Condividi

10 sintomi di dolore nel gatto

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 5 novembre 2018
10 sintomi di dolore nel gatto

Vedi schede di Gatti

Molte persone pensano che i gatti siano animali molto resistenti oltre che estremamente indipendenti, tanto che la leggenda che abbiano sette vite è diffusa dappertutto. La realtà è un po' diversa: i gatti sono degli autentici professionisti quando si tratta di nascondere il dolore e fare finta che stiano bene. Per questo motivo, spesso per un padrone è difficile capire come si sente il proprio amico a quattro zampe.

In questo articolo di AnimalPedia illustreremo 10 sintomi di dolore nel gatto per aiutarti a identificarli quanto prima per risolvere il problema.

Potrebbe interessarti anche: 10 sintomi di dolore nel cane

Sintomi dell'artrosi nel gatto

Una delle principali cause del dolore nel gatto è l'artrosi, una patologia che consuma la cartilagine delle articolazioni. Se dovesse soffrirne, i sintomi di dolore nel gatto saranno i seguenti:

  • Si rifiuta di muoversi. I gatti che hanno dolori muscolari o alle ossa, cercheranno di muoversi il meno possibile. Tuttavia, quando raggiungono una certa età, la tendenza a muoversi e spostarsi di meno potrebbe indicare che soffrono di artrosi e non è solo un segnali di pigrizia. A differenza dei gatti, i cani indicano ai padroni che stanno male: per esempio, durante la passeggiata, è facile accorgersi di qualche cambiamento nelle abitudini del cane. I gatti, invece, tendono a nascondere il fatto che sentono qualche disturbo o dolore.
  • Fa i bisogni fuori dalla lettiera. chi ha un gatto sa che le abitudini legate alla lettiera dicono molte cose sul proprio animale domestico. Spesso il gatto non usa la lettiera se soffre di ansia da separazione o se ci sono stai dei cambiamenti dentro casa. A volte, tuttavia, il gatto non usa la lettiera perché sta male e quindi sarebbe opportuno portarlo dal veterinario.
  • Riposa più a lungo. Un altro dei sintomi del dolore associati all'artrosi nel gatto è vederlo trascorrere molto tempo a dormire. È normale non dare importanza a quest'aspetto se il gatto è anziano e se ha sempre dormito molto. Inoltre è importante sottolineare che un gatto adulto riposa circa dalle 14 alle 16 ore al giorno, ma se lo fa in orari in cui non era solito farlo potrebbe indicare che c'è qualcosa che non va.

Come sapere se il mio gatto ha l'artrosi?

Principalmente tramite l'osservazione, cercando di notare eventuali cambiamenti nel suo modo di comportarsi. Per esempio se il tuo gatto saltava sul tavolo non appena vedeva del cibo, o passava molto tempo ad arrampicarsi sul tiragraffi o a correre qua e là e da un po' ha smesso di farlo è il momento di portarlo dal veterinario. Per saperne di più, ti consigliamo di consultare l'articolo su sintomi e terapia dell'artrosi nel gatto.

10 sintomi di dolore nel gatto - Sintomi dell'artrosi nel gatto

Il gatto non si lecca

Se il gatto non sta bene, smette subito di svolgere una delle sue azioni preferite: leccarsi. Altri sintomi legati a questo e a cui bisogna prestare attenzione per capire se il gatto sta male sono i seguenti:

  • Mancanza di pulizia. Ci sono dei gatti più meticolosi di altri per quanto riguarda la pulizia e l'igiene personale. Se il tuo gatto si lucidava il pelo in continuazione e da un po' ha smesso di farlo è possibile che non stia bene. Noterai che ha il pelo poco lucido, irto e ruvido.
  • Non marca il territorio. I gatti non marcano il territorio solo con l'urina, ma anche affilandosi le unghie e strusciandosi contro persone e oggetti. Se smette di farlo o lo fa di meno, forse c'è qualcosa che non va.
10 sintomi di dolore nel gatto - Il gatto non si lecca

Comparsa della terza palpebra nel gatto

I cani e i gatti, negli occhi, possiedono una membrana chiamata comunemente terza palpebra, anche se il nome corretto sarebbe membrana nittitante. In condizioni normali non si vede, ma se il gatto è apatico, sente dolore o ha la febbre, è possibile vederla nel gatto con gli occhi aperti, chiaro sintomo del fatto che c'è qualcosa che non va.

10 sintomi di dolore nel gatto - Comparsa della terza palpebra nel gatto
Immagine: clinicaveterinariaromareda.com

Scialorrea nel gatto

Spesso il dolore nei gatti è legati ad alcune alterazioni nella bocca e anche se il felino sembra comportarsi come sempre e mostra interesse per il cibo, non riesce a deglutire. Questa difficoltà provoca una perdita costante di saliva e anche se il gatto cerca di avvicinarsi al cibo, non li può mangiare perché non può inghiottirlo.

10 sintomi di dolore nel gatto - Scialorrea nel gatto

Aggressività nel gatto

Anche se l'aggressività è legata maggiormente a problemi comportamentali o di stress, alcuni gatti manifestano il dolore con l'aggressività, anche in momenti in aspettati, per esempio cerca di attaccarti quando ti avvicini per accarezzarlo.

Se di solito il tuo gatto è docile e affettuoso e ora si mostra scontroso e diffidente quando ti avvicini a lui, portalo dal veterinario per scartare eventuali problemi di salute.

10 sintomi di dolore nel gatto - Aggressività nel gatto

Il gatto miagola troppo

Ci sono gatti particolarmente chiacchieroni, come i Siamesi, ma se il tuo gatto ha iniziato a miagolare più del solito e senza un motivo apparente è possibile che sia successo qualcosa. Indica dolore psicologico, anche se a volte può essere legato a un problema fisico.

10 sintomi di dolore nel gatto - Il gatto miagola troppo

Posizioni antalgiche del gatto

Le posizioni antalgiche servono per alleviare il dolore e molti animali, compresi gli esseri umani, le assumono quando sentono qualche tipo di disturbo fisico.

Come abbiamo visto, i gatti tendono ad essere molto discreti per quanto riguarda le manifestazioni di dolore. Tuttavia, se esso diventa intenso, sarà normale vedere il gatto accucciato e ricurvo su di sé o, al contrario, steso e con le zampe dritte. Quando il gatto assume una posizione strana, sente dei dolori viscerali anche molto forti. Questi dettagli sono facili da osservare se conosci le abitudini del tuo amico felino e ti possono aiutare a riconoscere i sintomi di dolore nel gatto. È ovvio, ogni gatto è diverso, per cui così come non ci sono due esseri umani uguali in tutto e per tutto, lo stesso discorso vale anche per i gatti e gli altri animali.

In ogni caso, se noti che il tuo gatto ha cambiato carattere, portalo sempre dal veterinario per accertarti che non abbia nulla di grave.

10 sintomi di dolore nel gatto - Posizioni antalgiche del gatto

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a 10 sintomi di dolore nel gatto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento su 10 sintomi di dolore nel gatto

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

10 sintomi di dolore nel gatto
Immagine: clinicaveterinariaromareda.com
1 di 8
10 sintomi di dolore nel gatto

Torna su