Condividi

Aria nella pancia del cane: rimedi

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 9 luglio 2018
Aria nella pancia del cane: rimedi

Vedi schede di Cani

Purtroppo tanti animali domestici soffrono di problemi gastrointestinali. Tra i più comuni nei cani troviamo le flatulenze eccessive. Anche se il fastidio immediato è la puzza, bisogna cercare la causa del problema perché a volte il meteorismo nel cane può essere sintomo di malattie o altri problemi di salute.

Il tuo cane soffre di aerofagia? Consulta il veterinario per sapere da cosa dipende il problema e come si può risolvere. I questo nuovo articolo di AnimalPedia parleremo dell'aria nella pancia del cane, rimedi efficaci che potrai usare per alleviare questa fastidiosa condizione. Ricorda di consultare in ogni caso il veterinario per sapere come curare il tuo amico a quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mettere nella gabbia del criceto?

Perché il cane ha molta aria nella pancia?

Le cause delle flatulenze nei cani possono essere di diverso tipo, ma devi sapere che troppa aria nella pancia del tuo amico a quattro zampe è sinonimo di qualche squilibrio all'interno del suo organismo, per cui sarà importante portarlo subito dal veterinario. Di seguito ti elenchiamo brevemente le cause principali per le quali un cane soffre di meteorismo.

  1. Dieta e abitudini alimentari: in generale, i problemi gastrointestinali hanno a che fare con un'alimentazione sbilanciata o con cattive abitudini alimentari. Se il tuo cane è un autentico golosone o mangia troppo velocemente ingerisce molta aria mentre mangia, di conseguenza è particolarmente predisposto a sviluppare problemi di digestione. Inoltre, anche una dieta ricca di carboidrati o cereali favorisce la formazione di gas nella pancia del cane. È per questo motivo che bisogna prestare attenzione alla composizione del cibo umido o delle crocchette. Un prodotto di scarsa qualità si riconosce perché contiene poca proteina animale e molte farine di cereali, come mais, soia o riso. I cibi di questo tipo sono economici sì, ma non alimentano il cane perché non contengono la percentuale minima di proteina animale di cui invece ha bisogno il cane. I cereali contenuti in questi cibi, infatti, fermentano nell'apparato digerente degli animali ed è per questo che si crea molta aria nella pancia del cane. Ricorda di scegliere sempre cibi di alta qualità per cani.
  2. Allergie: le allergie nei cani sono molto frequenti e possono interferire con la digestione. Alcuni alimenti, come uova, latticini, pollo e cereali, sono tra i principali responsabili delle allergie alimentari nel cane. L'ipersensibilità del sistema immunitario può causare reazioni cutanee, mal di pancia e gas intestinali. In questi casi è opportuno far fare dal cane delle prove allergiche per capire qual è l'alimento responsabile ed eliminarlo così dalla sua dieta.
  3. Malattie: diverse malattie possono portare alla formazione di aria nella pancia del cane e causare gonfiore addominale perché il cane non riesce a espellerla con flatulenze. Anche i parassiti intestinali possono essere una causa del meteorismo nel cane.

Se sei alla ricerca di rimedi contro l'aria nella pancia del cane, innanzitutto dovrai portare il cane dal veterinario affinché faccia una diagnosi esatta del problema. Una volta identificata la causa esatta, dovrai applicare la terapia indicata dal veterinario e anche alcuni rimedi che ti elenchiamo di seguito.

Rimedi naturali per l'aria nella pancia del cane

Come abbiamo detto, la terapia specifica per le flatulenze del cane deve essere prescritta dal veterinario dopo aver identificato la causa esatta del problema gastrointestinale. Potrebbero essere necessari degli integratori e una dieta a base di ricette casalinghe, ma di seguito vogliamo elencarti i principali rimedi naturali per l'aria nella pancia del cane.

