Condividi

Ho trovato un cane abbandonato: cosa fare e chi chiamare?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 3 luglio 2018
Ho trovato un cane abbandonato: cosa fare e chi chiamare?

Vedi schede di Cani

Purtroppo quando tornano il caldo e la bella stagione si accentua un triste fenomeno: quello dell'abbandono degli animali domestici, le cui principali vittime sono cani e gatti. Le cifre dell'abbandono in questo periodo salgono alle stelle e solo per farsi un'idea ogni anno in Italia vengono abbandonati 150.000 cani e gatti[1], nonostante sia un reato che preveda multe o l'arresto.

In questo articolo di AnimalPedia risponderemo a tutti coloro che vogliono aiutare gli amici a quattro zampe indifesi vittime di questa crudeltà e si trovano nella seguente situazione: ho trovato un cane abbandonato, cosa fare e chi chiamare? Continua a leggere per sapere come comportarti e come soccorrerlo se è ferito, quali sono i numeri da chiamare e cosa fare se cogli qualcuno in flagrante mentre abbandona un animale.

Potrebbe interessarti anche: Nomi per canarini maschi e femmine

Cane abbandonato: cosa fare?

Se hai trovato un cane abbandonato, di sicuro sarà spaventato e terrorizzato, in particolar modo se ha già passato più di due giorni a vagare da solo. È molto probabile che associ gli esseri umani a uno stimolo negativo e quindi reagisca al tuo tentativo di avvicinamento con un atteggiamento aggressivo (ha il pelo irto, ringhia e assume un'evidente posizione di difesa). Ricorda che l'animale ha vissuto un'esperienza traumatica e non puoi sapere cos'ha vissuto fino al momento in cui l'hai trovato, per cui le precauzioni devono essere massime.

Tuttavia la reazione di difesa potrebbe essere solo iniziale e il cane, alla fine può mostrarsi più predisposto a farsi toccare e a dare un minimo di confidenza. Di seguito ti spieghiamo come avvicinare un cane abbandonato per soccorrerlo passo per passo, ricordandoti di non forzarlo assolutamente a fare qualcosa che non vuole perché non faresti altro che traumatizzarlo ancor di più.

  • Cerca di avvicinarlo piano piano parlandogli con voce calma, tranquilla e amichevole. Lasciati annusare se si avvicina.

  • Accovacciati alla sua altezza perché dall'alto potrebbe spaventarsi e vederti come una minaccia o fraintendere l'avvicinamento con un tentativo di dominazione. Allunga una mano verso di lui per lasciarti annusare.

  • Non metterti esattamente davanti al cane, ma leggermente di sbieco, e soprattutto non guardarlo dritto negli occhi perché potrebbe prenderlo come un segnale di sfida.

  • Un modo classico per provare a fargli perdere la diffidenza è procurarti del cibo, come crocchette o un pezzettini di würstel. Prova a darglieli tirandoglieli a una distanza intermedia tra voi. Se vedi che si fida e ti si avvicina con fare amiche vole o tranquillo puoi darglieli anche dalla tua mano.

  • Ancora una volta, se il cane abbandonato che hai trovato si lascia toccare e accarezzare, controlla se ha la medaglietta per poter chiamare e rintracciare il padrone oppure il tatuaggio o il microchip, anche se quest'ultimo può essere verificato solo all'ASL o dal veterinario perché serve un macchinario apposito.

  • Se l'hai trovato attaccato da qualche parte con il guinzaglio, se ha accettato il cibo e si è lasciato toccare, potrai provare a portarlo con te per portarlo all'ASL o darlo all'autorità competente come ti spieghiamo nel prossimo paragrafo. Anche se l'istinto o il buon senso possono farti pensare che salvarlo e portarlo a casa tua sia la soluzione migliore, è opportuno fare prima degli accertamenti. Puoi provare a mettergli un collarino e un guinzaglio improvvisati se non li ha, sempre con delicatezza e se ha accettato di buon grado i premi. Ci teniamo a sottolineare di procedere con calma e attenzione perché sbagliare adesso significa perdere quanto si è riusciti a fare finora.

Nel prossimo paragrafo ti spieghiamo chi chiamare se hai trovato un cane abbandonato in diverse condizioni.

Ho trovato un cane abbandonato: cosa fare e chi chiamare? - Cane abbandonato: cosa fare?

Cane abbandonato: chi chiamare?

Se hai trovato un cane abbandonato, di seguito ti forniamo i numeri da chiamare a seconda del caso.

Innanzitutto, se il cane è amichevole e si lascia toccare, la prima cosa da fare è controllare se ha una medaglietta con su scritto indirizzo e numero di telefono del padrone per poterlo contattare.

