menu
Condividi

Perché muoiono i cuccioli appena nati?

 
Di Eduarda Piamore, Specializzata in psicologia, educazione e addestramento canino e felino. 9 giugno 2022
Perché muoiono i cuccioli appena nati?

Vedi schede di Cani

Purtroppo, circa il 25% dei cuccioli nati ogni anno in tutto il mondo muore a causa di quadri clinici sintomatici complessi, che comprendono la cosiddetta sindrome da deperimento del cucciolo.

Poiché il loro sistema immunitario è ancora in fase di formazione e non dispone ancora delle difese organiche necessarie, i cuccioli appena nati sono particolarmente vulnerabili a un indebolimento generale e accelerato del loro organismo e possono morire entro poche ore o giorni dalla nascita. Per saperne di più sul perché muoiono i cuccioli appena nati, AnimalPedia vi invita a continuare a leggere questo nuovo articolo sulla sindrome da deperimento del cucciolo, le cause, i sintomi e le misure preventive.

Potrebbe interessarti anche: Qual è la temperatura normale del cane

Mortalità neonatale nei cuccioli

Lo stadio neonatale è la prima e più vulnerabile fase di sviluppo dei cuccioli e dei gattini. Questo periodo è caratterizzato da immaturità fisica, cognitiva, sensoriale, emotiva e immunologica, che mette a rischio la sopravvivenza del piccolo animale, soprattutto del cucciolo che nasce per ultimo.

Nei cani, la fase neonatale inizia alla nascita e dura fino ai primi 15-16 giorni di vita. Nei gatti, questo periodo è di solito un po' più breve e termina tra il 10° e il 12° giorno di vita dell'animale. Le prime 24 ore, il cosiddetto "periodo perinatale", sono le più critiche e richiedono una vigilanza costante da parte dei proprietari.

Durante la fase neonatale, i cuccioli iniziano a sviluppare i sensi: gli occhi si aprono e le orecchie iniziano a riconoscere i vari suoni presenti nell'ambiente. Ma il loro sistema immunitario deve ancora rafforzarsi e, di conseguenza, non hanno sviluppato difese organiche sufficienti per combattere gli innumerevoli agenti patogeni e microrganismi presenti nell'ambiente.

La scarsa immunità neonatale rende i neonati particolarmente vulnerabili a qualsiasi tipo di malattia. La loro salute è molto fragile e può essere facilmente e rapidamente indebolita dal contatto con parassiti, da varie patologie e anche da fattori naturali e stimoli ambientali, come il caldo, il freddo o il vento. Questo spiega perché i cuccioli muoiono dopo la nascita, a causa della rapida progressione della complessa sintomatologia caratteristica della sindrome da deperimento del cucciolo. Andiamo a vedere cos'è questa sindrome più nel dettaglio.

Perché muoiono i cuccioli appena nati? - Mortalità neonatale nei cuccioli

Cause della sindrome da deperimento del cucciolo

Come accennato in precedenza, la sindrome da deperimento del cucciolo, nota anche come "sindrome del cucciolo debole", comprende una serie di quadri clinici sintomatici complessi, che colpiscono soprattutto gli animali appena nati. Le cause associate allo sviluppo di questa sintomatologia sono molteplici. Mentre alcune cause biologiche sono proprie dell'organismo del piccolo animale, altre sono legate alla madre o a problemi che si verificano durante il parto, l'allattamento o la gravidanza.

Una caratteristica eziologica non solo di questa sindrome, ma anche di tutte le sintomatologie complesse, è che alcune condizioni possono apparire sia come cause che come sintomi, e in molti casi è difficile individuare la causa primaria dell'indebolimento apparente del cucciolo. Di conseguenza, il trattamento è quasi sempre determinato dal riconoscimento dei sintomi specifici del singolo animale, che richiede necessariamente la conoscenza e l'esperienza di un medico veterinario.

