menu
Condividi

I cani possono mangiare i peperoni?

 
Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. 14 dicembre 2021
I cani possono mangiare i peperoni?

Vedi schede di Cani

I peperoni sono ortaggi ricchi di fibre, vitamine A e C. Sono alimenti che non contengono sostanze tossiche per i cani, quindi possono essere inclusi, senza problemi, nella loro dieta, sia crudi che cotti. Tuttavia, non tutte le varietà di peperoni sono adatte ai cani, e dovremo conoscerle per evitare qualsiasi effetto negativo sui nostri migliori amici a quattro zampe.

Se vi state chiedendo se i cani possono mangiare i peperoni, non perdetevi il nostro articolo di AnimalPedia in cui spiegheremo quali sono i tipi di peperoni adatti ai cani e come offrirglieli.

Potrebbe interessarti anche: I cani possono mangiare i mirtilli?

Si possono dare i peperoni al cane?

La risposta è SÌ, i cani possono mangiare i peperoni dato che sono una buona fonte di fibre, vitamine A e C. Inoltre, non contengono sostanze tossiche o nocive per i cani.

Diamo un'occhiata ai valori e valori nutrizionali dei peperoni:

100 g di peperoni contengono 22 kcal. Inoltre, 100 g di prodotto contengono:

  • Acqua 92,30g
  • Carboidrati disponibili 4,20g
  • Zuccheri solubili 4,20g
  • Proteine 0,90g
  • Grassi 0,30g
  • Fibra totale 1,90g
  • Sodio 2mg
  • Potassio 210mg
  • Ferro 0,70mg
  • Calcio 17mg
  • Fosforo 28mg
  • Vitamina B1 0,05mg
  • Vitamina B2 0,07mg
  • Vitamina B3 0,50mg
  • Vitamina A 139µg
  • Vitamina C 151mg

Quali tipi di peperoni dare ai cani?

Come abbiamo visto, si possono dare i peperoni al cane tuttavia, dobbiamo tenere che ci sono alcune varietà più adatte a loro rispetto ad altre. I peperoni, infatti, si suddividono i tre gruppi principali:

  • Peperoni dolci: questa varietà di peperoni è quella adatta per la dieta del tuo cane e potrai decidere senza problemi se offrirgli il peperone giallo, rosso o verde.
  • Peperoni piccanti: dovrai invece evitare di dare al tuo amico quadrupede qualsiasi tipo di peperoncino. I peperoni piccanti hanno un contenuto calorico molto basso (circa 4 calorie per peperone) e contengono vitamina A, B6, C, K, manganese, acido folico e poche fibre. Contengono anche la capsaicina, un alcaloide che conferisce loro questo sapore speziato. Essendo così ricchi di sostanze nutritive, potrebbe sembrare ovvio che i peperoncini possano essere considerati buoni per la salute degli esseri umani e dei cani. Tuttavia, i rischi gastrointestinali per i cani non valgono assolutamente i benefici.
  • Varietà di peperoni per la produzione di paprika: da evitare poiché sono piccanti e possono avere gli effetti appena menzionati sul nostro cane.
I cani possono mangiare i peperoni? - Quali tipi di peperoni dare ai cani?

Benefici dei peperoni al cane

Ora che sappiamo che i cani possono mangiare i peperoni, ma che dovremo evitare le varietà piccanti, vediamo nel dettaglio i benefici dei peperoni al cane:

