menu
Condividi

L'omeopatia per gli animali

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. 6 giugno 2017
L'omeopatia per gli animali

L'omeopatia è una terapia completamente naturale che viene utilizzata anche nel mondo animale, infatti, sono stati riscontrati grandi benefici in differenti specie.

Se sei un amante dell'omeopatia e possiedi degli animali, sei capitato nel posto giusto. In questo articolo di AnimalPedia vedremo nel dettaglio come funziona l'omeopatia per gli animali, analizzando i benefici che comporta.

Ricorda che, quando è possibile, trattare i problemi del tuo animale domestico in maniera naturale è rispettoso per il suo organismo.

Potrebbe interessarti anche: Cure omeopatiche per gatti

Cos'è l'omeopatia

L'omeopatia è una terapia naturale che cura ogni essere vivente in maniera specifica e individualizzata. Parte dalla base che un organismo non è un insieme di parti separate, bensì un tutto, animato da una forza vitale che se equilibrata, garantisce un buono stato di salute.

Quando questa forza non è in equilibrio, l'organismo rimane indifeso di fronte a una potenziale malattia, ed è allora che sorge la patologia. Questo concetto può sembrare un po' astratto, ma l'idea di un'energia o forza vitale che anima l'organismo viene contemplata in correnti di pensiero come la medicina tradizionale cinese o l'agopuntura.

L'omeopatia per gli animali - Cos'è l'omeopatia

Come agisce l'omeopatia

Quando si applica l'omeopatia la filosofia strutturale è: trattare l'animale malato, non la malattia.

Ciò significa che si presta maggiore attenzione ai sintomi degli animali e ai loro comportamenti che ci permettono di intuire come queste creature sperimentino questi sintomi. Questo passo è imprescindibile per poter curare la situazione in maniera individualizzata.

Quando il veterinario omeopata ha identificato il rimedio, il trattamento si può iniziare ad applicare e, generalmente, gli effetti sono abbastanza rapidi. Quando si parla dell'omeopatia per gli animali bisogna avere chiaro che i rimedi che si utilizzano sono completamente innocui per l'organismo.

Si tratta di rimedi ottenuti attraverso derivazioni minerali, animali o vegetali e diluiti fino a raggiungere concentrazioni minime, in cui la sostanza utilizzata non ha più nessun tipo di tossicità è pertanto non ha controindicazioni.

L'omeopatia agisce sulla forza vitale, equilibrando gli squilibri che provocano le malattie e quindi ricreando lo stato di salute. Sia negli uomini che negli animali, la filosofia d'azione dell'omeopatia rimane la stessa.

L'omeopatia per gli animali - Come agisce l'omeopatia

Con quali animali si può usare l'omeopatia?

Normalmente, si applicano cure omeopatiche agli animali domestici tradizionali, infatti, esistono diverse cure omeopatiche per gatti e anche prodotti omeopatici per cani. Ad ogni modo, questi rimedi possono essere utilizzati con qualsiasi animale.

Di fatto, l'omeopatia agisce meglio sugli animali che sulle persone in quanto questi sono più sensibili agli effetti provocati da questi rimedi. Pertanto, l'uso dell'omeopatia per gli animali non si limita solo a quelli domestici come cane, gatto e coniglio, funziona anche con i cavalli e le mucche.

Esistono alcuni trattamenti sintomatici che possono essere fatti in casa, ciò nonostante, la cosa più idonea da fare è rivolgersi al veterinario omeopata in modo che il trattamento sia fatto con criterio.

L'omeopatia per gli animali - Con quali animali si può usare l'omeopatia?

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a L'omeopatia per gli animali, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

L'omeopatia per gli animali
1 di 4
L'omeopatia per gli animali

Torna su