menu
Condividi

Cosa mangia lo squalo

 
Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. 5 ottobre 2021
Cosa mangia lo squalo

Vedi schede di Squali

Gli squali, insieme alle razze, appartengono al gruppo dei pesci elasmobranchi, questi sono caratterizzati dall'avere uno scheletro cartilagineo, che pesa meno di uno scheletro osseo e, quindi, facilita il nuoto dell'animale. Lo squalo viene spesso associato agli attacchi sanguinari agli umani e le sue grandi e forti delle mascelle suscitano il panico di chi lo guarda. Tuttavia, vedremo come gli esseri umani non sono un alimento incluso nella dieta abituale di questo incredibile pesce.

Se vuoi sapere cosa mangiano gli squali e altre curiosità sulla loro alimentazione non perderti questo articolo di AnimalPedia.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia la volpe?

Apparato digerente degli squali

Gli squali hanno un sistema digestivo semplice ma curioso. La bocca è provvista di numerose file di denti aguzzi, che si rinnovano costantemente, poiché i denti di questi animali sono fragili e possono cadere o rompersi nella caccia alla preda. Se vuoi saperne di più non perderti il nostro articolo 'Quanti denti ha uno squalo'.

L'esofago è molto corto, mentre lo stomaco è grande e a forma di J. Il cibo vi viene immagazzinato e digerito durante 1-3 giorni. All'estremità dello stomaco si trova il piloro, un'apertura che comunica con l'intestino e impedisce il passaggio di materiali ingeriti per errore e non utili all'animale. In effetti, lo stomaco dello squalo ha la capacità di riportare all'esterno la materia non digerita attraverso il rigurgito. Possono mettere in atto questa strategia anche per distrarre o fuggire dai predatori, poiché in questo modo creano una sorta di 'nuvola di detriti' che impedisce agli altri animali di vederli.

Lo stomaco termina al piloro, che conduce al duodeno, e quindi alla valvola a spirale. La valvola a spirale è un organo a spirale, aumenta la superficie in modo che i nutrienti possano essere assorbiti. A seconda delle forme e delle pieghe della valvola a spirale, si possono differenziare diverse specie di squali.

La valvola a spirale si svuota quindi nel retto e nell'ano, quindi nella cloaca.

Cosa mangiano gli squali?

Gli squali sono pesci carnivori, poiché generalmente si nutrono di altri pesci, crostacei, molluschi e tartarughe. Il suo modo di cacciare è furtivo. Innanzitutto, rilevano la preda a molti chilometri di distanza grazie alle vibrazioni che produce nell'acqua. Inoltre, hanno organi altamente sviluppati come la vista e l'olfatto, poiché possono annusare una goccia di sangue da una lunga distanza. Si avvicinano di soppiatto e quando sono vicini alla preda raggiungono una velocità maggiore per impedirne la fuga. Tra gli squali carnivori spiccano lo squalo toro, lo squalo martello e lo squalo mako. Tutti questi consumano diversi tipi di vita animale senza fare praticamente alcuna discriminazione, si tratta infatti delle tre specie di migliori predatori che esistono. Essi prediligono cacciare sardine, calamari, delfini, altri piccoli squali, cefalopodi, lumache, granchi, ecc. Finora non si conosce nessun esemplare di squalo che si nutre di un solo tipo di animale, poiché le preferenze varieranno a seconda della zona in cui si trova e del cibo disponibile in quel momento.

Cosa mangia lo squalo bianco

Lo squalo bianco (Carcharodon carcharias ) è una delle specie di squali più grandi e temibili esistenti. Questo animale non solo da la caccia a cefalopodi e piccoli pesci ma anche a mammiferi marini come foche e delfini. Inoltre, non è raro vederlo cacciare uccelli che occasionalmente si appollaiano sull'acqua.

Questi predatori possono attaccare praticamente qualsiasi animali perché sono grandi cacciatori, tuttavia è più difficile per loro cacciare animali come le orche, poiché vivono in branchi e sono più grandi. Lo squalo, in questi casi, potrebbe rimetterci.

Ora che sai cosa mangiano gli squali e, nello specifico, cosa mangia lo squalo bianco, se vuoi saperne di più sui tipi di squali puoi leggere il nostro articolo di AnimalPedia Tipi di squali - Specie e loro caratteristiche.

Cosa mangia lo squalo - Cosa mangiano gli squali?

Squali che mangiano plancton

Sebbene praticamente tutti gli squali si nutrano di quanto descritto nel paragrafo precedente, esistono specie che si cibano anche di plancton, cioè di microscopici organismi viventi sospesi nella colonna d'acqua. È il caso dello squalo balena (Rhincodon typus), dello squalo bocca grande (Megachasma pelagios) e dello squalo elefante (Cetorhinus maximus). Pertanto, l'alimentazione degli squali può variare notevolmente a seconda della specie.

Questi grandi pesci hanno semplicemente bisogno di aprire la bocca durante il nuoto per filtrare grandi quantità di acqua, che viene diretta verso le fessure branchiali dove sono presenti delle 'pieghe' che fungono da filtro per trattenere il plancton e permettere il passaggio dell'acqua rimanente. Questo plancton può essere vegetale o fitoplancton, come nel caso di alcune alghe, e zooplancton, come alcuni piccoli anellidi e artropodi.

Cosa mangia lo squalo - Squali che mangiano plancton

Quanto mangiano gli squali?

Poiché molti degli squali sono famosi per le loro grandi dimensioni e la voracità quando si tratta di cacciare, molte sono le persone che credono che siano animali insaziabili. Tuttavia, gli squali generalmente consumano solo circa l' 1-2% del loro peso corporeo totale, poiché hanno un metabolismo più lento rispetto ad altri animali e impiegano diversi giorni per digerire il cibo. Ciononostante, esistono alcune specie che ingeriscono maggiori quantità di cibo e lo conservano per un certo tempo. Pertanto, è importante conoscere la specie di cui si desidera ottenere maggiori informazioni per conoscerne tutti i dettagli relativi alla dieta.

Gli squali mangiano le persone?

Si sente spesso parlare di attacchi di squali ai bagnanti, che genera un gran panico. Tuttavia, bisogna sottolineare che gli esseri umani non sono un alimento comune consumato da questi pesci. Infatti, la maggior parte delle volte in cui uno squalo ha cacciato una persona, questa è stata rilasciata perché non gradita all'animale, anche se purtroppo le ferite provocate dalle sue forti fauci possono provocare la morte.

Vi sono delle ragioni specifiche per le quali uno squalo potrebbe voler cacciare degli umani e queste sono:

  • Lo scambia per un altro animale marino come la foca.
  • Scarsità di cibo nel luogo in cui si trova.
  • Come conseguenza di sentirsi minacciato nel suo territorio.
  • Per conoscere la carne umana, perché come molti pesci, alcuni squali sono molto curiosi e addentano l'ignoto. È noto che lo squalo bianco e lo squalo tigre sono quelli che hanno causato i maggiori danni ai bagnanti e, soprattutto, ai surfisti.

Il numero di attacchi di squali alle persone non è così alto come si potrebbe pensare, infatti la maggior parte degli squali preferisce il suo cibo abituale piuttosto di qualsiasi carne umana. Ecco perché molti subacquei osano nuotare e studiare da vicino questi grandi animali.

Ora che sai cosa mangiano gli squali e altre curiosità sul loro metabolismo e sul loro sistema digestivo, non perderti questi altri articoli per saperne di più su questi incredibili pesci:

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa mangia lo squalo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cosa mangia lo squalo
1 di 3
Cosa mangia lo squalo

Torna su