menu
Condividi

Cani che vanno d'accordo con gatti

 
Di María Besteiros. 3 giugno 2021
Cani che vanno d'accordo con gatti

Vedi schede di Cani

Spesso considerati acerrimi nemici, in realtà cani e gatti possono vivere insieme senza alcun problema. Molti di loro, infatti, diventano amici intimi e inseparabili. In generale, tutti i cani e i gatti, ben educati, possono convivere, anche se è vero che esistono alcune razze di cani più predisposte ad andare d'accordo con i mici.

In questo articolo di AnimalPedia ti diamo alcuni consigli per migliorare la relazione tra i tuoi animali e ti indichiamo una lista delle razze di cani che vanno specialmente d'accordo con i gatti.

Consigli per una buona convivenza tra cane e gatto

Come anticipato, la coesistenza tra cani e gatti è perfettamente possibile. Vogliamo sottolineare che piuttosto che parlare di razze, in realtà, sarebbe più accurato farlo di individui. In altre parole è molto più probabile che, un cane ben educato e, soprattutto, ben socializzato, non presenti alcun problema quando interagisce con i gatti di casa.

A questo punto è importante sottolineare che tutti i cani, indipendentemente dalla razza, dall'età o dalla taglia, hanno bisogno di soddisfare i propri bisogni fondamentali. Non si tratta solo di nutrirli o di portarli dal veterinario, dobbiamo fornire loro stimoli fisici e mentali, cioè insegnare loro i comandi di base, passare del tempo insieme, farli esercitare e, soprattutto, farli socializzare.

Il periodo più adatto per cominciare la socializzazione è tra le 3 e le 12-16 settimane di vita del cucciolo ed è una fase particolarmente adeguata per esporre il cane a tutti i tipi di stimoli, scenari, rumori, veicoli, persone o altri animali, come i gatti. Di conseguenza saranno meno le probabilità che reagisca paurosamente davanti alla presenza di un estraneo, a una bicicletta che passa o alla clinica veterinaria. In caso di qualsiasi problema in questo campo, dovreste contattare un esperto di comportamento canino o un etologo.

Consigliamo inoltre che l'introduzione tra i due animali sia graduale e progressiva, in modo che possano conoscersi e accettarsi poco a poco. All'inizio potremo farli vedere solo attraverso un vetro, premiarli con dei bocconcini quando sono tranquilli insieme o usare dei feromoni calmanti per ridurre al minimo lo stress che si può generare in questa situazioni. Per maggiori dettagli, non perdetevi l'articolo 'Come presentare correttamente un cane e un gatto'.

Oltre alla relazione tra i due animali bisogna fare attenzione agli aspetti logistici che possono passare inosservati. I cani tendono a mostrare un'attrazione irresistibile per la lettiera e il cibo del gatto. Non possiamo lasciare nulla alla loro portata, non solo perché possono rubare il cibo al gatto, ma anche perché è possibile che lo disturbino mentre cerca di evacuare o mangiare.

I cuccioli vanno d'accordo con i gatti?

Come anticipato è tra le 3 e le 16 settimane di vita che un cagnolino comincia ad esplorare a conoscere e ad accettare l'ambiente che lo circonda. Per cui se si trova nella fase di socializzazione che abbiamo indicato, è più facile che accetti il gatto come membro della famiglia.

Naturalmente, anche se gli animali crescono insieme, il cane avrà comunque bisogno di educazione e regole di convivenza, poiché un cane poco delicato, molto nervoso o incontrollato potrebbe stressare o addirittura ferire il gatto man mano che cresce. In ogni caso, se abbiamo già un gatto in casa e vogliamo adottare un cane, un cucciolo può essere una buona opzione.

Razze di cani che vanno d'accordo con i gatti

Anche se a priori può sembrare più facile che un cucciolo si adatti a un gatto, a volte è molto meglio optare per un cane adulto. Prima di tutto perché avrà il carattere già formato, quindi sapremo già se rispetterà il gatto, vorrà giocare o no, ecc.; inoltre, perché un cucciolo può essere troppo attivo e stressante per il micio, specialmente se ha già un'età avanzata e necessita tranquillità. Anche se, insistiamo, il rapporto, buono o cattivo, dipenderà molto dall'educazione e dalle caratteristiche di ogni esemplare.

Ribadiamo ancora una volta che una buona convivenza dipenderà dai singoli individui coinvolti, ma se state pensando di adottare un cane adulto, queste sono le razze che, in generale, meglio convivono con i gatti:

Vogliamo sottolineare che anche i meticci possono essere dei perfetti compagni per i vostri felini.

Tutti questi cani si distinguono per il loro carattere equilibrato, giocoso, amichevole, docile o calmo, qualità che facilitano la convivenza con gatti e altri animali.

Cani che vanno d'accordo con gatti - Razze di cani che vanno d'accordo con i gatti

Tutti i cani da caccia no vanno d'accordo con i gatti?

In questo paragrafo vogliamo sfatare un falso mito secondo il quale i cani da caccia, come il podenco, non andrebbero d'accordo con i gatti. È vero che alcune caratteristiche possono renderli incompatibili con altri animali più piccoli di loro, gatti inclusi, ma esistono molti esemplari che, invece, si adattano perfettamente.

Tendono ad essere cani che, ben socializzati, educati, esercitati e curati, sono molto tranquilli in casa e non mostrano particolari problemi a condividere i propri spazi con uno o più gatti. Pertanto, non dovremo scartarli a priori. Infatti, purtroppo, gli esemplari che rientrano nel gruppo dei "cani da caccia" sono tra i più abbandonati, quindi sottolineiamo che è molto più importante prendere in considerazione le caratteristiche dell'esemplare al momento dell'adozione piuttosto che generalizzare sulla sua razza o il suo aspetto fisico.

Cani che vanno d'accordo con gatti - Tutti i cani da caccia no vanno d'accordo con i gatti?

Cani che 'odiano' i gatti

Non esistono razze di cani che odiano particolarmente i gatti, tuttavia, in generale, dovremo stare attenti a tutti quelli che possono vedere il micio come una preda, che hanno l'istinto di lanciarsi contro qualsiasi cosa si muova, sono troppo bruschi o possono causare gravi danni a causa della forza del loro morso.

Sarebbe conveniente che gli esemplari con tendenze aggressive fossero valutati e trattati da un professionista, anche se non abbiamo l'intenzione di prendere un altro animale. In questo modo eviteremo gli spaventi in strada o se un micio si intrufola in giardino.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cani che vanno d'accordo con gatti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cosa devi sapere.

Bibliografia
  • Fogle, Bruce. (1995). The Encyclopedia of the Dog. London. Dorling Kindersley.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cani che vanno d'accordo con gatti
1 di 3
Cani che vanno d'accordo con gatti

Torna su