Se non si sa chi chiamare se si trova un cane abbandonato perché non ha nessuna medaglietta, se ti trovi in città o in paese dovrai telefonare alla Polizia Municipale locale (il numero cambia da municipio a municipio) o rivolgerti ai Carabinieri per la tutela dell'ambiente, il cui numero verde è 800 253 608. La denuncia del ritrovamento alla polizia è importantissima perché si cercherà di rintracciare i padroni e se si è trattata di una perdita accidentale il cane tornerà con la sua famiglia. Altrimenti, l'animale dovrà passare obbligatoriamente 10 giorni al canile, e una volta trascorso questo periodo potrà essere adottato o da chi l'ha trovato o da chiunque altro lo desideri.

Non chiamare il canile direttamente perché i volontari incaricati possono agire solo dopo essere stati contattati dall'autorità competente.

Inoltre dovrai chiamare il pronto soccorso veterinario, il servizio di soccorso veterinario offerto dal canile più vicino o dall'ASL, dove sono tenuti per forza a soccorrere l'animale una volta ricevuta la segnalazione.

Cane abbandonato in autostrada: chi chiamare?

Se hai visto un cane abbandonato in autostrada, non fermarti, ma chiama la Polizia Stradale al 113. Non ci si può fermare in autostrada e inoltre sarebbe molto pericoloso per te e ancor di più per il cane. Chiama il 113 e segnala il chilometro esatto dell'autostrada dove hai visto il cane, descrivendolo nei dettagli.

Se invece ti trovi in macchina in una strada urbana, il numero da chiamare è quello delle polizia municipale o dei carabinieri come indicato in precedenza.

Ho trovato un cane abbandonato: cosa fare e chi chiamare? - Cane abbandonato: chi chiamare?

Soccorrere un cane abbandonato ferito

Se ti trovi nella seguente situazione "ho trovato un cane abbandonato...cosa fare?", dovrai controllare prima di tutto se è ferito o se sta male. Se il cane abbandonato è ferito, dovrai cercare di disinfettarlo (ricordando sempre che dovrai avvicinarti a lui seguendo le istruzioni che ti abbiamo dato nel primo paragrafo). In questo articolo ti spieghiamo come procedere passo per passo: Come si disinfetta una ferita del cane? Tuttavia consigliamo di chiamare l'ASL competente o un veterinario provato, che sarà tenuto a intervenire.

Se un cane viene abbandonato per strada in piena estate, corre il rischio di avere un colpo di calore o un principio di esso. I sintomi di un colpo di calore nel cane sono principalmente il respiro affannoso e una temperatura corporea elevata che percepirai solo con il tatto. Per evitare che la condizione degeneri e peggiori, rinfrescalo con acqua fresca (mai gelida!) in zone come cuscinetti e zampe (zona più importante per la termoregolazione), ascelle, testa e pancino. Portalo in un luogo fresco e all'ombra ma non con aria condizionata o con aria diretta! Dagli da bere perché di sicuro sarà disidratato. Anche in questo caso, chiama il servizio veterinario dell'ASL competente o un veterinario.

Cosa fare se vedo qualcuno che abbandona un animale?

In Italia abbandonare un animale è reato perseguibile dalla legge secondo l'articolo 727 del Codice Penale sul maltrattamento degli animali secondo il quale:

Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l'arresto fino ad un anno o con l'ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

Per questo motivo se si coglie in flagrante una persona che sta abbandonando un cane, un gatto, o qualsiasi altro animale domestico, bisogna denunciarla all'autorità competente, cercando di fornire più dettagli possibili sulla situazione per poter facilitare il compito di identificare il colpevole: fare un identikit della persona, prendere il numero di targa o altre caratteristiche della macchina o anche fare un video o foto per avere prove tangibili.

In questo caso l'autorità competente e i numeri da chiamare sono i seguenti:

  • Carabinieri: 112
  • Polizia di stato: 113
  • Polizia municipale: numero in base al comune
  • Corpo forestale dello stato: 1515.

Ci teniamo a ricordarti nuovamente che se hai trovato un cane abbandonato e non sai cosa fare e non serve rivolgersi agli addetti del canile perché non possono intervenire a meno che non vengano chiamati dalla polizia o da chi di dovere.

Il cane sarà pure il migliore amico dell'uomo, ma purtroppo siamo ancora lontani dal poter affermare che anche il contrario sia valido.

Ho trovato un cane abbandonato: cosa fare e chi chiamare? - Cosa fare se vedo qualcuno che abbandona un animale?

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Ho trovato un cane abbandonato: cosa fare e chi chiamare?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Primo soccorso.

Fonti

Scrivi un commento su Ho trovato un cane abbandonato: cosa fare e chi chiamare?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Ho trovato un cane abbandonato: cosa fare e chi chiamare?
1 di 4
Ho trovato un cane abbandonato: cosa fare e chi chiamare?

Torna su