Cause biologiche proprie del cucciolo

Le cause biologiche proprie del piccolo animale che possono provocare la sindrome da deperimento del cucciolo sono:

Cause esterne dovute alla madre o al parto

D'altra parte, ecco quali sono le cause associate alla madre o dovute al parto:

  • Ipossia - scarsa ossigenazione durante il parto.
  • Malformazioni congenite o ereditarie (come la palatoschisi).
  • Ipogalattia materna (scarsa produzione di latte).
  • Consumo di latte materno contaminato (batteri, sostanze tossiche o patologie come la mastite).
  • Problemi comportamentali post-parto (depressione, disinteresse per i cuccioli, rifiuto, ecc.).

Sintomi della sindrome da deperimento del cucciolo

Ancora una volta, è importante ribadire che i sintomi causati dalla sindrome da deperimento del cucciolo sono molteplici, si sviluppano rapidamente e portano a un generale declino dello stato di salute. La maggior parte dei cuccioli manifesta i primi sintomi tra le 72 e le 96 ore di vita.

Di seguito sono elencati i principali sintomi della sindrome da deperimento del cucciolo:

  • Malnutrizione.
  • Convulsioni.
  • Stanchezza e apatia.
  • Pianto o lamento eccessivo.
  • Insufficienza cardiaca e respiratoria.
  • Calo della temperatura corporea.
  • Debolezza dal 2° giorno di vita in poi.
  • Peggioramento dell'ipoglicemia.
  • Difficoltà ad alimentarsi.
Perché muoiono i cuccioli appena nati? - Sintomi della sindrome da deperimento del cucciolo

Come curare la sindrome da deperimento del cucciolo

Quando si osserva qualsiasi segno di debolezza, malnutrizione o disidratazione, nonché qualsiasi cambiamento nell'aspetto o nel comportamento di un cucciolo appena nato, è essenziale recarsi immediatamente alla clinica veterinaria. I sintomi della sindrome da deperimento del cucciolo richiedono un'attenzione immediata e specializzata.

Presso la clinica veterinaria sarà possibile adottare le misure adeguate per combattere i sintomi specifici di ciascun cucciolo e migliorarne la salute, ad esempio:

  • Somministrazione orale o endovenosa di glucosio e/o soluzione salina ricca di elettroliti per combattere rapidamente la disidratazione e la malnutrizione.
  • Ingestione controllata di miele, in base al peso e allo stato di salute dell'animale, per invertire l'ipoglicemia.
  • Terapie di riscaldamento del corpo, per prevenire o trattare i sintomi dell'ipotermia.
  • Ossigenoterapia.
  • Sverminazione interna (se viene diagnosticata la presenza di parassiti nel corpo dell'animale).
  • Pompaggio dello stomaco e alimentazione artificiale - in caso di diagnosi di contaminazione del latte materno.

Come prevenire la morte del cucciolo

Prevenire la morte neonatale non è solo possibile, ma assolutamente necessario e raccomandato. Possiamo adottare misure preventive semplici ed efficaci per evitare l'insorgere di sintomi quali malnutrizione, disidratazione, ipoglicemia, ipotermia e varie patologie.

Di seguito, vi suggeriamo alcune cure di base per preservare la buona salute dei vostri cuccioli:

  • Visite regolari dal veterinario a partire dalla gravidanza della madre e durante tutta la vita dei cuccioli.
  • Rispettare il calendario delle vaccinazioni e la regolare sverminazione.
  • Mantenere stabili la temperatura e l'umidità della casa.
  • Monitorare il comportamento e le abitudini quotidiane dei cuccioli appena nati e della madre.
  • Assicurarsi che tutti i cuccioli possano poppare correttamente.
  • Verificare che il cane produca abbastanza latte per allattare i cuccioli.
  • Controllate quotidianamente il peso e le dimensioni dei cuccioli per assicurarsi che stiano crescendo correttamente.
  • Misurare la temperatura corporea giornaliera dei cuccioli e del cane.
  • Fornire un'adeguata medicina preventiva ai cuccioli per tutta la loro vita.
Perché muoiono i cuccioli appena nati? - Come prevenire la morte del cucciolo

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché muoiono i cuccioli appena nati?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Prevenzione.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Perché muoiono i cuccioli appena nati?
1 di 4
Perché muoiono i cuccioli appena nati?

Torna su