  • Sono verdure ipocaloriche con un contenuto minimo di grassi: sono un'ottima opzione per quei cani che richiedono diete a basso contenuto energetico, come i cani obesi o anziani. Se vuoi saperne di più non perderti il nostro articolo sugli snack per cani obesi!
  • Sono una buona fonte di fibre: specialmente i peperoni rossi. Anche se l'apparato digerente dei cani non è in grado di digerire le fibre, esse sono un nutriente essenziale nella loro dieta, la fibra funziona per aumentare la massa e assorbire l'acqua in eccesso, il che aiuta la regolarità intestinale e la produzione di feci solide e compatte. La fibra aiuta anche il pH intestinale a inibire la proliferazione di batteri indesiderati nell'intestino dell'animale.
  • Sono un'ottima fonte di vitamina C: specialmente i peperoni verdi. Questa proteina aiuta a ridurre lo stress ossidativo e promuove la produzione di collagene. Tuttavia, bisogna tener conto che affinché i peperoni forniscano una quantità significativa di vitamina C, devono essere consumati crudi.
  • Sono fonte di vitamina B6: ottima per la salute del sistema nervoso del cane.
  • Hanno un alto contenuto di vitamina A: sotto forma di beta-carotene, più alto nei peperoni rossi (2.220 µg/100 g) che nei peperoni verdi (205 µg/100 g). La vitamina A è coinvolta in numerose funzioni, tra cui la vista, lo sviluppo della cheratina, la della salute della pelle e delle mucose e il corretto funzionamento del sistema immunitario e riproduttivo.
  • Forniscono un'ampia varietà di minerali, tra cui il potassio e, in misura minore, il ferro, il fosforo e il magnesio.

A questo punto, bisogna notare che non tutti i tipi di peperoni hanno lo stesso valore nutrizionale. I peperoni rossi sono i più nutrienti rispetto a quelli gialli. Ricordati di tenerne conto quando scegli la varietà da offrire al tuo amico a quattro zampe.

Come e quando dare i peperoni al cane?

Come dare i peperoni al cane? Segui questi semplici passaggi:

  1. Prima di tutto, bisogna lavare il peperone e togliere minuziosamente i semi.
  2. Poi, puoi tagliarlo a pezzi e offrirlo crudo al tuo cagnolino, dato che non contiene sostanze tossiche per il suo organismo. I peperoni acerbi contengono solanina, una sostanza tossica per l'uomo e per gli animali. Tuttavia, questo composto scompare completamente nei frutti maturi, quindi mangiarli crudi non rappresenta un pericolo.
  3. In ogni caso, se preferite, potete cuocere il peperone al vapore o con il resto degli ingredienti che userete per il suo pasto.

Indipendentemente dal fatto che tu gli dia peperoni crudi o cotti, dovresti farlo solo sporadicamente. Se il tuo cane segue una dieta a base di mangimi commerciali, puoi offrirgli il peperone, occasionalmente, come premio. Se invece segue una dieta fatta in casa, è possibile includere sporadicamente il peperone come parte della sua dieta, insieme al resto degli ingredienti proteici, cereali e verdure.

In ogni caso, ricorda che ogni volta che introduci un nuovo alimento nella dieta del tuo cane dovresti farlo progressivamente e con moderazione.

Controindicazioni dei peperoni al cane

Nonostante si possano dare i peperoni al cane, ci sono alcuni casi specifici in cui l'assunzione potrebbe comportare alcuni effetti collaterali:

  • Cani con allergie alimentari: in questi animali è importante non offrire alcun cibo al di fuori della loro dieta abituale. Scopri le allergie alimentari nei cani, i sintomi e il trattamento nel nostro articolo di AnimalPedia.
  • Cani con malattie gastrointestinali croniche: come la malattia infiammatoria intestinale (IBD).
  • Cani con un sistema digestivo particolarmente sensibile ai cambiamenti di cibo o che hanno intolleranze alimentari potrebbero aver difficoltà ad assimilare alcuni nutrienti e soffrire di:
  1. Diarrea
  2. Vomito
  3. Addome gonfio
  4. Flatulenza nel cane

Se desideri leggere altri articoli simili a I cani possono mangiare i peperoni?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Bibliografia
  • Ministerio de Agricultura, Pesca y Alimentación. Pimiento morrón. Disponible en: https://www.mapa.gob.es/es/ministerio/servicios/informacion/pimiento-morron_tcm30-102387.pdf
  • Ministerio de Agricultura, Pesca y Alimentación. Pimiento italiano. Disponible en:https://www.mapa.gob.es/es/ministerio/servicios/informacion/pimiento-ita_tcm30-102706.pdf
  • Federación Europea de Fabricantes de Alimentos para Animales de Compañía. (2017). Guías nutricionales para alimentos completos y complementarios para perros.

Video relazionati con I cani possono mangiare i peperoni?

1 di 2
Video relazionati con I cani possono mangiare i peperoni?

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
I cani possono mangiare i peperoni?
1 di 2
I cani possono mangiare i peperoni?

Torna su