Condividi

Giochi per gatti fai da te

 
Di Lorena Bonioni, Traduttrice e copywriter junior di AnimalPedia. Aggiornato: 15 ottobre 2018
Giochi per gatti fai da te

Vedi schede di Gatti

Non è una novità che i gatti sono animali molto intelligenti e sensibili, dal carattere attivo e curioso. Anche se il tuo gatto può sembrare un vero bradipo durante i suoi pisolini di metà pomeriggio, è sufficiente mostrargli il suo giocattolo preferito o proporgli un'attività che risvegli il suo istinto di caccia e vedrai come il tuo amico felino si divertirà a mettere alla prova i suoi sensi e a lavorare la sua intelligenza per ottenere quello che vuole.

Al momento, possiamo trovare numerosi giocattoli interattivi, raschietti intelligenti, labirinti, nascondigli e persino centri benessere ("Wellness Center") appositamente progettati per stimolare il corpo e la mente dei nostri cuccioli. L'idea di base di questi complementi è quella di far esercitare il gatto con il proprio corpo e, allo stesso tempo, farlo lavorare sui sensi, esprimere la sua curiosità e sviluppare così la sua intelligenza. Naturalmente, questi giochi di intelligenza offrono anche una ricompensa al felino in modo da riconoscere i suoi sforzi e incoraggiarli a continuare a imparare e giocare, senza che la frustrazione interferisca con il suo apprendimento.

È anche possibile costruire giochi per gatti fai da te con materiali semplici e poco costosi, in molte occasioni, anche riciclati. In questo nuovo articolo di AnimalPedia ti mostriamo 4 idee di giochi di intelligenza per gatti molto divertenti che puoi costruire tu stesso in casa. Vedrai come renderai felice il tuo gatto!

Potrebbe interessarti anche: Giochi per gatti fai da te con il cartone

Giochi per gatti fai da te: puzzle fatto in casa con scatola di cartone

Indubbiamente, i puzzle sono tra i migliori giochi di intelligenza per gatti. E se hai la fortuna di condividere la tua casa con un bellissimo felino, saprai molto bene che le scatole di cartone aprono un mondo di possibilità per stimolare il corpo e la mente del tuo gatto.

Con questo elemento economico di tutti i giorni possiamo creare rifugi, nascondigli, labirinti e persino giochi per gatti fatti in casa. Ora ti mostriamo come fare un puzzle molto divertente che serva a far lavorare il gatto con l'intelligenza. Su AnimalPedia puoi anche trovare molte altre idee versatili per realizzare giochi per gatti fai da te con il cartone.

Per creare un semplice puzzle fai da te avrai bisogno di:

  • Scatola di cartone resistente non troppo profonda
  • Forbici o cutter
  • I giocattoli preferiti del tuo gatto
  • Dolcetti o caramelle

Il procedimento è molto semplice: con l'aiuto del cutter o delle forbici è necessario praticare diversi fori nella parte superiore (o coperchio) della scatola di cartone. Se vuoi creare cerchi nitidi, puoi usare un bicchiere, una bussola o qualsiasi altro contenitore con una bocca rotonda e disegnare i cerchi prima di tagliarli. Ma puoi anche ritagliare i fori in diversi formati, rispettando sempre la grandezza minima che permetta al tuo gatto di introdurre la sua zampa all'interno della scatola per "cacciare la preda", che sarebbe poi la sua ricompensa.

Una volta realizzato ciò, dovresti prendere i giocattoli preferiti del tuo felino - come ad esempio le palline o i topi e magari alcuni extra come dolcetti o caramelle - e metterli all'interno della scatola di cartone. Fatto? Allora adesso puoi far giocare il tuo micino con questo gioco per gatti a forma di puzzle costruito con le tue mani. Grazie allo sforzo che farà per scoprire come catturare i "premi", la sua mente sarà stimolata ma senza stress grazie alle gradite ricompense.

Un'altra idea molto interessante è quella di creare un puzzle usando un tupper o un altro contenitore di plastica resistente e con coperchio. Per fare ciò, è possibile applicare lo stesso processo di fabbricazione, ovvero facendo buchi nel coperchio del contenitore e introducendo snack e giocattoli all'interno del tupper. Il vantaggio di questa idea rispetto al puzzle di cartone è che, essendo un contenitore trasparente, il tuo gatto sarà in grado di vedere più facilmente i premi che ti attendono all'interno del puzzle, il che stimolerà anche la sua vista.

Giochi per gatti fai da te - Giochi per gatti fai da te: puzzle fatto in casa con scatola di cartone

Giochi per gatti fai da te con rotoli di carta

Rotoli di carta igienica o carta da cucina possiamo usarlo per realizzare vari giocattoli riciclati per i nostri gatti e per stimolare l'intelligenza dei nostri gatti. Una delle idee più semplici di giochi di intelligenza per gatti con rotoli riciclati è quella di unirli tra loro in modo da costruire una piramide: costruire giochi per gatti usando rotoli di carta riciclati e nastro adesivo o colla non tossica per fissare la struttura. Approfitteremo quindi dei buchi nei rotoli per nascondere dolci, giocattoli o crocchette al loro interno. In questo modo, il tuo gatto si intratterrà a lungo ed eserciterà naso e mente per trovare gli ambiti premi.

