Condividi

Sangue dall'ano del cane: Cause principali

 
Di María Besteiros. 29 settembre 2020
Sangue dall'ano del cane: Cause principali

Vedi schede di Cani

Un'emorragia, ovunque avvenga, è sempre motivo di allarme per i tutori, visto che si associa giustamente il sangue a un pericolo. Una emorragia dall'ano, di cui parleremo in questo articolo di AnimalPedia, può avere varie cause, per cui dalla corretta diagnosi, che spetta sempre al veterinario, dipende il tipo di trattamento da seguire. Di seguito vedremo le cause più probabili che spiegano la fuoriuscita di sangue dall'ano del cane, differenziando se il sangue proviene dal retto oppure dall'apparato digerente o addirittura dall'apparato respiratorio per averlo deglutito.

Potrebbe interessarti anche: Vomito e diarrea nel cane: cause principali

Apparato digerente del cane

L'ano costituisce la parte finale dell'apparato digerente che inizia dalla bocca, continua nell'esofago e prosegue nello stomaco, nell'intestino tenue e poi crasso fino ad arrivare al retto di cui l'ano rappresenta la terminazione. Un'emorragia in qualsiasi punto dell'apparato, ma anche nelle cavità nasali o nei polmoni, verrà espulsa attraverso l'ano.


Come abbiamo detto, i punti da cui può avere origine una perdita di sangue sono tanti che bisogna prestare attenzione ad alcuni dettagli per poter capire la diagnosi. Bisogna infatti distinguere tra l'ematochezia e melena. Nel primo caso il sangue sarà rosso vivo, poiché il sangue è fresco e può apparire sia con feci normali che insieme a diarrea. Questa emorragia nelle feci del cane di solito proviene dal colon, dal retto o dall'ano, quindi è locale. La melena invece è un tipo di emorragia con sangue scuro e rappreso, digerito, che dará il colore alle feci che possono essere anche nere. Inoltre per sapere da dove proviene l'emorragia è anche importante notare se le feci sono mescolate al sangue oppure se il sangue le ricopre semplicemente. Quest'ultimo è proprio il caso su cui ci soffermeremo perché il sangue proviene dal retto.

Vedremo le cause più comuni nei seguenti paragrafi.

Sangue dall'ano del cane: Cause principali - Apparato digerente del cane

Perdita di sangue dall'ano del cane per stitichezza

Cominciamo questa lista di cause che spiegano l'emorragia dall'ano per stitichezza, cioè la difficoltà dell'animale ad evacuare le feci, che espelle in poca quantità e con difficoltà. L'emorragia avviene durante questo sforzo, le cause che la producono sono varie, come la disidratazione, che può portare a feci secche, che ne rende difficile l'espulsione. Quando invece il cane si mangia ossa, tessuti o altre sostanze impossibili da digerire, si formano feci che hanno la consistenza di una pietra. Anche alcuni medicinali possono provocare la stitichezza come effetto secondario e malattie come l'ipotiroidismo, a volte, sono la causa di stitichezza cronica. In alcuni casi il dolore che provano può inibire il cane dal defecare, peggiorando la situazione.

Se notate sangue dall'ano oppure dolore nel defecare o sforzi nel farlo dovrete consultare il veterinario in modo che possa determinare la causa del problema e quindi trattare la stitichezza nel modo migliore. Si può prevenire la stitichezza adottando le seguenti misure preventive:

  • Una corretta alimentazione ed idratazione che facilita il corretto transito intestinale.
  • Evitare di offrire ossa al cane.
  • Visite veterinarie periodiche che possano riconoscere per tempo eventuali patologie.
  • Tenere il cane in un ambiente sicuro per impedirgli di ingerire corpi estranei.
  • Non somministrare MAI medicinali al cane di propria iniziativa ma consultare il veterinario.
  • Offrire al cane uno stile di vita dinamico che faciliti la sua regolarità intestinale attraverso passeggiate ed esercizio.
Sangue dall'ano del cane: Cause principali - Perdita di sangue dall'ano del cane per stitichezza

Sangue dall'ano del cane per ghiandole anali

Il cane è munito di ghiandole anali, delle sacche disposte ai lati dell'ano. Quando le feci escono esercitano una pressione su di esse ed in questa maniera secernono un liquido che favorisce la lubrificazione dell'ano, oltre ad emettere un odore caratteristico di ciascun cane. A volte queste ghiandole possono infettarsi, una o entrambe, cosa che può provocare sanguinamento dall'ano. In questo caso il cane soffre molto ed emetterà delle feci giallognole o con sangue. Potrete notare che il cane struscia l'ano contro il terreno o si lecca la zona. Dovrete rivolgervi al vostro veterinario, che svuoterà le ghiandole e somministrerà un ciclo antibiotico all'animale.

Quando notiamo questi sintomi ma l'infiammazione è circoscritta ad una sola ghiandola, può trattarsi di un ascesso, che può ulcerarsi producendo una fistola anale da cui uscirà liquido purulento dall'odore sgradevole. In questi casi è bene recarsi dal veterinario il prima possibile perché potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. Per curare gli ascessi è necessaria disinfezione completa e trattamento antibiotico.

Sangue dall'ano del cane: Cause principali - Sangue dall'ano del cane per ghiandole anali

Il cane perde sangue dall'ano e vomita

Se notate che il cane perde sangue dall'ano ma allo stesso tempo vomita, potrebbe trattarsi di disturbi diversi da quelli che abbiamo visto sinora. È imprescindibile in questi casi un consulto veterinario. Le cause della perdita di sangue potrebbero essere:

  • Ulcere - Sono lesioni della mucosa dell'apparato digerente, molte volte causate dal consumo di medicinali corticosteroidi, o altri per malattie come l'insufficienza renale o epatica. Queste ulcere provocano vomito, anemia, dimagrimento e nei casi più gravi, melena. Richiedono un trattamento veterinario.
  • Parvovirus - Colpisce soprattutto i cuccioli e si caratterizza per la presenza di vomito e diarrea con sangue. È una malattia virale molto grave e contagiosa che non ha cura, ma solo trattamento di supporto, per cui la vaccinazione è fondamentale per la prevenzione.
  • Intossicazioni - L'ingerimento di sostanze tossiche può provocare sintomi come emorragie rettali e vomito con sangue. Si richiede assistenza sanitaria immediata, poiché il cane si trova in pericolo di vita.
  • Colpi di calore - Un aumento eccessivo e repentino della temperatura corporea del vostro cane produce, tra gli altri sintomi, vomito e diarrea con sangue. È ciò che capita ad esempio quando si lascia il cane all'interno dell'auto durante le ore più calde. Può portare alla morte per cui necessita di attenzione veterinaria rapida.
  • Insufficienza renale - Un blocco nel funzionamento dei reni può provocare sintomi di vomito e diarrea con sangue a causa dell'emorragia gastrointestinale che ne consegue. Necessita trattamento veterinario per stabilizzarli e poi un monitoraggio frequente.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Sangue dall'ano del cane: Cause principali, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento su Sangue dall'ano del cane: Cause principali

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Sangue dall'ano del cane: Cause principali
1 di 4
Sangue dall'ano del cane: Cause principali

Torna su