Condividi

Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 3 ottobre 2017
Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure

Vedi schede di Cani

Sono davvero poche le malattie esclusive degli esseri umani, per cui non deve sorprendere il fatto che i cani, in alcuni casi, possano soffrire delle stesse malattie indipendentemente da fattori quali razza o sesso, anche se è vero che molte tendono a comparire man mano che il cane invecchia.

Una di queste malattie è il diabete, una malattia che colpisce il metabolismo e il sistema endocrino per cui è necessaria una terapia corrispondente. Dato che si tratta di una malattia che può avere conseguenze gravi sulla salute del cane, in questo articolo di AnimalPedia ti parliamo del diabete nei cani, sintomi, diagnosi e cure.

Potrebbe interessarti anche: Diabete nei gatti - Sintomi, diagnosi e cura

Diabete nei cani: come si manifesta?

I cani, come noi esseri umani, ottengono l'energia necessaria per le funzioni vitali a partire dagli alimenti ingeriti e la fonte di energia principale che usano è il glucosio, una sostanza nutritiva che il metabolismo ottiene attraverso i carboidrati.

Per essere usato come fonte di energia, il glucosio deve attraversare il flusso sanguigno verso l'interno delle cellule e ci riesce grazie all'azione di un ormone chiamato insulina che viene secreto all'interno del pancreas. Se un cane ha il diabete, il pancreas è stato danneggiato (non si conosce bene la causa, ma probabilmente è autoimmune) e non è più in grado di sintetizzare l'insulina.

A causa dell'assenza di quest'ormone così importante, il glucosio non può essere usato come fonte di energia dalle cellule, aspetto che si traduce nel deterioramento dell'organismo e nella perdita di vitalità dell'animale. Di conseguenza, il livello di glucosio nel sangue è molto alto e una situazione di questo tipo che si prolunga nel tempo può implicare gravi problemi. Come abbiamo detto, i cani anziani o che stanno invecchiando sono più predisposti a soffrire di diabete.

Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure - Diabete nei cani: come si manifesta?

Diabete nei cani: sintomi

Come accade nel caso di altre patologie, osservare l'animale è fondamentale per riconoscere per tempo eventuali cambiamenti fisici o comportamentali che possono fungere da campanello d'allarme. I sintomi del diabete nei cani sono tipici dell'iperglicemia, una condizione caratterizzata da livelli elevati di glucosio nel sangue. Il cane che soffre di diabete:

  • Urina molto spesso
  • Beve molto spesso
  • Ha più appetito
  • Perde peso
  • È letargico

Se noti anche solo uno di questi sintomi, vai dal veterinario perché il cane potrebbe avere il diabete o qualche altro problema di salute.

Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure - Diabete nei cani: sintomi

Diabete nei cani: diagnosi e cure

Per la diagnosi del diabete nel cane, il veterinario terrà conto di doveri fattori quali la cartella clinica completa e i sintomi manifestati. Tuttavia per confermare o meno la diagnosi, sono necessarie analisi del sangue e dell'urina per determinare i livelli di glucosio in entrambi i fluidi.

Se la diagnosi del diabete viene confermata, il veterinario ti darà tutte le indicazioni da seguire per curare il cane con i farmaci, ma anche cambiando alcune abitudini quotidiane. Vediamo di seguito com'è composta una cura tipica del diabete nei cani:

  • Insulina: il cane avrà bisogno di iniezioni sottocutanee di insulina per metabolizzare in maniera adeguata i carboidrati. La somministrazione dell'insulina non è complicata e potrai farlo senza l'ausilio del veterinario. Dato che non sempre si sa quanto mangerà il cane, in generale l'insulina viene somministrata dopo che ha mangiato.
  • Dieta: il veterinario indicherà qual è la dieta che dovrà seguire il cane diabetico, anche se in generale si tratta di alimenti bilanciati ricchi di fibre e carboidrati complessi perché vengono assorbiti poco a poco e non alterano il livello di glucosio nel sangue. Leggi questo articolo di AnimalPedia per sapere come deve essere la dieta di un cane diabetico.
  • Esercizio fisico: il cane diabetico dovrà fare esercizio quotidianamente per favorire il passaggio del glucosio dal flusso sanguigno all'interno delle cellule.
  • Nel caso delle cagnoline femmine è possibile che il veterinario consigli la sterilizzazione per tenere maggiormente sotto controllo la malattia.

Soprattutto all'inizio potrà sembrare difficile curare il cane con il diabete, ma vedrai che piano piano sia tu che il cane vi abituerete e imparerete a convivere con questa malattia.

Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure - Diabete nei cani: diagnosi e cure

Tenere sotto controllo il diabete canino

Curando il diabete, il cane potrà godere di una vita normale perché le cure sono volte a mantenere stabile il livello di glucosio nel sangue, tenendo sotto controllo i sintomi derivanti dall'iperglicemia. In questo modo, inoltre, è possibile prevenire eventuali problemi derivati dalla malattia, come insufficienza renale, problemi nervosi, cecità o chetoacidosi diabetica, un'alterazione del metabolismo che può mettere in pericolo la vita dell'animale.

Il bisogno di insulina del cane può variare in base a quanto mangia, quanta attività fisica svolge e i cambiamenti che sperimenta a causa del diabete, per cui delle visite veterinarie periodiche sono d'obbligo.

Diabete nei cani: conseguenze preoccupanti

Se il tuo cane è diabetico e osservi uno dei seguenti sintomi, vai urgentemente dal veterinario perché può significare che la malattia sta evolvendo in maniera sbagliata o pericolosa:

  • Sete eccessiva per più di 3 giorni
  • Minzione eccessiva per più di 3 giorni
  • Debolezza
  • Letargia
  • Convulsioni
  • Brividi
  • Contrazioni muscolari
  • Diminuzione dell'appetito
  • Inappetenza
  • Cambiamenti comportamentali
  • Ansia
  • Segni di dolore
  • Stitichezza
  • Vomito
  • Diarrea
Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure - Diabete nei cani: conseguenze preoccupanti

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento su Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
3 commenti
Sofia
Ciao, io ho un cane malato di diabete mellito 2 da quasi due anni. Con la cura e la dieta sta benone, il problema è che spesso rimanere gonfia dove le facciamo le punture. Di solito non si lamenta quando scegliamo il lato della schiena vicino alle zampe anteriori. Esistono alcuni rimedi per diminuire un po' quel gonfiore?
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Sofia, purtroppo ogni caso è diverso e solo il veterinario potrà darti una risposta esaustiva tenendo conto del caso specifico. Un saluto da AnimalPedia!
Sua valutazione:
Giovanni
Grazie, utile!
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Giovanni, siamo felici che ti sia stato utile. Un saluto da AnimalPedia!
Sua valutazione:
Giovanni Scavazza
Dal diabete non si guarisce. E' per sempre. E' costosa l'insulina veterinaria. E' costosa l'alimentazione per cani diabetici. Sono costosi i periodici accertamenti diagnostici. E' costosa l'assistenza di un medico veterinario. Tutti se ne approfittano quando si tratta di soldi!
Morale della favola: Spesso, nell'insieme, duecento euro al mese non bastano, e dopo cinque/sei mesi queste spese cominciano a pesare sul bilancio familiare, senza contare poi la sofferenza dell'animale. Conviene farsene una ragione e scrivere la parola fine. E' difficile, difficilissimo, io non ci sono riuscito, con il risultato di aver speso una fortuna e di aver prolungato le sofferenze al mio amato cane. Saluti. Giovanni

Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure
1 di 5
Diabete nei cani - Sintomi, diagnosi e cure

Torna su