Con gli stessi rotoli puoi anche riprodurre il formato del corpo di alcuni animali e risvegliare l'istinto di caccia del tuo gatto, fargli spendere energia e lavorare sulla sua intelligenza che dovrà mettere in atto per raggiungere la preda. Unendo i rotoli con una corda robusta e rinforzando le giunture con un po' di nastro adesivo o colla non tossici puoi costruire ad esempio un "serpente" di carta. Oltre a giocare a cacciare la preda, puoi anche creare piccoli fori per nascondere i suoi snack preferiti. Sono tutti davvero ottimi giochi di intelligenza fai da te per il tuo amico felino, te ne sarà riconoscente!

Giochi di intelligenza per gatti fai da te: giocare a nascondino

Ai gatti piace molto giocare a nascondino, soprattutto se dedichi un buon momento della tua giornata a divertirti con loro. Anche se a noi può sembrare un gioco molto semplice, la verità è che giocare a nascondino con il tuo gatto è un eccellente modo per stimolare i suoi sensi e addestrarlo all'obbedienza, dato che dovrai insegnargli a rispondere alla tua chiamata. E la parte migliore è che hai solo bisogno di alcune chicche...

Per iniziare il tuo gatto al gioco del nascondino, comincerai dalla base: devi chiamarlo da un posto dove può vederti, e poi offrirgli un regalo, un giocattolo o un'altra ricompensa una volta arrivato. Ripeterai quindi questa procedura da un punto in cui il tuo felino non potrà vederti e offrire di nuovo un premio per il suo buon comportamento una volta che ti ha raggiunto. Quando il tuo gatto ha eseguito con successo questi primi due passaggi, puoi aumentare la complessità del nascondiglio. Devi perciò cambiare stanza mentre continui a chiamare il tuo felino, ricordando sempre di dargli una ricompensa ogni volta che ti ha trovato.

Giochi di intelligenza per gatti fai da te: il gioco dei tre bicchieri

Il gioco dei tre bicchieri è uno dei classici giochi di intelligenza che può essere praticato sia con cani che con gatti, in qualsiasi momento e senza uscire di casa. In questo caso non è necessario avere un giocattolo specifico, devi solo avere in mano alcuni dolci o crocchette e tre piccoli contenitori o piccoli bicchieri, che ad esempio puoi riciclare dai vasetti di plastica degli yogurt.

L'idea di questo gioco è così semplice quanto i materiali necessari per realizzarlo. Basta nascondere lo snack in una delle tazze e poi mescolare i contenitori in modo che il tuo gatto capisca dov'è nascosto e tenti di catturarlo. All'inizio dovresti mescolare i contenitori molto lentamente, in modo che il tuo felino possa seguire il movimento con lo sguardo e scoprire facilmente in quale bicchiere si trova il suo premio.

Un po' alla volta sarà in grado di eseguire movimenti più veloci e più complessi e così potrai aumentare la difficoltà del gioco e sfidare l'intelligenza del tuo amato felino. Certo, non dimenticare mai di dare sempre al tuo gatto la meritata ricompensa ogni volta che indovina il bicchiere.

Giochi intelligenti per gatti fai da te: benefici e consigli

Giocare con il tuo gatto offre numerosi benefici alla sua salute fisica e mentale. Oltre a dargli l'opportunità di intrattenersi e rinforzare muscoli e ossa - essenziale perché abbia un peso corretto e un metabolismo equilibrato - i giochi di intelligenza stimolano anche le sua capacità cognitiva, sociale ed emotiva. La stimolazione fisica e mentale è inoltre fondamentale per prevenire problemi comportamentali e sintomi di stress nel gatto.

Tuttavia, i giochi di intelligenza per i gatti devono essere obiettivi e concreti per non generare frustrazione inutile e dannosa. Queste attività dovrebbero consentire all'animale di esercitare il suo istinto di caccia, esprimere la propria curiosità e sviluppare le proprie abilità liberamente, sempre dietro ricompensa per l'impegno messo. Il gatto deve anche avere la possibilità di godersi il successo di catturare la "preda" (ovvero i premi). È inoltre essenziale proporre giochi adatti all'età di ciascun animale partendo da un livello di difficoltà adeguato, per poi proporre poco alla volta le attività più complesse.

Ultimo, ma non meno importante, è l'arricchimento ambientale, un fattore chiave per stimolare il gatto e mantenerlo attivo e vitale anche quando è da solo in casa. Gli stimoli sensoriali, come ad esempio giochi e video interattivi, nonché l'erba gatta, sono ottime idee per solleticare i sensi del tuo gatto e ottime soluzioni da integrare ai giochi intellettuali che gli proponete.

Giochi per gatti fai da te - Giochi intelligenti per gatti fai da te: benefici e consigli

E tu che tipo di stimoli proponi al tuo gatto? Giochi spesso con lui quando rientri a casa? Scrivici nei commenti le sue abitudini e i giochi che più gli piacciono e lo divertono. W ricorda di non lasciarlo mai troppe ore da solo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Giochi per gatti fai da te, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giochi e Intrattenimento.

Scrivi un commento su Giochi per gatti fai da te

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Giochi per gatti fai da te
1 di 3
Giochi per gatti fai da te

Torna su