  • Probiotici: i probiotici sono alimenti che contengono un insieme di batteri buoni (come quelli appartenenti al genere lactobacillus), naturalmente presenti nella flora intestinale del cane. La presenza di questi microorganismi aiuta a migliorare il metabolismo della digestione e a ottimizzare l'assorbimento delle sostanze nutritive. Inoltre contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario e a evitare la proliferazione di batteri patogeni nell'apparato digerente. L'ideale è offrire fonti naturali di probiotici al cane, come il kefir o lo yogurt senza zuccheri né conservanti. La dose consigliata è un cucchiaio ogni 20 kg di peso del cane dalle 2 alle 4 volte a settimana.
  • Prebiotici: con prebiotici si fa riferimento a fibre e sostanze vegetali non digeribili che fungono come alimento per i batteri buoni della flora intestinale. Contribuiscono a equilibrare la flora intestinale e a rafforzare il sistema immunitario, migliorando allo stesso tempo la digestione ed evitando i problemi gastrointestinali. Sia i probiotici che i prebiotici hanno un'azione complementare nell'organismo, ma non devi offrirli al cane lo stesso giorno. Puoi trovarli in quasi tutti i negozi di prodotti naturali.
  • Curcuma: nelle dosi giuste, la curcuma è ottima per i cani. Oltre alle varie proprietà antinfiammatorie, antiglicemiche e antiossidanti, la curcuma favorisce anche l digestione perché stimola lo stomaco, migliora il transito intestinale e previene l'accumulo di aria nella pancia del cane. Ricorda di rispettare la dose (che corrisponde a 60 mg al giorno) e di non dare la curcuma al cane più di 3 o 4 volte a settimana.
  • Cannella: la cannella, oltre a essere una spezie profumata e deliziosa, ha diversi benefici per la salute dei cani perché ha proprietà antiglicemiche, antiinfimmatorie, antibatteriche e antifungine. Inoltre, facilita la digestione, calma gli spasmi muscolari ed evita la formazione di gas intestinali. Tuttavia, dovrai rispettare la dose giornaliera di ½ cucchiaino di cannella e prevenire un'eccessiva azione anticoagulante nell'organismo dei nostri amici a quattro zampe.
  • Camomilla: la camomilla è una delle erbe migliori che si possano dare al cane. Un infuso di camomilla aiuta a calmare il mal di stomaco, alleviare sintomi di stress e nervosismo e aiuta la digestione. Per evitare la formazione di gas intestinali nel cane puoi dargli due cucchiai di camomilla.
Aria nella pancia del cane: rimedi - Rimedi naturali per l'aria nella pancia del cane

Prevenire le flatulenze nel cane

Anche se l'aria nella pancia del cane è un problema comune, ricorda che le flatulenze eccessive nel cane non sono normali. Se il cane ha flatulenze puzzolenti, infatti, significa che soffre di un problema gastrointestinale che, come abbiamo spiegato, può derivare da un'alimentazione scorretta o da patologie secondarie. Inoltre, se il cane ha molta aria nella pancia, di sicuro sentirà dolore.

Di seguito ti diamo alcuni consigli utili per prevenire la formazione di aria nella pancia del cane:

  • Scegli sempre cibo di alta qualità per il cane. Un alimento bilanciato per il cane contiene carne disidratata di qualità e facile da digerire.
  • Attenzione ai cibi che dai al cane: mai dargli avanzi se contengono alcuni dei cibi vietati ai cani. Alcune verdure, come broccoli, cavolfiori o fagioli, sono difficili da digerire per il cane e fermentano eccessivamente nel tratto digestivo del cane, favorendo la formazione di aria nella pancia del cane. I latticini e le uova possono causare allergie, per cui presta attenzione.
  • Come mangia il cane? Se mangia di fretta, insieme al cibo ingerisce anche molta aria che resta nell'apparato digerente. Usare il kong in questi casi è utile sia per ridurre la velocità con la quale mangia il cane sia per prevenire la formazione di gas intestinali. Ricorda che i croccantini devono essere adatti all'età del cane.
  • Assicurati che il cane mangi in un ambiente positivo e sicuro, dove si senta tranquillo e sua agio. Lo stress e qualsiasi altra emozione negativa sono terribili per la digestione e hanno conseguenze anche sul sistema immunitario del cane.
  • Non far fare esercizio al cane subito prima o subito dopo i pasti. Dopo la passeggiata, i giochi e la corsa, il cane sarà molto attivo per cui c'è il rischio che mangi di corsa senza masticare. Lascia trascorrere tra 40 e 60 minuti prima di dar da mangiare al cane al ritorno dalla passeggiata o prima di portarlo fuori dopo i pasti. Fargli fare esercizio o portarlo a spasso subito dopo che ha mangiato può causare la torsione dello stomaco, patologia potenzialmente mortale.
  • Prevenzione. Le visite periodiche dal veterinario (ogni 6 o 12 mesi), i vaccini e i trattamenti antiparassitari sono fondamentali per evitare qualsiasi tipo di malattia e mantenere in forma il proprio amico a quattro zampe.
Aria nella pancia del cane: rimedi - Prevenire le flatulenze nel cane

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Aria nella pancia del cane: rimedi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi intestinali.

Scrivi un commento su Aria nella pancia del cane: rimedi

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Aria nella pancia del cane: rimedi
1 di 3
Aria nella pancia del cane: rimedi

Torna su