curiosità - Razze di cani cinesi grandi

Razze di cani cinesi senza pelo

I cani cinesi senza pelo sono davvero pochissimi. Vuoi conoscere il più popolare?

Cane nudo cinese (o Chinese Crested Dog)

Esistono due varietà di questa razza, con e senza pelo. La varietà senza pelo ha avuto origine da una mutazione genetica, ma il Cane nudo cinese non è interamente senza pelo, poiché ha delle ciocche sulle zampe, sulla coda e sulla testa a formare una cresta. L'unica parte senza pelo, quindi, è tutto il busto. È un cane di piccole dimensioni e pesa solo 7 kg. È un gran giocherellone ed è perfetto come cane da compagnia.

10 Razze di cani cinesi: caratteristiche e curiosità - Razze di cani cinesi senza pelo

Se desideri leggere altri articoli simili a 10 Razze di cani cinesi: caratteristiche e curiosità, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su 10 Razze di cani cinesi: caratteristiche e curiosità

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

10 Razze di cani cinesi: caratteristiche e curiosità
1 di 4
10 Razze di cani cinesi: caratteristiche e curiosità

Torna su