Condividi

Il coniglio può mangiare il sedano?

 
Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 4 giugno 2020
Il coniglio può mangiare il sedano?

Vedi schede di Conigli

L'alimentazione del coniglio è ovviamente una parte essenziale delle cure che dobbiamo offrire al nostro amico. Per questo, per spiegarvi come curare al meglio la nutrizione del coniglio, la prima cosa da fare è conoscere gli alimenti che può e non può mangiare.

In generale, si possono includere nella dieta del coniglio una grande varietà di vegetali, diversi tipi di frutta e verdura, mentre altri devono essere evitati perché dannosi o inutili per il suo fisico. In particolare in questo articolo di AnimalPedia ci concentreremo sulle proprietà del sedano. Il sedano fa bene ai conigli? In che quantità lo possono consumare? Tutte le parti del sedano sono commestibili per i conigli? Nei paragrafi successivi daremo risposta a queste ed altre domande.

Potrebbe interessarti anche: Il coniglio può mangiare l'insalata?

Il sedano fa bene ai conigli?

Per sapere se il coniglio può mangiare il sedano dobbiamo sapere che il sedano è una delle verdure più benefiche per l'alimentazione dei conigli. È un alimento sano e sicuro che apporta loro sostanze nutritive. In particolare vedremo più avanti quali preziose sostanze fornisce all'organismo il sedano, senza dimenticare che comunque va preso in dosi limitate.

Prima di introdurre il sedano nella dieta del vostro coniglio è bene fare una prova, dandogli un poco di sedano da solo, per vedere come reagisce e se gli piace. Non offrite il sedano al coniglio più di 1-2 volte alla settimana, perché oltre alle benefiche proprietà elencate ha anche effetti lassativi che potrebbero provocare diarrea e disidratazione.

Ció significa che non va incluso nella razione quotidiana di verdure che date al coniglio. Potete dare ogni giorno al coniglio le bietole o il songino, come spieghiamo nel dettaglio nel nostro articolo : frutta e verdura consigliata per i conigli.

Il coniglio può mangiare il sedano? - Il sedano fa bene ai conigli?

Parti del sedano consigliate per i conigli

Ogni parte del sedano è commestibile per un coniglio, tuttavia la parte più fibrosa del gambo può dare qualche problema. Non contiene nessuna sostanza dannosa, ma semplicemente la consistenza è dura, con fibre lunghe, che possono incastrarsi nei denti del coniglio o fermarsi in gola provocando asfissia.

Per evitare pericoli consigliamo di dare il sedano al coniglio tagliato a tocchetti, rompendo le fibre ed eliminando le parti più dure. Le foglie ad esempio non sono un problema, poiché sono molto più tenere e non c'è bisogno di tagliarle previamente.

Proprietà e benefici del sedano ai conigli

È ampiamente dimostrato che negli uomini il sedano da un grande apporto di proprietà nutritive ed addirittura il suo utilizzo può prevenire malattie come il cancro o l'ipertensione arteriosa. Inoltre grazie alla sua grande ricchezza di fibra aiuta il transito intestinale e l'equilibrio della flora batterica.

Per i conigli i benefici non sono gli stessi ma sono ugualmente importanti, vediamone i principali:

  • Alte dosi di vitamina C.
  • Vitamina A, E e del gruppo B: B1, B2 e B6.
  • Previene la stitichezza
  • Contenuto di fosforo
  • Contenuto di potassio.
  • Contenuto di zinco
  • Contenuto di calcio.

Per avere un coniglio in perfetta forma e felice vi consigliamo il nostro articolo di AnimalPedia: Come prendersi cura di un coniglio

Conseguenze di una dose eccessiva di sedano

Ora che sai che il coniglio può mangiare il sedano ti parliamo delle conseguenze di una dose eccessiva. Come abbiamo accennato in precedenza, grandi quantità di sedano hanno nel coniglio effetti lassativi. Inoltre può provocare dei disturbi oppure aggravare quelli che già sono presenti. Ció si deve al suo alto contenuto di apiolo, che è una sostanza che può provocare contrazioni muscolari, ed in dosi eccessive può danneggiare i reni e il fegato del coniglio. Altri effetti secondari di un eccessivo consumo di sedano sono i seguenti:

  • Diarrea
  • Epatonefrosi
  • Itterizia
  • Sangue nell'urina
  • Oliguria (diminuzione nella minzione)
  • Morte

Se volete approfondire l'argomento dell'alimentazione del coniglio e dei cibi da evitare, leggete il nostro articolo di AnimalPedia.

Il coniglio può mangiare il sedano? - Conseguenze di una dose eccessiva di sedano

Altri dubbi sull'alimentazione del coniglio

Se volete altri consigli e approfondimenti circa l'alimentazione dei conigli, in Animalpedia potete trovare i seguenti articoli:

Se desideri leggere altri articoli simili a Il coniglio può mangiare il sedano?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Bibliografia
  • Harriman, M. (2018). FAQ: Diet. Rabbit. Recuperato da http://rabbit.org/faq-diet/
  • House Rabbit Society (s.f.) (2013). What to Feed Your Rabbit. Rabbit. Recuperato da: https://rabbit.org/what-to-feed-your-rabbit/
  • Smith, P. A. (2019). What to Feed Your Pet Rabbit. My House Rabbit. Recuperato da: https://myhouserabbit.com/rabbit-care/what-to-feed-your-pet-rabbit/

Scrivi un commento su Il coniglio può mangiare il sedano?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il coniglio può mangiare il sedano?
1 di 3
Il coniglio può mangiare il sedano?

Torna su